COME ORGANIZZARE IL BAGAGLIO A MANO: GLI ORGANIZER DA VIAGGIO E I DISPENSER DA VIAGGIO

VIAGGIARE LEGGERI COL SOLO BAGAGLIO A MANO: COME ORGANIZZARE IL BAGAGLIO A MANO

come organizzare bagaglio a mano
Ho sempre amato viaggiare e da sempre preparo le valigie con il necessario per la vacanza. Se ripenso a quante cose mettevo nella mia valigia anni fa mi viene da sorridere: una valigia tutta per me, una per il mio allora fidanzato e ora marito e addirittura due trolley a testa! E mi sembrava sempre troppo poco lo spazio!
Arrivati i bambini ci siamo dovuti per forza di cose ridimensionare: da quando siamo in quattro i voli presi sono stati quasi sempre voli low cost. E si sa che viaggiare low cost ha moltissimi pregi ma comporta anche una serie di vincoli da non trascurare. Primo tra questi è il fatto che con le low cost si deve viaggiare leggeri se no il viaggio non sarebbe più low cost in quanto ogni valigia messa in stiva comporta un sovrapprezzo non indifferente. Per un paio di viaggi abbiamo acquistato una valigia da 20 kg da portare a bordo oltre ai 4 bagagli a mano, ma ultimamente ci siamo ridimensionati perché pagare circa 70 euro in più a viaggio sarebbe via via diventato troppo costoso. Oltretutto viaggiando solo col bagaglio a mano consente di noleggiare una macchina più piccola e risparmiare ancora più sui costi!
Quindi ora sui voli low cost noi viaggiamo con i soli 4 bagagli a mano sia che si parta per un weekend sia che si parta per le due settimane estive.

COME ORGANIZZARE IL BAGAGLIO A MANO: GLI ORGANIZER DA VIAGGIO

Purtroppo questa scelta non è stata facile per una come me che non ha proprio il dono della sintesi: penso sempre a quanti cambi portare poi mi assale il dubbio e ne metto in valigia un altro.
Per fortuna smanettando su Amazon e Groupon un giorno ho scoperto gli organizer da viaggio e da quel giorno mi è cambiata la vita! Gli organizer sono dei contenitori in tessuto (quindi non rigidi) che permettono di organizzare al meglio i capi che si devono mettere in valigia: se li si piega bene e li si mette in ordine dentro negli organizer i vestiti non si sciupano e quando li si toglie sono in ordine come in partenza. Inoltre se sono ben piegati e impilati all’interno dell’organizer ci stanno molti più vestiti rispetto a quanti ce ne starebbero sciolti.

come organizzare il bagaglio a mano

Con gli organizer si evita poi la miscelazione di pantaloni e magliette varie durante gli spostamenti! Infine un’altra cosa fondamentale è che al ritorno si possono riorganizzare i vestiti, tenendo quelli sporchi separati da quelli puliti in diversi organizer: quando si arriva a casa si può pulire quello che si è sporcato e non tutta la valigia!
I vari pacchetti che vengono venduti di solito hanno forme diverse e si chiudono con la zip; è importante prenderli di varie dimensioni in modo da poterli sfruttare per quello che devono contenere. La loro forma è fatta in modo tale da incastrarsi uno con l’altro andando a riempire i vari vuoti del bagaglio (o della valigia) utilizzato. Io li ho sperimentati non solo con i trolley ma anche con gli zaini da viaggio e i vestiti rimangono sempre in ordine.
In rete ce ne sono di diverso tipo. Noi abbiamo diversi set. All’Ikea sono molto economici però non sono i nostri preferiti. 
Su Amazon ce ne sono di tantissimi tipi.
I nostri preferiti sono questi.

come organizzare il bagaglio a mano  come organizzare il bagaglio a mano

come organizzare il bagaglio a mano  come organizzare il bagaglio a mano
Tra l’altro per chi ne ha la necessità ci sono organizer anche per le scarpe (io uso dei sacchetti di stoffa), per le camicie, per le cravatte, …
Vi metto qualche esempio direttamente dal sito di Amazon che ne ha davvero per tutti i gusti!

    

 

COME ORGANIZZARE IL BAGAGLIO A MANO: I DISPENSER DA VIAGGIO

Sui voli nei bagagli a mano non è consentito portare a bordo liquidi in contenitori più grandi di 100 ml. Noi troviamo comodi i dispenser da viaggio dell’Ikea che inseriamo in buste di plastica sigillate.
Questi dispenser li utilizziamo anche quando non viaggiamo in aereo: le varie creme, i doccia shampoo, i doposole,… restano così in ordine e occupano poco spazio.

come organizzare il bagaglio a mano

COME ORGANIZZARE IL BAGAGLIO A MANO: I MEDICINALI

Noi portiamo sempre con noi i farmaci base, anche se andiamo via per un semplice weekend. Con i bambini sempre meglio essere previdenti. Per occupare meno spazio noi utilizziamo questa tecnica: abbiamo acquistato all’Ikea il Kit di Primo Soccorso.
Dentro nei vari scomparti oltre a garze, cerotti e bustine disinfettanti già inclusi mettiamo i vari blister che ci servono come Tachipirina in bustine, Oki in bustina, ….con i relativi foglietti illustrativi. Nel caso serva lo sciroppo per la tosse si possono invece prendere dei contenitori appositi che vendono in farmacia con contenuto inferiore a 100 ml.

come organizzare il bagaglio a mano  come organizzare il bagaglio a mano

come organizzare il bagaglio a mano  come organizzare il bagaglio a mano

COME ORGANIZZARE IL BAGAGLIO A MANO: I TELI MARE

Per risparmiare spazio noi non utilizziamo più i teli mare in spugna ma siamo passati a quelli in microfibra che ormai si trovano ovunque. Meno ingombranti e asciugano anche prima!
Al Decathlon ce ne sono di diversi formati e colori.
In alternativa c’è sempre Amazon, che ne ha tantissimi tipi:

    

COME ORGANIZZARE IL BAGAGLIO A MANO: ULTIMI TRUCCHI

Credo sia scontato ma lo scrivo per chi magari non ci ha pensato: se avete bisogno di portare due felpe una indossatela durante il viaggio! Anche se è estate fa sempre comodo avere la felpa in aereo dove l’aria condizionata rende le temperature polari e così risparmiate spazio nel trolley.
Poi noi indossiamo sempre nel viaggio gli indumenti più ingombranti in modo da lasciare quelli che occupano meno spazio nel bagaglio a mano: tipo pantaloni lunghi o scarpe più ingombranti (quando viaggiamo in inverno al nord indossiamo i doposci e ci portiamo le scarpe da ginnastica di scorta nel bagaglio a mano!),…
Per spazzolini e dentifricio prima mi portavo una bella busta ingombrante: ora uso le buste di plastica Ikea (ci sono vari formati) che vanno a riempire i vari buchi tra gli organizer.
Nel caso si debba stare via due settimane noi portiamo i cambi necessari alla prima settimana poi si lava tutto in modo da avere tutto pronto per la seconda settimana!
A questo punto non mi resta che lasciarvi con questa frase che ormai ho fatta mia (e se ce l’ho fatta io ce la può fare chiunque!!!): less is more!!! E ricordatevi che male che vada in caso di necessità si può sempre lavare o comprare qualcosa sul posto!

By | 2017-04-22T22:09:22+00:00 aprile 22nd, 2017|consigli|32 Comments

About the Author:

32 Comments

  1. Francesca aprile 24, 2017 at 6:56 am - Reply

    Grazie a questo articolo ho trovato quello che mi manca, ossia il kit di primo soccorso. Per il resto direi che ho quasi tutto. Di solito il mio bagaglio a mano è pieno di cavi e materiale fotografico ma sono riuscita ad organizzarlo nel migliore dei modi. 🙂

    • daichepartiamo aprile 24, 2017 at 7:05 am - Reply

      Sono contenta di esserti stata un pò utile! Io i cavi li metto tutti nella borsa della reflex… portata al posto della borsetta 🙂

  2. Loredana Amodeo aprile 24, 2017 at 7:10 am - Reply

    Suggerimenti utilissimi! Grazie! 🙂

    • daichepartiamo aprile 24, 2017 at 7:11 am - Reply

      Prego! Spero possano servirti!

  3. Elisa aprile 24, 2017 at 7:43 am - Reply

    Ciao!
    Anch’io quando parto porto sempre con me un astuccio con le medicine di base. Solo che il mio occupa un sacco di spazio! Mi hai dato un’idea con quel kit di Ikea, me lo procurerò subitissimo!

    • daichepartiamo aprile 24, 2017 at 7:44 am - Reply

      Prego! Ikea ha davvero tantissime cose molto abbordabili come prezzo e molto utili!

  4. Donatella aprile 24, 2017 at 7:45 am - Reply

    Ciao Sara! I tuoi trucchi sono davvero indispensabili! Io ho una famiglia che butta le cose in valigia e non sa scegliere cosa portare quindi rigiro SUBITO questo post a chi lo necessita!

    • daichepartiamo aprile 24, 2017 at 7:46 am - Reply

      Ahahahah guarda anche noi prima facevamo così! Ora mai più!!!!!!! Vedrai come ti troverai bene anche al ritorno!

  5. Girovagandoconstefania aprile 24, 2017 at 9:05 am - Reply

    Non uso gli organizer ma riesco a far stare tutto in poco spazio 🙂 Incastrando le cose piccole tra quelle grandi, mettendo le calze e l’intimo dentro le scarpe.. ormai sono un’esperta del bagaglio!

    • daichepartiamo aprile 24, 2017 at 9:09 am - Reply

      L’intimo dentro le scarpe? Sei un mito!

  6. Alessandra aprile 24, 2017 at 9:33 am - Reply

    Ciao! Fighissimo il kit di pronto soccorso! Lo devo assolutamente comprare! Per il resto…anche io seguo tutti i tuoi consigli, però ho una domanda:e per quanto riguarda i cavi e tutto ciò che riguarda l’high tech? Sai se esiste un kit anche per quelli? Sono il mio tallone d’Achille ogni volta…

    • daichepartiamo aprile 24, 2017 at 9:34 am - Reply

      Io i cavi li metto tutti nella borsa rigida della reflex che porto sempre in cabina al posto della borsa (ha le dimensioni giuste). Ci sta tutto lì!

  7. Guenda's Travels aprile 24, 2017 at 10:01 am - Reply

    Anche io uso gli organizer ma solitamente solo per costumi o biancheria, sono molto comodi! 🙂

    • daichepartiamo aprile 24, 2017 at 10:03 am - Reply

      Si sono molto comodi! Noi li usiamo ormai per tutto!

  8. Diana aprile 24, 2017 at 10:26 am - Reply

    Amo gli organizer! Anche per le valigie delle piccole pesti sono comodissimi

    • daichepartiamo aprile 24, 2017 at 10:27 am - Reply

      Si soprattutto per i vestiti piccoli che si muovono e mischiano come niente! Vanno benissimo!

  9. In viaggio con Dorothy aprile 24, 2017 at 11:30 am - Reply

    Come ti capisco! Io da quanfo ho sperimentato gli organizer penso che non potrò più farne a meno! I miei sono proprio quelli di amazon basics e mi ci trovo benissimo! Sul portare pochi vestiti ecc in viaggio…io son partita da valige sino a zaini di dimensioni diverse. Oggi 3 mesi in india con zaino da 40 litri… il minimo indispensabile per davvero! Asciugamano anche io micro fibra Decathlon…anche se ne ho visti alcunii (molto piu costosi ) che stanno in un taschino della giacca! Eheheh! Dovrei organizzarmi meglio con shampoo ecc prenderò l idea dai flaconi ikea come spunto!

    • daichepartiamo aprile 24, 2017 at 12:10 pm - Reply

      Grande! Con unico zaino per tre mesi! Io lì ne ho ancora da imparare ahahahah

  10. Flavia aprile 24, 2017 at 12:06 pm - Reply

    grazie dei preziosi consigli! tra un po’ sono in partenza e ne farò tesoro!!

    • daichepartiamo aprile 24, 2017 at 12:10 pm - Reply

      Prego! Spero ti siano utili!

  11. Cassandra - Viaggiando A Testa Alta aprile 24, 2017 at 12:42 pm - Reply

    Ottimi consigli! Proverò a seguirli, anche se mi risulta veramente difficile riuscire a partire solo con il bagaglio a mano 😉

    • daichepartiamo aprile 24, 2017 at 12:44 pm - Reply

      Cassandra ce l’ho fatta io!!!!!!!!! E chi mi conosce sa bene come partivo prima!!!! Ce la si può fare è solo questione di testa 😛

  12. Lucialesley aprile 24, 2017 at 1:38 pm - Reply

    Io sono una di quelle persone che fa mooooolta fatica a fare entrare tutto nel bagaglio a mano 😅 e non ho ancora bambini 😂! Alcune strategie che suggerisci le uso già, ma altre (come l’utilizzo di organizer) non le avevo mai prese in considerazione! Proverò…vediamo se riesco a far stare tutto in un bagaglio 😉

    • daichepartiamo aprile 24, 2017 at 3:40 pm - Reply

      Prova poi fammi sapere mi raccomando!

  13. Elisa e Dintorni aprile 24, 2017 at 8:12 pm - Reply

    Ho trovato utili consigli in questo tuo post. Ti dirò che la tecnica del solo bagaglio a mano mi affascina ma non so se ne sono in grado, ci proverò, magari non appena i miei piccoli saranno un po’ più cresciuti 🙂

    • daichepartiamo aprile 24, 2017 at 9:41 pm - Reply

      Io faccio sempre fatica a selezionare… però dopo quando viaggio leggera sono stra felice!!!!

  14. sissi aprile 25, 2017 at 11:20 am - Reply

    Consigli utilissimi è sempre un problema quando si parte specie per i nostri bagagli!

    • daichepartiamo aprile 26, 2017 at 7:01 am - Reply

      Spero possano aiutarti! 🙂

  15. Sara maggio 17, 2017 at 9:08 am - Reply

    E’ tutto così perfettamente sistemato e organizzato, quando “riesco” – e devo riuscirci prima – a mettere tutto dentro le valigie senza ingombrare e chiudere in special modo, è già tanto. Il kit di pronto soccorso, concordo pienamente è indispensabile, ovunque si vada e in special modo per le escursioni.

    • daichepartiamo maggio 17, 2017 at 9:11 am - Reply

      Ciao Sara, guarda…. io fino a due anni fa ero un disastro con le valigie! Col tempo ho imparato ad organizzarmi perché così è decisamente più facile viaggiare 🙂

  16. Daniela agosto 3, 2017 at 8:13 pm - Reply

    Sara ma i giochi dei bimbi dove li mettete? Ognuno nel suo zainetto? Grazie x gli ottimi consigli e x aver condiviso i tuoi “segreti” 😉

    • daichepartiamo agosto 3, 2017 at 10:26 pm - Reply

      Ciao Daniela. Di solito si portano un peluche e lo tengono in mano o nello zainetto. Poi portano libretti e colori, ma quelli si infilano tranquillamente nelle tasche dei bagagli a mano! Non portiamo altro di solito… se magari vogliono altro di solito gli facciamo scegliere cose piccole da inserire ad incastro tra i vari dispenser da viaggio 🙂

Leave A Comment