La nostra escursione con Whalewatch Imperia nel Santuario Internazionale dei Cetacei

L’ESCURSIONE CHE CI HA PORTATO AD AMMIRARE BALENE E DELFINI NEL LORO HABITAT NATURALE

Chi ci segue saprà che quest’anno abbiamo percorso giusto qualche chilometro per andare oltreoceano a vedere le balene fino a Cape Cod in Massachusetts: un’emozione incredibile, forse la più forte mai provata prima.
Vedere questi animali liberi nel loro ambiente è stato quanto di più bello potessimo desiderare e ci ha lasciato un bellissimo ricordo. Un ricordo così bello e intenso che appena abbiamo saputo che da Imperia (città vicino a Diano Marina, la località di mare dove avremmo trascorso qualche giorno ad agosto), partivano escursioni di avvistamento Cetacei organizzate da Whalewatch Imperia, non ci siamo persi questa bellissima occasione.
Certo avevamo ancora nel cuore i ricordi dell’esperienza americana e non avremmo mai scommesso che questa escursione, così più vicina e facilmente realizzabile per noi, avrebbe rifatto battere il nostro cuore all’impazzata. Invece i battiti sono stati tanti, forse anche qualche battito in più di quelli immaginati <3.

escursione con whalewatch imperia

La motonave

Whalewatch Imperia: informazioni generali sulle escursioni

Le escursioni di avvistamento cetacei che partono dalla Riviera ligure di Ponente portano ad ammirare questi meravigliosi animali nel loro habitat naturale, il Santuario Internazionale dei Cetacei ovvero un’area a protezione speciale istituita nel 1999 con un patto tra la Francia (Costa Azzurra e Corsica), il Principato di Monaco e l’Italia (Liguria , Toscana , e nord della Sardegna)e riconosciuta da tutti i paesi del Mediterraneo.

Quest’area di circa 100000 Kmq, ha delle particolari condizioni ambientali tali da aver permesso lo sviluppo di una catena alimentare favorevole ai cetacei come balene, tursiopi, delfini, stenelle, gampi, globicefali, zifi,…

Le escursioni vengono effettuate a bordo di motonavi che raccolgono le persone da quattro diversi porti (Imperia, Sanremo, Andora, Bordighera, Laigueglia). La durata è di circa 4 ore dalla partenza dall’ultimo porto di imbarco verso il mare aperto.
Sulla motonave è sempre presente un biologo marino che spiega gli avvistamenti fornendo informazioni sull’animale incontrato e acquisisce i dati per la ricerca.
Il primo punto di avvistamento lo si incontra dopo circa 30 minuti di navigazione dall’ultimo porto, a circa 2000 – 2500 m di profondità.

escursione con whalewatch imperia

Il porto di Imperia

Whalewatch Imperia: la nostra esperienza

Noi abbiamo effettuato l’escursione ad agosto partendo da Imperia alle 11.00. Le condizioni metereologiche davano peggioramento del mare nel pomeriggio per cui l’equipaggio ha deciso di annullare il passaggio della motonave dagli altri porti, limitandosi alla sola partenza da Imperia.

Una volta lasciato il porto di imperia ci siamo quindi diretti subito verso il mare aperto. In circa mezz’ora siamo arrivati nel primo punto di avvistamento e non abbiamo dovuto attendere molto prima di ammirare un fantastico gruppo di stenelle, mammiferi della famiglia dei delfini. Non vi dico l’emozione… mentre la motonave si muoveva creando piccole onde, le stenelle hanno saltato per noi e ci hanno accompagnato per almeno mezz’oretta. La biologa ci ha spiegato come vivono, di cosa si nutrono, le loro abitudini,… vedere questi simpatici mammiferi in mare aperto è qualcosa di indescrivibile a parole… spero che le immagini rendano meglio l’idea!

escursione con whalewatch imperia

Stenelle

escursione con whalewatch imperia

Stenelle

escursione con whalewatch imperia

Stenelle

Dopo aver salutato questi simpatici animali ci siamo addentrati ancora di più nel cuore del Santuario dei Cetacei, muovendoci verso la zona dove è più probabile l’avvistamento di balene.
Il personale addetto all’avvistamento è munito di cannocchiali ed è seduto in posizione sopraelevata della motonave per poter avere una visuale a 360 gradi sull’orizzonte. Grazie al loro occhio allenato abbiamo potuto avvistare e inseguire il dorso di una bellissima e grossa balenottera comune, il secondo animale più grande al mondo (secondo solo alla balenottera azzurra): circa 24 m di imponenza a poche decine di metri dalla nostra imbarcazione.

escursione con whalewatch imperia

Avvistamento del dorso della prima balenottera

La meraviglia è stata poi doppia, anzi tripla, quando abbiamo capito che la balenottera non era sola ma in compagnia di ben altre due compagne. Abbiamo seguito in silenzio le loro immersioni ed emersioni: la biologa ha calcolato immersioni di circa 8 minuti intervallate da emersioni durante le quali queste balene non si sono risparmiate ai nostri occhi.

escursione con whalewatch imperia

Balenottera comune

escursione con whalewatch imperia

Balenottera comune

Le abbiamo ammirate almeno per un’ora, ascoltando attentamente le informazioni che ci ha fornito la biologa: ritmicamente si presentavano ai nostri occhi donandoci momenti davvero emozionanti. I bambini sono rimasti tutto il tempo con gli occhi sgranati: la fortuna di non essere passati per gli altri porti di imbarco è stata anche quella di avere gran parte della nave a nostra disposizione per cui spostarsi a destra o a sinistra a seconda degli avvistamenti è stato abbastanza semplice e veloce.

escursione con whalewatch imperia

Balenottera comune

Abbiamo apprezzato molto il rispetto mostrato poi dal personale della motonave quando, in seguito all’ultima immersione, le balene sono emerse in posizione molto distante dalla barca: segno, come ci è stato spiegato, che le balene non avevano più la voglia di “giocare” con noi. E noi le abbiamo rispettate e pian piano siamo ritornati al porto di Imperia carichi di foto ma soprattutto di emozioni e di ricordi.

escursione con whalewatch imperia

Il faro di Imperia

Whalewatch Imperia: costi e dettagli

Il primo porto di partenza delle escursioni è Imperia: si salpa alle ore 11.00 dal porto Maurizio. Vicino al porto c’è l’ampio parcheggio gratuito delle piscine in cui si può lasciare la macchina tutto il giorno.
L’ultimo porto è quello di Bordighera verso le 12.30. Di qui si parte poi verso il mare aperto.
Quando l’escursione tocca tutti i porti, il rientro ad Imperia è previsto verso tardo pomeriggio. Nel nostro caso il rientro è stato invece nel primo pomeriggio.

escursione con whalewatch imperia

La postazione di avvistamento

I prezzi variano a seconda del porto di Imbarco e sono sempre aggiornati sul sito. 
Da Sanremo, Imperia e Bordighera il costo (listino 2017) per gli adulti è di € 34, per i ragazzi da 5 a 14 anni è di € 22 mentre è gratuito per i bambini fino ai 4 anni.
Da Andora e Laigueglia il costo (listino 2017) per gli adulti è di € 32, per i ragazzi da 5 a 14 anni è di € 20 mentre è gratuito per i bambini fino ai 4 anni.

Le escursioni vengono effettuate tutti i giorni di tempo favorevole nei mesi di luglio e agosto mentre nei mesi di giugno e settembre si deve consultare il calendario sul sito.

escursione con whalewatch imperia

Stenelle

E’ necessario presentarsi all’imbarco 30 minuti prima della partenza indicata in quanto il pagamento va effettuato sulla motonave (in contanti).

Le escursioni devono essere prenotate entro 24 ore prima della gita (on line o telefonicamente) e vengono annullate in caso di cattivo tempo. Nel caso non si registrino avvistamenti è possibile ripetere l’escursione gratuitamente in un secondo tempo.
Sulle motonavi sono presenti i servizi igienici e un bar che vende bibite e snack per cui meglio portarsi l’occorrente per il pranzo.

In mare aperto c’è abbastanza aria anche in estate per cui sempre meglio portarsi una felpa o una giacca antivento oltre che un cappellino per il sole e crema solare (se ci si posiziona sul terrazzo panoramico superiore il sole si fa sentire). Nel caso l’abbiate, portatevi anche un binocolo per vedere meglio gli animali!

Infine, se soffrite il mal di mare portatevi qualcosa che possa alleviare il malessere: le imbarcazioni non sono enormi e nostra figlia ha sofferto un pò il dondolio della motonave.

escursione con whalewatch imperia

Avvistamento in corso!

Non serve altro per vivere una delle esperienze più incredibili che il mare possa regalare ed è una grande fortuna avere la possibilità di viverla qui in Italia senza andare in capo al mondo.
Vi auguriamo di essere fortunati come noi e che il mare possa regalarvi le nostre stesse incredibili emozioni.

Print Friendly, PDF & Email
By | 2017-08-21T09:17:54+00:00 agosto 21st, 2017|destinazioni italia, Liguria, Mare|0 Comments

About the Author:

daichepartiamo

Siamo Sara e Andrea, proprietari di questo blog! Ci piace viaggiare e scoprire il mondo con i nostri bambini. Amiamo la natura, il mare e vorremmo tanto tornare in Australia! Ce la faremo?

Leave A Comment