LE MAPPE DELLE CITTA’ DI ITALY FOR KIDS

ALLA SCOPERTA DELLE CITTA’ CON I BAMBINI: LE MAPPE PER BAMBINI

le mappe per bambini

 

Ormai credo che non ci siano più dubbi: i miei figli hanno ereditato un mio gene, il gene del Wanderlust ovvero come me sono affetti da una meravigliosa “patologia” che li spinge sempre a voler partire! Mio marito se n’è fatto una ragione e ormai ci accompagna nei nostri viaggi pazzi sempre alla ricerca di qualsiasi cosa capti la nostra attenzione.
Siccome da quando sono nati non c’è viaggio che facciamo senza di loro, man mano abbiamo cercato di capire come indirizzare la loro curiosità e la loro voglia di scoprire il mondo per averli con noi in ogni posto che visitiamo.
Quando si tratta di andare al mare o in montagna si gioca facile coi bambini, ma se si tratta di visitare una città? Come fare a coinvolgerli in quello che si andrà a vederli e magari addirittura portarli a richiedere loro cosa vedere?

le mappe per bambini

 

Per prima cosa io di solito compro la guida relativa alla destinazione scelta e me la studio per bene. Cerco di capire cosa potrebbe interessare ai miei piccoli esploratori e abbozzo un itinerario di massima.
Poi viene il bello: cerco di coinvolgerli spiegando loro tutte le cose che potremo fare e vedere insieme. I bambini però hanno bisogno di immagini, di vedere di cosa si tratta per poi fantasticarci e sognare. In questo viene d’aiuto Internet, che con un click mostra quante più immagini e informazioni possibili.
Da questo momento se avrete fatto centro lo capirete dal bombardamento di domande ad ogni ora del giorno! La fase dell’immaginazione e del sogno è quella che preferisco!
Ma una volta sul posto? Girare in una città può essere stancante per i piccoli se non hanno stimoli e interessi ma soprattutto se non gli si fa capire di avere loro la situazione in pugno! E come si può fare?
C’è uno strumento utilissimo per rendere piacevole ai bambini la scoperta delle città: le mappe studiate appositamente per i bambini.

le mappe per bambini
LE MAPPE ITALY FOR KIDS

Noi abbiamo qualche mappa “Italy for Kids” e riteniamo che siano davvero valide e i nostri bambini le hanno amate subito! Queste mappe sono innanzitutto illustrate con in evidenza i principali punti di interesse della città in modo chiaro a tutti; sul retro poi hanno giochi, adesivi, curiosità e un elenco con 10 cose da fare.

le mappe per bambini  le mappe per bambini

le mappe per bambini  le mappe per bambini
La grandezza è giusta per loro, in modo che possano maneggiarle con facilità. Provate a levargliele se ci riuscite!
Al momento sono disponibili solo le mappe di 6 città italiane (Torino, Milano, Genova, Firenze, Roma e Venezia) tutte scritte sia in italiano che in inglese. Noi stiamo ovviamente sperando che ne escano altre!
Per farvi un’idea di queste mappe potete dare un occhio al loro sito.
Sempre sul sito ci sono indicati i punti vendita dove acquistarle (Feltrinelli, Mondadori e le Librerie Coop) ma se come me siete abituati ad acquistare tutto on line, potete trovare queste mappe anche su Amazon. Il costo è pari a 7 euro ciascuna ma su Amazon si può risparmiare qualcosa. Ecco qui i link diretti per acquistarle su Amazon!

 

 

By | 2017-04-07T08:18:53+00:00 novembre 29th, 2016|consigli|0 Comments

About the Author:

No Comments

  1. […] volte a coinvolgerli con le mappe grafiche disegnate a misura di bambino (ve ne avevo parlato già qui) e questa operazione ha avuto successo! Ora che almeno il grande sa leggere abbiamo deciso che è […]

Leave A Comment