I mercatini di Natale dell’Alto Adige: quali mercatini di Natale scegliere in Alto Adige?

Passate le vacanze estive e arrivato l’autunno con le sua aria frizzantina la mia mente inizia a vagare e sognare nuove mete. C’è chi pensa a come scappare di nuovo al caldo e chi come me pensa alla meravigliosa aria natalizia che si respira nei mercatini di Natale nordici. E non serve andare troppo lontano, anche l’Alto Adige offre dei bellissimi mercatini che affascinano noi grandi ma soprattutto i più piccoli, con i loro colori e soprattutto con i loro profumi e sapori.

Tutti e quattro non vediamo l’ora di farci avvolgere dall’atmosfera dell’Avvento, di passeggiare in bellissimi centri storici che in occasione delle festività natalizie si riempiono di stand che offrono tutto quello che concerne il Natale: da decorazioni per presepi e alberi, a specialità gastronomiche, a oggetti artigianali per decorare la casa,… Ma anche senza comprare nulla la semplice magia di questi posti merita il viaggio. Noi da ogni mercatino ci portiamo sempre a casa un ricordo: la tazza che viene realizzata ogni anno diversa per ogni mercatino e che si compra dove vendono il punsch e il kinder punsch, tipiche bevande calde di questi mercatini. Ne abbiamo già una bella collezione nella nostra taverna!

Quali mercatini di Natale scegliere in Alto Adige?

Il sito dei mercatini di Natale dell’Alto Adige è questoQui si trovano anche i mercatini meno conosciuti di quelli normalmente visitati con le date di apertura.

Ovviamente ogni mercatino di Natale è diverso dall’altro e le preferenze possono essere diverse in base ai gusti. A noi piacciono i mercatini più autentici, quelli che più rispecchiano la tradizione nordica fatta di oggetti tradizionali e artigianali. Ma ce n’è davvero per tutti i gusti e in questo post parlerò di quelli che abbiamo visitato noi, nel nostro personale ordine di preferenza.

Mercatino di Natale di Bolzano

Il mercatino di Natale di Bolzano è il più grande d’Italia ed è allestito in Piazza Walther, magnificamente addobbata per l’Avvento. Quest’anno sarà allestito dal 24 novembre 2017 (inaugurazione 23 novembre) al 6 gennaio 2018, tranne il giorno di Natale.
Personalmente, pur ritenendo Bolzano una città bellissima, questo mercatino non è tra i nostri preferiti in quanto molto turistico e commerciale. In ogni caso se siete in zona e non avete mai visto Bolzano, una visita va fatta e non lascerà delusi.

Qui troverete maggiori informazioni sulle attività e gli eventi oltre alle indicazioni su dove poter soggiornare.

 Mercatino di Natale di Merano

Il mercatino di Merano riempie l’atmosfera della città dal 24 novembre 2017 (inaugurazione 23 novembre alle 17.00) al 6 gennaio 2018. Questo mercatino già ci è entrato più nell’anima rispetto a quello di Bolzano, come la città che lo ospita. Durante il periodo del mercatino sono organizzati eventi per tutte le età che possono essere scoperti nel sito del mercatino stesso.

quali mercatini di natale scegliere in alto adige quali mercatini di natale scegliere in alto adige

Mercatino di Natale di Bressanone

Qui a nostro parere si fa un salto di qualità rispetto ai mercatini precedentemente descritti. L’atmosfera è molto autentica e si respira l’aria natalizia tipica dei paesi nordici. La magia qui inizia a farsi sentire davvero! Il mercatino è allestito ai piedi del magnifico Duomo, circondato da maestose dimore centenarie. Si possono trovare presepi realizzati a mano, sculture in legno, candele, oggetti di vetro e ceramica oltre a prodotti tipici da gustare. Il Mercatino di Natale di Bressanone inizia il 24 novembre 2017 e termina il 6 gennaio 2018 (escluso Natale). Qui maggiori informazioni.

quali mercatini di natale scegliere in alto adige quali mercatini di natale scegliere in alto adige

 Mercatino di Natale di Brunico

Anche a Brunico abbiamo respirato una autentica atmosfera natalizia. Il Mercatino di Natale di Brunico inizia il 24 novembre 2017 e termina il 6 gennaio 2018 (escluso Natale); l’inaugurazione del Mercatino di Natale Brunico si terrà il 23 novembre 2017 alle 17.00.

Quest’anno il Mercatino di Natale di Brunico, metterà le melodie e le canzoni natalizie in primo piano: bande di ottoni, giovani musicisti, cori scolastici, …
Inoltre come ogni anno ci sarà un divertente programma per i bambini.
Quando ci siamo stati noi faceva parecchio freddo in quanto gran parte del mercatino era in ombra. Copritevi bene!

Maggiori informazioni in questo sito.

quali mercatini di natale scegliere in alto adige quali mercatini di natale scegliere in alto adige quali mercatini di natale scegliere in alto adige

Mercatino di Natale di Vipiteno

Il nostro preferito. Piccolo e unico, si fonde perfettamente in questa cittadina dall’aria più tedesca che italiana. Dal primo istante ci è entrato nel cuore.
Ai piedi della Torre delle Dodici si possono ammirare presepi intagliati a mano e decori natalizi tradizionali; sulla torre è anche possibile salire per poter ammirare la piazza dall’alto.
Artigiani locali offrono le loro opere per la vendita e si possono gustare prodotti tipici locali oltre a scaldarsi con un bel punch caldo.
Il mercatino di Vipiteno inizia il 24 novembre 2017 e termina il 6 gennaio 2018 (Natale escluso).

Questo il sito.

quali mercatini di natale scegliere in alto adige quali mercatini di natale scegliere in alto adige

quali mercatini di natale scegliere in alto adige quali mercatini di natale scegliere in alto adige

Dove dormire per visitare i mercatini di Natale dell’Alto Adige

Noi abbiamo scelto l’Hotel Ristorante Schaurhof a Vipiteno in mezza pensione e ci siamo trovati benissimo. Ottima la cena con prodotti tipici e hotel pulitissimo e in posizione ottimale per girare in zona. Questo è il sito dell’Hotel
Da qui abbiamo fatto anche tappa nella vicina Austria al mercatino di Natale di Innsbruck: se avete tempo consiglio davvero di visitarlo perché è bellissimo e si raggiunge in poco più di mezz’ora di strada.

 Ulteriori consigli per visitare i mercatini di Natale dell’Alto Adige

La domanda più gettonata che ci fanno le persone che sanno della nostra passione per i mercatini è se fa freddo. Ecco direi che proprio caldo non fa però con alcuni accorgimenti anche per una freddolosa come me il freddo è assolutamente sopportabile.

Noi ormai ci siamo attrezzati con abbigliamento termico per tutti e quattro: alla Decathlon l’intimo termico è venduto a prezzi davvero accessibili e noi ci siamo dotati sia di maglia termica che di pantaloni termici. Ai piedi tutti e quattro indossiamo dei doposci e non usciamo mai senza guanti e sciarpa! Cosi imbottiti vi assicuro che il freddo non sarà assolutamente un problema!

In questo post potete trovare i nostri accorgimenti per resistere al freddo senza diventare matti.

Un’altra cosa che abbiamo imparato a nostre spese è che non è mai troppo presto per prenotare! I mercatini più visitati spesso esauriscono le disponibilità molto presto per cui non aspettate troppo ad informarvi!

Resta a questo punto da scegliere il mercatino preferito e via! Immergersi in questa atmosfera magica che ci fa entrare pian piano nel clima che ci accompagna nel periodo del Santo Natale.

 

 

*Post aggiornato in data 12/09/2017

 

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

About the Author:

daichepartiamo
Siamo Sara e Andrea, proprietari di questo blog! Ci piace viaggiare e scoprire il mondo con i nostri bambini. Amiamo la natura, il mare e vorremmo tanto tornare in Australia! Ce la faremo?

3 Comments

  1. […] austriaci o tedeschi (ho scritto già dei mercatini di Monaco di Baviera e di Innsbruck) o dell’Alto Adige (tra questi Vipiteno è quello che ha fatto più emozionare). A noi è mancato quel qualcosa di […]

  2. Da giugno lavoro a Bolzano, sicuramente i mercatini qua li vedrò tutti i giorni fino alla nausea dato che passo sempre in piazza Walther! Ma voglio fare un salto sull’Altopiano del Renon: non vedo l’ora, non ci ono mai stata e nel fine settimana li faranno anche qua.

    • daichepartiamo
      daichepartiamo 13/09/2017 at 8:04 pm - Reply

      Bello! Una meta un pò alternativa! Poi magari facci sapere come sono!!!! Grazie!

Leave A Comment