Scoprire Boston con i bambini: le escursioni Boston Duck Tours

ALLA SCOPERTA DI BOSTON CON I MEZZI ANFIBI BOSTON DUCK TOURS

Boston è una delle città che ci è piaciuta di più tra quelle visitate finora: è una città a misura di bambino e offre tante attrattive per le famiglie. Il suo centro non è enorme e può essere percorso in gran parte anche a piedi.
Quello che abbiamo visto in tre giorni con i bambini l’abbiamo già raccontato in questo post.
Ora invece vogliamo raccontarvi un modo molto particolare e decisamente divertente per scoprire la città di Boston: le escursioni a bordo dei mezzi anfibi Boston Duck Tours.

boston con i bambini

Cosa sono i Boston Duck Tour?

I Boston Duck Tour sono un modo decisamente divertente per scoprire Boston: si parte a bordo di speciali e coloratissimi mezzi anfibi, stile seconda guerra mondiale, che percorrono un tratto di itinerario lungo le strade della città prima di tuffarsi nelle acque del Charles River. Da qui si può ammirare lo skyline della città da una prospettiva diversa e per i bambini è decisamente divertente, soprattutto se l’autista cede loro il comando del mezzo e li fa diventare protagonisti per qualche minuto!

boston con i bambini

boston con i bambini

Il tour percorre tutti i luoghi che fanno di Boston il luogo di nascita della libertà, dalla Old State House a Bunker Hill, al Boston Common, il Quincy Market, … (l’itinerario completo è consultabile sul sito).

Le partenze di questi itinerari sono da tre diversi punti in città: il primo è il Museum of Science, il secondo presso il Prudential Center e il terzo presso il New England Aquarium.

Il tour dura circa 80 minuti e a bordo si può ascoltare la storia di Boston direttamente da un ConDUCKtors , una guida che spiega anche tante curiosità sulla città (in americano).
In alternativa si può partecipare ad un tour a bordo di mezzi dotati di audio guide, in diverse lingue. Le gite in italiano partono solo dal Prudential Center: attenzione che però non tutti i mezzi che partono dal Prudential Center sono dotati delle audio guide (noi ad esempio ci hanno fatti salire a bordo di un mezzo con guida fisica in americano in quanto non c’era più posto nei mezzi dotati di audio guide).

boston con i bambini

Informazioni generali sui Boston Duck Tours

I Boston Duck Tours partono ogni 30-60 minuti da tre punti della città, Prudential Center, Museum of Science e New England Aquarium e durano 80 minuti circa.

I biglietti possono essere acquistati di persona lo stesso giorno del tour (se i biglietti sono ancora disponibili) o fino a 30 giorni prima del tour nelle biglietterie, al telefono o sul sito internet. Se acquistati in prevendita si sceglie giorno e orario del tour e non vengono rimborsati, quindi fate bene i conti per la data che volete scegliere! Ricordatevi poi di presentarvi con circa mezz’ora di anticipo rispetto alla partenza.

boston con i bambini

I tour vengono effettuati sette giorni alla settimana a partire dal primo giorno di primavera fino all’ultima domenica di novembre. Nel periodo delle feste invernali a dicembre i tour partono dal Prudential Center solamente venerdì, sabato e domenica.

I tour partono con qualsiasi condizione climatica: noi siamo stati decisamente sfortunati… nei tre giorni di permanenza a Boston ha piovuto solo un’oretta… proprio quella in cui avevamo prenotato il Boston Duck Tour!!! Si è in ogni caso seduti al coperto, per cui non ci si bagna se non qualche schizzo ogni tanto. Peccato solo per le foto poco, che ovviamente col sole sono tutt’altra cosa!

boston con i bambini

Quanto costano i Boston Duck Tours

I prezzi dei Boston Duck Tour in dollari per il 2017 sono i seguenti:

  • adulti: 39,50 $
  • bambini 3-11 anni: 27 $
  • bambini sotto i 3 anni: 10,50 $
  • studenti, anziani, militari: 33 $.

boston con i bambini

Ne vale la pena salire a bordo sui Boston Duck Tours?

Secondo noi assolutamente si! Con i bambini è un modo simpatico e non faticoso per approcciarsi alla città: possono ascoltare le curiosità raccontate (noi gliele abbiamo dovute tradurre essendo la nostra guida in americano) e vedere i luoghi più importanti che poi possono con calma scoprire a piedi. Inoltre se ne possono vedere altri posti che magari poi non si ha tempo di andare a visitare perché troppo lontani per il tempo a disposizione.

Lo “splashdown” in acqua merita da solo il prezzo del biglietto: non possiamo dimenticarci la faccia dei bambini quando si sono ritrovati a navigare nel fiume su quel mezzo che fino a poco tempo prima percorreva le strade su normali ruote e ancora più bello è stato vedere la loro soddisfazione quando hanno potuto fare loro da autisti!
Un’esperienza decisamente unica che vale la pena vivere!

 

Print Friendly, PDF & Email
By | 2017-09-24T22:02:10+00:00 settembre 24, 2017|Città, Destinazione Mondo, Stati Uniti|0 Comments

About the Author:

daichepartiamo
Siamo Sara e Andrea, proprietari di questo blog! Ci piace viaggiare e scoprire il mondo con i nostri bambini. Amiamo la natura, il mare e vorremmo tanto tornare in Australia! Ce la faremo?

Leave A Comment