ALLA MOSTRA LOVE DI MILANO CON I BAMBINI, LA MOSTRA DEDICATA ALL’AMORE

VISITA DIDATTICA PER I BAMBINI ALLA MOSTRA LOVE, L’ARTE CONTEMPORANEA INCONTRA L’AMORE

mostra love di milano con i bambini

Quest’anno per la festa della mamma avevamo in programma da tempo i Kidpass days, ovvero una serie di eventi dedicati ai bambini organizzati anche nella città di Milano. Ne abbiamo approfittato per andare a visitare una mostra che ci attirava da un pò di tempo e che per questa occasione ci sembrava perfetta: la mostra dedicata all’amore “Love, L’Arte contemporanea incontra l’amore”, allestita presso il Museo della Permanente di Milano.
Come nostro solito abbiamo deciso di affidarci ad una visita guidata adatta i bambini in modo da essere coinvolti tutti e quattro in questa esperienza e in questo post vogliamo raccontare quello che abbiamo vissuto.

mostra love di milano con i bambini

ALLA MOSTRA LOVE DI MILANO CON I BAMBINI: LA VISITA GUIDATA

Le visite guidate alla mostra sono a cura di AdMaiora, che noi ormai conosciamo benissimo. Ci sono visite guidate adatte agli adulti e ai bambini e sul sito trovate tutte le possibilità.
Noi abbiamo partecipato alla visita interattiva “Amore di mamma”, una visita modellata per l’occasione della festa della mamma e adatta i bambini delle scuole dell’infanzia e primaria. Questa visita è durata circa un’ora e ha trattato le diverse forme e tipologie dell’amore.

mostra love di milano con i bambini  mostra love di milano con i bambini
Ci ha accompagnati Antonella, che già avevamo avuto modo di conoscere ed apprezzare alla mostra di Kandinskij.
Le 39 opere in mostra sono tutte opere di artisti grandi nomi legati all’arte contemporanea internazionale.
Il nostro viaggio è stato una scoperta delle varie forme, colori e consistenze dell’amore. Attraverso l’osservazione delle opere in mostra, Antonella ha mostrato ai bambini che l’amore può avere diverse sfaccettature: può essere bello ma anche brutto, può essere materno o rivolto ad un uomo o ad una donna, silenzioso o rumoroso, può essere colorato oppure no, può essere felice o disperato, può essere tranquillo o turbolento, …

mostra love di milano con i bambini  mostra love di milano con i bambini
Ogni artista ha rappresentato il suo concetto di amore e lo ha rappresentato in diversi modi e con diverse tecniche: i bambini hanno ascoltato con attenzione e sono rimasti a bocca aperta davanti alle opere più curiose come quelle realizzate dall’artista Joana Vasconcelos, una realizzata con le posate e un’altra con tessuti di uso comune.

mostra love di milano con i bambini     mostra love di milano con i bambini
Durante la visita i bambini hanno potuto cimentarsi con delle loro opere sulla base di quanto imparato, per l’occasione speciale rivolte alle loro mamme. Hanno poi potuto scrivere il loro messaggio d’amore sulle pareti della mostra, lasciando così il loro piccolo contributo.

mostra love di milano con i bambini

mostra love di milano con i bambini  mostra love di milano con i bambini
Gli angoli selfie poi li hanno fatti divertire da matti e hanno fatto sì che la giornata dedicata all’amore e alla festa della mamma si concludesse nel migliore dei modi.

mostra love di milano con i bambini     mostra love di milano con i bambini

ALLA MOSTRA LOVE DI MILANO CON I BAMBINI: INFORMAZIONI GENERALI

La mostra Love è allestita presso il Museo della Permanente di Milano, in via Turati 34. Noi l’abbiamo raggiunta con la metropolitana gialla, fermata Turati.
La mostra è aperta tutti i giorni, dalle 9.30 alle 19.30.
Il prezzo del biglietto intero è pari a 13 euro (con l’audioguida inclusa), il ridotto per i ragazzi da 11 a 18 anni costa 11,00 euro (con l’audioguida inclusa) mentre il ridotto speciale per i bambini da 4 a 11 anni costa 6 euro.
Tutte le altre riduzioni si possono vedere sul sito della mostra.
I prezzi e le tipologie di visite guidate possono essere consultate sul sito.

mostra love di milano con i bambini

ALLA MOSTRA LOVE DI MILANO CON I BAMBINI: LE NOSTRE IMPRESSIONI

La mostra dedicata all’amore è piaciuta molto ai nostri bambini: allegra e colorata li ha colpiti subito. Anche le installazioni presenti hanno reso piacevole la loro visita.
La mostra non è grande: poche sale per 39 opere, quindi non risulta pesante o lunga per i bambini. Secondo nostro modestissimo parere, però, consigliamo alle famiglie di visitare la mostra con la visita guidata adatta ai bambini perchè altrimenti si rischia di vedere solo una mera esposizione di opere particolari senza comprenderne il vero significato.
Noi abbiamo apprezzato molto le spiegazioni che anche per noi adulti hanno reso molto più chiara questa originale mostra adatta al sentimento più bello del mondo.

mostra love di milano con i bambini

Print Friendly, PDF & Email
By |2017-05-16T09:56:41+00:00maggio 15, 2017|Attività didattiche, Cultura, Mostre|11 Comments

About the Author:

daichepartiamo
Siamo Sara e Andrea, proprietari di questo blog! Ci piace viaggiare e scoprire il mondo con i nostri bambini. Amiamo la natura, il mare e vorremmo tanto tornare in Australia! Ce la faremo?

11 Comments

  1. Lucialesley 17/05/2017 at 11:57 am - Reply

    Milano avrà anche i suoi difetti, ma in quanto a mostre ed eventi è sempre all’avanguardia! Un po’ invidio la vostra guida, perché ragionare con dei bambini su una cosa grande, astratta e ricca come l’amore, secondo me scatena nei più piccoli dei ragionamenti da sbellicarsi dalle risate o sciogliersi dalla tenerezza!

    • daichepartiamo
      daichepartiamo 17/05/2017 at 12:01 pm - Reply

      Si hai ragione! Dovevi vedere le loro facce quando lei ha detto che l’amore può essere anche brutto! Le loro dolci menti innocenti non riuscivano proprio a concepirlo….

  2. Giulia - CognaTHE 17/05/2017 at 7:51 pm - Reply

    Che bella iniziativa! Penso siano temi da far conoscere ai bambini e loro sorprenderanno con le loro risposte! Complimenti anche per trovare queste cose e dar modo ai tuoi bimbi di partecipare

    • daichepartiamo
      daichepartiamo 17/05/2017 at 8:43 pm - Reply

      Grazie Giulia! Diciamo che abitare vicino a Milano facilita le cose! Ci sono sempre un sacco di cose adatte ai bambini 🙂

  3. Chiara 17/05/2017 at 9:10 pm - Reply

    Davvero una bellissima iniziativa per avvicinare i bambini all’arte e all’amore!

  4. mariacarla 17/05/2017 at 10:04 pm - Reply

    Ecco le forme e i colori che hai scoperto! una bellissima iniziativa. Bello il fatto che le opere non siano tante . Perché avrei paura a portare i bambini in un museo troppo grande, rischierebbe di essere alla lunga noioso. Ottimo il suggerimento di farsi accompagnare da una giuda adatta ai bimbi, sicuramente più esperta di me. Delle tue foto mi ha colpito soprattutto la foto della scultura con le posate

    • daichepartiamo
      daichepartiamo 18/05/2017 at 10:28 am - Reply

      Si le guide secondo noi sono fondamentali quando si visita una mostra con i bambini! Se no si rischia di annoiarli a morte e basta…

  5. Serena 18/05/2017 at 9:33 am - Reply

    È un po quello che manca a chi vive in piccoli posti come me… poche iniziative, poche cose da fare nei dintroni! È gia la seconda mostra d’arte che ho letto tra i tuoi post con la possibilità di far partecipare attivamente i bambini! Trovo sia meraviglioso! E poi chi non vorrebbe farsi un giro ad una mostra che parla della cosa piu bella del mondo???

    • daichepartiamo
      daichepartiamo 18/05/2017 at 10:29 am - Reply

      Milano è fenomenale da questo punto di vista! Non ha il mare (e per chi ama il mare come noi è un trauma) ma non ci si può proprio annoiare!

  6. Un’idea davvero bella, quella di portare i bimbi (ma anche agli adulti non fa male), a vedere una mostra dedicata all’amore. In particolare a “tutte le facce dell’amore”. Perché insegnare ai più piccoli, che l’amore va rispettato in tutte le sue forme, compreso ed accettato, che può far bene, ma può anche far soffrire, credo sia un messaggio molto importante. E farli partecipare in prima persona, è assolutamente un modo per coinvolgerli in maniera simpatica 🙂
    Complimenti per la scelta di trascorrere una giornata alla scoperta dell’amore!
    Claudia B.

    • daichepartiamo
      daichepartiamo 19/05/2017 at 7:39 am - Reply

      Grazie mille Claudia 🙂
      Si in effetti siamo rimasti contenti di averli portati!

Leave A Comment