Cosa vedere a Friburgo in Brisgovia

Friburgo in Brisgovia, la città principale della foresta nera, è la metropoli tedesca più meridionale e quella in cui il sole splende di più. Un centro storico che può essere scoperto a piedi, dominato dalla splendida cattedrale gotica e attraversato dai famosi Bächle, i canali che corrono lungo i marciapiedi. In questo post vogliamo raccontarvi la nostra visita e darvi qualche suggerimento su cosa vedere a Friburgo in una giornata.

Friburgo è stata l’ultima tappa del nostro itinerario invernale del cui vi abbiamo parlato in questo post.
Nonostante questa città vanti il clima più mite e soleggiato della Germania, a noi è toccata una piovosa giornata invernale: di certo il meteo non ha aiutato a far risplendere questa città, ma Friburgo ci ha comunque meravigliato. Possiamo dire senza dubbio che il merito è stato della nostra guida Ulrike che ci ha accompagnato per un pomeriggio intero alla scoperta di posti conosciuti e meno conosciuti della città.

cosa vedere a friburgo

Martinstor

Cosa vedere a Friburgo: cosa non perdersi quando si visita questa città in una giornata

Il centro di Friburgo è contenuto e tranquillamente visitabile a piedi. Noi abbiamo parcheggiato la macchina in uno dei parcheggi vicini al centro storico (il prezzo non è molto economico ma è una soluzione comoda) e poi ci siamo mossi a piedi.
Noi ci siamo stati nel mese di dicembre e, in questo periodo che precede il Natale, la città è addobbata con mercatini, luci e addobbi colorati: il mercatino di Friburgo non è stato uno dei più belli visti, ma sicuramente l’atmosfera natalizia ha aiutato a dare ancora più magia a questa città.

cosa vedere a friburgo

Il mercatino natalizio di Friburgo

La nostra visita del centro storico è iniziata dalla magnifica cattedrale gotica, gioiello e fulcro di Friburgo, per poi proseguire ai diversi punti di interesse di questa città. E’ piacevole passeggiare tra le case medievali, lungo i vicoli pavimentati con ciottoli provenienti dal Reno e fiancheggiati dai famosi Bächle, i tipici canali di Friburgo. Anche con l’ombrello in mano abbiamo cercato di scoprire gli angoli più belli della città.

In questo post abbiamo elaborato una nostra “top ten”, relativa a cosa vedere a Friburgo in una giornata.

Cosa vedere a Friburgo: la nostra top ten

1 La cattedrale di Friburgo e la piazza della cattedrale (Münsterplatz)

La imponente cattedrale gotica di Friburgo, costruita con pietre calcaree rosse, risale al 1200 ed è uno degli edifici sacri più belli della Germania. Nata in stile romanico, nel tempo ha subito le influenze prima del periodo gotico e poi del tardo gotico, crescendo sempre di più in dimensioni. La sua guglia piramidale, che svetta fino a 116 metri, è visibile anche da lontano e domina la piazza più grande della città.

Ma ciò che rende questa chiesa speciale è la sua storia: la sua costruzione, infatti, è avvenuta per volere degli abitanti di Friburgo e soprattutto con i loro soldi, in un periodo di particolare benessere per la città. E questo è ben visibile all’interno: quando entrate guardate le splendide vetrate. Osservandole bene ci si accorge che ciascuna rappresenta i mestieri svolti dai suoi donatori: la vetrata dei calzolai, dei sarti, dei panettieri…

Un altro elemento degno di nota nella cattedrale è il suo particolare organo, suddiviso in quattro diverse parti della chiesa (ciascuna parte funzionante anche indipendentemente dalle altre), con il quale vengono organizzati famosi concerti. Se siete interessati, solitamente al sabato mattina è possibile ascoltare gratuitamente il suono di questo magnifico organo!

Un’ultima curiosità su questa chiesa: mentre Friburgo è stata quasi completamente rasa al suolo durante la seconda guerra mondiale, la sua cattedrale è rimasta miracolosamente intatta. Anche le vetrate sono quelle originali perché il vescovo di allora ebbe la fortunata intuizione di metterle al riparo!

La piazza della cattedrale è la piazza più grande di Friburgo e quella che ospita giornalmente (tranne la domenica) le colorate bancarelle del mercato settimanale di frutta e fiori. L’edificio più particolare è l’antica Casa dei Commercianti, che spicca con il suo rosso granata.

cosa vedere a friburgo

I colori del mercato di Friburgo

cosa vedere a friburgo

Piazza della cattedrale di Friburgo

cosa vedere a friburgo

Le vetrate cattedrale di Friburgo

2 L’Augustinerplatz e il quartiere dei conciatori (Gerberau)

Uno dei quartieri che ci è più piaciuto è il quartiere dei conciatori e artigiani, il Gerberau. Un quartiere davvero pittoresco, che preserva ancora delle realtà artigiane che anche al giorno d’oggi continuano ad esistere. In questo quartiere scorre anche un bel canale, il Gewerbekanal, che forniva ai conciatori l’acqua necessaria per conciare le pelli. In corrispondenza di via MarienStraße in questo canale si trova una curiosa statua di pietra, raffigurante una testa di coccodrillo.

In questo quartiere si trova la seconda piazza del centro storico, l’Augustinerplatz, il punto di incontro preferito dai tantissimi studenti che vivono a Friburgo, nota città universitaria. Qui si possono notare ancora le rovine delle antiche mura e sempre in questa piazza si trova il convento dei monaci agostiniani.
L’Augustinerplatz è una piazza davvero bella: peccato averla vista sotto la pioggia, perchè invita proprio a sostare seduti sulla sua scalinata per scambiare quattro chiacchiere e per una sosta relax.

cosa vedere a friburgo

Quartiere Gerberau

cosa vedere a friburgo

Quartiere Gerberau

cosa vedere a friburgo

Il coccodrillo di Friburgo

3 Il municipio e la piazza del municipio (Rathausplatz)

In questa piazza oltre al vecchio (Alte) municipio del 1500, dove ora ha sede l’Ufficio informazioni della città, si trova anche il nuovo (Neue) municipio realizzato alla fine del 1800.

Qui si trova anche un’altra chiesa della città, la chiesa gotica dedicata a San Martino, e la fontana con il monaco e alchimista Berthold Schwarz, lo scopritore della polvere da sparo.

Vicino a questa piazza, in Franziskanerstraße, si trova la casa della Balena (Haus zum Walfisch), dove soggiornò Erasmo da Rotterdam, con il suo bellissimo portale tardo-gotico.

A Natale la piazza del municipio è invasa dai mercatini che offrono specialità locali, addobbi natalizi e idee regalo. Un concerto di luci e colori che la rendono ancora più bella!

cosa vedere a friburgo

La casa della Balena

4 I Bächle

In quasi tutte le strade di Friburgo si possono fiancheggiare i Bächle, dei canali dove solitamente scorre l’acqua. In caso di giornate piovose, come la nostra, questi canali vengono tenuti asciutti per evitare che l’acqua fuoriesca.
Ma a cosa servono questi canali? Per scoprirlo bisogna tornare indietro nel tempo, fino al Medioevo: in questa epoca storica Friburgo era una città ricca e benestante. I suoi abitanti avevano una paura matta degli incendi e la paura che le loro case, principalmente costruite con il legno, andassero a fuoco era così grande che costruirono ovunque questi canali, in modo da avere l’acqua sempre a portata di mano in caso di pericolo.

Ora questi canali non sono più utilizzati ma restano un simbolo di questa città e le conferiscono un’atmosfera unica. Ovviamente sono molto amati dai bambini che in estate possono divertirsi con l’acqua che scorre al loro interno.
Sappiate che una leggenda vuole che chi, inavvertitamente, vi mette un piede è destinato a tornare in città!

cosa vedere a friburgo

I Bächle

5 Le porte di accesso alla città

Solo due porte di accesso sono sopravvissute fino ai giorni nostri: la porta superiore o degli Svevi (Schwabentor) e la porta di San Martino più antica, del XIII secolo (Martinstor).
Inoltre è sopravvissuta la Breisacher Tor, l’edificio posto all’angolo tra la Rempartstraße e la Gartenstraße, nonché l’unica struttura che testimonia le fortificazioni barocche erette sotto l’occupazione francese a partire dal 1677.

cosa vedere a friburgo

Schwabentor

6 Il monte Schlossberg

Il nostro rammarico più grande per essere capitati a Friburgo in una giornata fredda e assai piovosa è stato il dover rinunciare a vedere lo Schlossberg, una grandissima area collinare verde a due passi dalla città.
Se sarete più fortunati di noi, non perdetevi questa meta e le due torri su cui salire per poter ammirare un bellissimo panorama sulla città.
Dal 2008 è possibile salire dai giardini vicini alla Schwabentor fino allo Schlossberg con la funicolare, che raggiunge la sommità in soli tre minuti.

7 Il mercato coperto – Markthalle

Questo mercato coperto merita una visita e sicuramente è un posto ideale dove mangiare a Friburgo. Si possono acquistare prodotti di diverso genere oppure si può mangiare in uno dei tanti “stand” che propongono cibi provenienti da tutto il mondo. Si decide cosa mangiare, si paga e lo si può consumare in uno dei tavoli all’interno, al coperto e al caldo. Un posto decisamente originale e particolare, molto apprezzato anche dagli abitanti di Friburgo e dagli universitari.

cosa vedere a friburgo

Hallemarkt

8 Konviktstraße e la casa del boia

Una delle strade più affascinanti e romantiche di Friburgo è Konviktstraße. Una via che è stata riqualificata grazie ad una politica che incentivava coloro che aprivano qui una realtà commerciale.
Una curiosità: a circa metà della via si trova la casa del boia di Friburgo: la potete riconoscere dal gatto nero dipinto sulla sua facciata.

cosa vedere a friburgo

Konviktstraße

9 L’Hotel Baren e la doppia cantina

Il ristorante più antico di Friburgo è il ristorante dell’hotel Baren, posto in centro città vicino alla porta San Martino. L’esterno, di una bella tonalità rosa, è decorato con motivi geometrici ma la parte più preziosa si trova nel suo interrato, dove è possibile visitare una antica doppia cantina in cui ancora al giorno d’oggi vengono conservati i vini del ristorante.

cosa vedere a friburgo

Hotel Baren Friburgo

cosa vedere a friburgo

La doppia cantina dell’Hotel Baren

10 I musei di Friburgo

La nostra visita alla città è stata troppo breve per poter visitare un museo. Se avete più tempo di noi non perdetevi il museo Augustiner, posto in Augustinerplatz. In questo museo si possono trovare opere artistiche del Medioevo, Rinascimento, Barocco oltre a dipinti del XIX secolo. Inoltre nel museo si possono vedere sculture originali della Cattedrale di Friburgo in Brisgovia.
Per le famiglie, poi, è adatto il Museo di Storia Naturale che conserva minerali, pietre preziose e fossili.

Cosa vedere a Friburgo: visitare la città con una guida esperta

Grazie ad una collaborazione con l’Ente Nazionale Germanico per il Turismo, abbiamo potuto visitare Friburgo con la guida di Ulrike, dell’agenzia Freiburg er Leben.
Se volete scoprire in modo approfondito questa città lei è davvero brava e conosce bene l’italiano in quanto ha vissuto diversi anni a Como.

I contatti dell’agenzia sono i seguenti:
Ulrike Peissl + Nikolaus Groß GbR
Adlerstraße 10 79098 Freiburg
Tel: 0761 50373332

cosa vedere a friburgo

Un angolo molto suggestivo di Friburgo

Cosa vedere a Friburgo: qualche informazione in più

Dormire a Friburgo non è economico e i prezzi dipendono dal periodo in cui la si visita. Noi abbiamo scelto un appartamento fuori città, anche perchè abbiamo visitato Europa Park, uno dei parchi di divertimento più belli d’Europa che nel periodo natalizio diventa davvero magico. Se viaggiate con bambini non potete perdervelo! Potete trovare la nostra esperienza in questo post.
L’appartamento, comodo per visitare sia Europa Park che Friburgo, l’abbiamo trovato su Booking e ci siamo trovati molto bene. Si chiama Ferienwohnung Fam. Höhn a Kappel-Grafenhausen e si trova in un piccolo paesino molto tranquillo a circa mezz’oretta da Friburgo.

Il periodo natalizio è molto suggestivo per visitare questa città: potrete abbinare alla storia e alla natura di Friburgo, anche un bel giro tra le casette di legno che vendono prodotti locali e artigianali.

Così anche in una giornata di pioggia questa città saprà stupirvi!

cosa vedere a friburgo

Quartiere Gerberau

Print Friendly, PDF & Email
By |2018-05-02T12:54:36+00:00gennaio 25, 2018|Città Europa, destinazioni europa, Germania|4 Comments

About the Author:

daichepartiamo
Siamo Sara e Andrea, proprietari di questo blog! Ci piace viaggiare e scoprire il mondo con i nostri bambini. Amiamo la natura, il mare e vorremmo tanto tornare in Australia! Ce la faremo?

4 Comments

  1. Giovy Malfiori 25/01/2018 at 1:25 pm - Reply

    Anni fa vivevo in Svizzera e alternavo spesso piccoli viaggi tra la Friborgo Svizzera e la Friburgo Tedesca. Le ho apprezzate entrambe anche se la mia preferita è proprio quella tedesca.

    • daichepartiamo
      daichepartiamo 25/01/2018 at 3:23 pm - Reply

      Ecco allora noi dovremo andare nella Friburgo della Svizzera la prossima volta 🙂

  2. Priscilla 25/01/2018 at 1:32 pm - Reply

    Bel post, correlato da magnifiche immagini. Mi piacciono le descrizioni che fate e l’idea della top ten è fantastica!

    • daichepartiamo
      daichepartiamo 25/01/2018 at 3:23 pm - Reply

      Grazie mille Priscilla!

Leave A Comment

Centro Preferenze sulla Privacy

Statistici

_gat

Tecnici

caosLocalGa, caosLocalGa_gid, __cfduid