Come e dove prenotare Disneyland Paris: prenotare un sogno

Disneyland Paris è un parco davvero speciale e unico. Un parco dove regna la magia e dove è impossibile non tornare bambini. In questo post vi vogliamo dare qualche dritta su come e dove prenotare Disneyland Paris e qualche dritta per rendere questo sogno realtà.

Dove prenotare Disneyland Paris: come e dove prenotare per risparmiare?

Prenotare un soggiorno a Disneyland è costoso e si sa… Io ho rimandato per tanto tempo questo sogno proprio per i prezzi che mi venivano proposti in agenzia. Però grazie all’aiuto di parecchi gruppi su facebook (ci sono persone che ci sono state parecchie volte e possono dare consigli), grazie a blog e a diversi forum (ad esempio www.mondodisneyland.com ) che parlano di questo argomento ho capito che con un po’ di pazienza qualcosa si può risparmiare, basta seguire alcune indicazioni importanti. Così a maggio 2016 ho coronato il sogno mio, di mio marito e dei nostri bambini!

dove prenotare disneyland paris

Insieme a Pippo e Pluto

Dove prenotare Disneyland Paris: cosa determina il prezzo dei soggiorni?

Innanzitutto bisogna sapere che i parchi del Disneyland Resort sono due: Disneyland Paris e Walt Disney Studios. Entrambi meritano la visita quindi cercate sempre soluzioni che vi permettano di entrare in entrambi i parchi.

Se volete leggere qualche informazione in più sui parchi, la ritrovate in questo post.

1 Stagione e giorno di arrivo presso il resort

La prima cosa da valutare è la stagione e il giorno di arrivo presso il resort: il prezzo infatti cambia se si arriva un giorno in settimana oppure nel weekend (se si arriva in un giorno considerato bassa stagione, anche i restanti giorni vengono calcolati bassa stagione e viceversa se si arriva in un giorno calcolato come alta stagione, tutto il soggiorno è considerato alta stagione!).
Per sapere come verrà calcolato il soggiorno si può consultare questa griglia dei prezzi sul sito ufficiale di Disneyland Paris.

dove prenotare disneyland paris

Il parco Disneyland Paris

2 Dove si alloggia

La seconda cosa da valutare è dove si vuole alloggiare: soggiornando in uno degli hotel del resort si hanno dei vantaggi.
In primo luogo si può usufruire della possibilità “Più ore di magia ovvero la possibilità di avere fino a un massimo di due ore in più fruibili nel Parco Disneyland (in alternativa in alcune stagioni nel Parco Walt Disney Studios) prima del regolare orario d’apertura dei Parchi e in alcuni giorni prestabiliti: in queste ore si potrà accedere ai Parchi, incontrare i Personaggi Disney preferiti o salire sulle attrazioni per due ore in più. Inoltre presso gli hotel del circuito Disneyland sono a disposizione navette gratuite che portano avanti e indietro dall’hotel ai Parchi e viceversa.
Gli hotel del resort sono di tutte le categorie (la categoria è indicata dal numero di chiavi invece che dalle stelle), hanno diverse distanze dai parchi, hanno diverse tematizzazioni e diversi tipi di camere. I prezzi quindi possono variare anche in base all’hotel scelto all’interno del resort! L’elenco completo degli hotel con le relative chiavi (più chiavi hanno, più bello è l’hotel) si può vedere sul sito ufficiale.

dove prenotare disneyland paris

La nostra attrazione preferita Buzz Lightyears Laser Blast

3 Pacchetto che si sceglie

Infine è molto importante valutare il trattamento più conveniente in base a quelli offertimangiare all’interno dei parchi è davvero molto caro, anche nei semplici fast food non si paga poco. Per cui il mio consiglio è avere sempre dei pasti pagati se no si rischia davvero di raddoppiare i costi!
Non consiglio la pensione completa perché con una buona colazione, uno snack pomeridiano e un pasto serale ci si riesce ad arrangiare.
Consiglio dunque la mezza pensione e a questo proposito serve un’ulteriore parentesi. Esistono infatti quattro diverse formule per i pasti: Hotel, Standard, Plus e Premium.
La formula Hotel in mezza pensione è la più restrittiva perché permette di cenare solo presso il ristorante a buffet dell’hotel Disney prenotato e inoltre non sono incluse le bevande. Questo significa che si deve sempre rientrare a mangiare presso l’hotel e, volendo vedere lo spettacolo finale, si deve poi riprendere la navetta per rientrare al parco perdendo tantissimo tempo.
La mezza pensione Standard permette di accedere a un buffet con formula all-you-can-eat con inclusa una bevanda analcolica, da scegliere tra 7 diversi ristoranti in tutto il resort e inoltre offre una merenda (pause Gourmande, dalle 15 alle 18) con una bevanda calda o fredda e un dolce tra quelli selezionati.
La mezza pensione Plus  offre la scelta di 18 ristoranti nel resort, alcuni con servizio a buffet altri con servizio al tavolo (anche il “Café Mickey”) con bibita analcolica inclusa e inoltre offre la pausa Gourmande.
Infine la mezza pensione Premium che offre la scelta di 24 ristoranti sia buffet che alla carta (anche il “Café Mickey” e l’”Auberge de Cendrillon” dove si può cenare con le principesse) con bibita analcolica inclusa. Anche in questo caso c’è inclusa la Pausa Gourmand.
Oltre alla bibita inclusa ai pasti (che non è da trascurare visti i costi delle bibite nel resort) e alla pausa Gourmand, le formule Standard, Premium e Plus hanno un’altra nota in più rispetto alla formula Hotel: mentre per quest’ultima la mezza pensione consiste solo nella colazione e nella cena da consumare nel proprio hotel, per le altre tre formule la mezza pensione consiste in voucher (uno per ogni persona e per ogni notte prenotata, che vengono consegnati al momento del check-in presso l’hotel) che possono essere usati a qualsiasi ora nei ristoranti indicati a seconda della formula scelta.  Quindi prenotando una di queste mezze pensioni si rimane completamente a posto per tutta la giornata avendo compresa la colazione, una merenda e un voucher pasto con bevanda inclusa da usare in qualsiasi momento della giornata.
Le suddette formule pasti possono essere incluse nei pacchetti-offerte trovate; in caso contrario possono essere acquistate chiamando il call center italiano (02 75419755).
Siccome le formule per i pasti non garantiscono la disponibilità del tavolo, è meglio prenotare in anticipo il ristorante e l’orario preferito al numero +33 1 60 30 40 50 (parlano in francese ma quando ho chiamato io mi è stato passato un operatore che parlava italiano).

Dal 21 marzo 2018, il funzionamento delle formule per i pasti subirà delle variazioni che dipendono della data del soggiorno. Per maggiori informazioni al momento si deve chiamare il call center italiano o tenere monitorato il sito.

dove prenotare disneyland paris

La grande sfilata finale

Dove prenotare Disneyland Paris: come abbiamo prenotato il nostro pacchetto?

Ho sempre creduto che per poter risparmiare qualcosa avrei dovuto prenotare fuori dagli hotel del resort Disneyland. Invece mi sono dovuta ricredere perché non sempre è così. A parte i vantaggi precedentemente descritti, i pacchetti possono essere anche convenienti rispetto alla prenotazione di un hotel esterno che comporta poi l’acquisto dei biglietti di ingresso e dei pasti da consumare. Basta saper cercare e aspettare il momento giusto.

Per prima cosa si possono consultare le offerte del sito ufficiale Disneyland italiano .

Poi è sempre meglio confrontare le offerte italiane con quelle straniere (dal sito ufficiale italiano si può passare ai siti stranieri cambiando le lingue straniere nel menu): le offerte infatti possono cambiare tantissimo da un sito all’altro, pur essendo tutti siti ufficiali Disneyland. Cambiando la lingua nel menu, si viene indirizzati al corrispondente sito ufficiale straniero, nel quale si devono controllare le offerte da confrontare tra loro in base alle date scelte.
Le offerte cambiano spesso quindi meglio tenere monitorati i siti per diverso periodo finché non arriva l’offerta giusta (di solito i siti che propongono offerte migliori sono il sito  francese, quello olandese, quello belga e quello tedesco).

Spesso vengono anche proposte offerte flash, ovvero offerte che durano per pochissimo tempo: queste offerte sono molto vantaggiose ma non si può aspettare troppo se no scadono.

Anche se molte volte le offerte sembrano simili a quelle del sito italiano, spesso leggendo bene si può notare che ci sono differenze soprattutto per quanto riguarda il  trattamento offerto: il sito italiano infatti quasi sempre propone la formula Hotel, con tutti i suoi svantaggi già descritti, mentre molti siti stranieri solitamente offrono la formula pasti Standard, Plus o Premium.

Prenotare da un sito ufficiale straniero è assolutamente legale e per portare a termine l’operazione basta telefonare al call center di Milano (02 75419755) indicando l’offerta scelta. Si pagherà poi un acconto subito e la restante parte prima del viaggio (a seconda delle condizioni del pacchetto scelto).

dove prenotare disneyland paris

L’attrazione “It’s a small world”

Noi abbiamo scelto un pacchetto di 4 giorni e 3 notti a maggio 2016 e per la prenotazione abbiamo fatto come descritto in seguito.
Il sito ufficiale italiano ci proponeva un’offerta con lo sconto fino al 35% a seconda dell’hotel scelto, compresa la mezza pensione in formula Hotel. Noi abbiamo scelto l’Hotel Cheyenne e abbiamo valutato i prezzi per questo hotel.
Abbiamo controllato poi gli altri siti stranieri e abbiamo trovato l’offerta per noi migliore sul sito ufficiale tedesco sempre per l’Hotel Cheyenne: nonostante lo sconto fosse uguale (fino al 35% in meno) il sito tedesco ci offriva la mezza pensione Standard quindi abbiamo risparmiato poi sul posto a livello di pasti e bevande.
A maggio in quattro (due adulti e due bambini sotto i 7 anni) con arrivo in settimana (mercoledi 11 maggio) per tre notti all’hotel Cheyenne (due chiavi) abbiamo speso 735 euro compresa la mezza pensione Standard e i biglietti di accesso ad entrambi i parchi.

Il pacchetto tedesco con la formula Standard ci ha permesso di arrivare al parco senza la necessità di spendere altri soldi nel resort: tenete presente che non è necessario neanche portarsi ulteriore acqua nel parco data la presenza di diverse fontane di acqua potabile. Noi abbiamo scelto di gestirci con colazione abbondante, merenda Gourmand a metà pomeriggio e buffet abbondante serale e non abbiamo speso più nulla.

Dove prenotare Disneyland Paris: altri siti da monitorare

Oltre al sito ufficiale di Disneyland esistono anche altri siti da teneere monitorati che propongono diverse offerte per il Resort.

Il primo sito è Musement, un sito che permette di scoprire, pianificare e prenotare attività di diverso ovunque si vada. Su questo sito c’è una sezione apposita relativa ai parchi del Disneyland resort che offre i biglietti, pacchetti e offerte da tenere sotto controllo.

Esistono poi siti non ufficiali che propongono offerte flash o offerte a prezzi molto convenienti ma non avendoli provati non sappiamo dare indicazioni più precise.

Dove prenotare Disneylans Paris:  prenotazione volo e transfer

A Parigi ci sono tre aeroporti: Charles De Gaulle, Orly e Beauvais.
Il Disneyland Resort si trova a 32 km Est da Parigi, a Marne-la-Vallée.

Noi abbiamo trovato voli molto convenienti con la RyanAir (circa 200 euro per 4 persone con partenza da Orio al Serio) che atterra nell’aeroporto più scomodo di Parigi, ovvero Beauvais. Oltre al prezzo dei voli noi abbiamo valutato anche i costi in Italia, infatti abitiamo vicinissimi ad Orio al Serio e per arrivarci non dobbiamo percorrere strade a pagamento. Questi elementi ci hanno fatto optare per la scelta di questo volo.
Ovvio che le considerazioni da fare variano da caso a caso… di sicuro la scelta del volo è molto soggettiva se però vi è più comodo atterrare negli altri due aeroporti ma vi costa un pò di più, fate bene i vostri conti perché magari poi risparmiate nel trasferimento francese verso il Parco. A Beauvais infatti non arrivano né la RER (una linea metropolitana parigina) né la navetta Disneyland, quindi si deve optare per una soluzione alternativa.
In base a diverse esperienze trovate on line abbiamo deciso di prenotare un trasferimento privato condiviso su questo sito: si deve fare la prenotazione direttamente sul sito, poi si deve mandare una mail per confermare.
Per andare da Beauvais a Disneyland in 4 abbiamo speso 85 euro: una macchina con autista è venuta a prenderci in aeroporto e ci ha portati direttamente alla reception dell’Hotel, quindi comodissimo con bagagli e bambini al seguito! Nonostante avessimo optato per il trasferimento condiviso, alla fine ci è stato dato un trasferimento privato, quindi ci è andata anche super bene perché i tempi si sono accorciati (poco più di un’ora).

dove prenotare disneyland paris

Il castello

Dove prenotare Disneyland Paris: L’Hotel Cheyenne

Il nostro pacchetto prevedeva il soggiorno presso l’Hotel Cheyenne, due chiavi e tematizzazione Western. A maggio l’Hotel 2016 era in ristrutturazione: parte delle camere (camere Texas) sono state rinnovate in stile Toy Story. Le tipologie di camere attualmente presenti sono riportate in questo sito.

Non conosco i prezzi delle nuove camere ma consiglio di chiedere quelle nel caso vogliate soggiornare al Cheyenne perché (magari siamo stati sfortunati noi) la nostra camera aveva un bagno davvero vecchio e da sistemare. Le parti comuni invece le abbiamo trovate molto belle e caratteristiche e sembrava di essere all’interno del vecchio West! Anche la sala dove si consumano i pasti sembrava un vero saloon! Noi avendo la mezza Pensione Standard abbiamo fatto solo la colazione qui e l’abbiamo trovata abbondante e di qualità, anche se uguale per ogni giorno in cui siamo rimasti nell’hotel.
Abbiamo trovato il personale molto gentile e disponibile a spiegare qualsiasi cosa avessimo bisogno.
Il Cheyenne è situato all’interno del Disneyland Resort e dista 20 minuti a piedi dai parchi; in ogni caso c’è una navetta che per tutto il giorno va e viene dai parchi e fa risparmiare questo tratto di strada.

dove prenotare disneyland paris

L’Hotel Cheyenne

Dove prenotare Disneyland Paris: dove trovare spunti

Se volete capire meglio cosa potrete trovare nei Parchi vi rimando all’altro mio post dal titolo “Disneyland Paris resort: i Parchi”.

Se si desidera avere più informazioni o porre domande particolari e personali, consiglio di consultare il forum www.mondodisneyland.com.
Inoltre io ho trovato personale molto disponibile a controllare le offerte migliori per le nostre esigenze anche telefonando al call center di Milano (02 75419755).
Infine ho trovato molte informazioni e spunti in questo sito o parlando con tante persone che già erano state al parco.

A mia volta spero che questo post sia utile anche ad altre persone perché mi auguro che chiunque lo voglia, possa coronare il suo sogno di sentirsi per qualche giorno ancora un bambino grazie alla magia di questi splendidi Parchi!

Buon divertimento!

Print Friendly, PDF & Email
By | 2018-02-01T15:18:02+00:00 novembre 7, 2016|destinazioni europa, Francia, parchi, Parchi Europa|16 Comments

About the Author:

daichepartiamo
Siamo Sara e Andrea, proprietari di questo blog! Ci piace viaggiare e scoprire il mondo con i nostri bambini. Amiamo la natura, il mare e vorremmo tanto tornare in Australia! Ce la faremo?

16 Comments

  1. Anche noi siamo stati di recente a Disneyland Paris, per arrivare al parco abbiamo preso la macchina a noleggio. Forse è ancora meglio della tua soluzione perchè con 27 Euri per due giorni di noleggio ci siamo tolti la paura :-). Vista la brevità del viaggio non abbiamo nemmeno rimesso la benzina. Meglio di cosi :-))))
    https://valigiaaduepiazzeemezzo.wordpress.com/2016/09/21/come-arrivare-a-eurodisney-in-economia/

    • daichepartiamo
      daichepartiamo 07/11/2016 at 1:15 pm - Reply

      Ottima soluzione in effetti! Noi poi ci siamo spostati a Parigi per questo non avevamo preso im considerazione l’affitto della macchina! Però è vero che come soluzione è validissima!

      • Noi l’abbiamo usata solo come transfer per il parco.Le proposte che ci hanno suggerito erano tutte molto più care e non avevano l’elasticità che poteva avere una macchina a noleggio, visto che la potevo rendere quando volevo 🙂

  2. […] per la prenotazione del soggiorno presso i Parchi del Disneyland resort possono essere viste in questo post . Per chi ama scattare le foto con i personaggi preferiti c’è il “Servizio Photo Pass” ma […]

  3. Agnieszka 16/03/2017 at 2:32 pm - Reply

    Sono stata a Disneyland un paio di volte ed è stato favoloso :). Il posto davvero merita di essere visitato. Io l’ho visto per la prima volta nel 1995, da bambina, e ancora oggi mi ricordo le emozioni che provavo. Grazie per queste info utilissimi, mi hai fatto tornare i pensieri molto positivi :).

    • daichepartiamo
      daichepartiamo 16/03/2017 at 2:39 pm - Reply

      Prego Agnieszka! Anche io ci sono tornata dopo anni e ho rivissuto emozioni incredibili… poi vissute con i miei figli è stato ancora più bello! Disneyland è un posto dove la magia ti entra nel cuore 🙂

  4. Agnese - I'll B right back 17/03/2017 at 9:27 pm - Reply

    Con le tue fotografie mi hai riportato indietro nel tempo, alla bellissima vacanza di famiglia di ormai tanti anni fa. A Disnayland Paris ci sono tornata poi con mio fratello e altri amici qualche anno fa…ma credo che avrei sempre voglia di tornarci! Grazie per le tue utilissime informazioni 🙂

    • daichepartiamo
      daichepartiamo 17/03/2017 at 9:57 pm - Reply

      Prego! Mi sa che tutti vorrebbero tornare a Disneyland Paris 🙂 Tra qualche anno ci torneremo di sicuro!

  5. Lucia Lesley 21/03/2017 at 9:32 pm - Reply

    Questo post lo trovo davvero dettagliato e molto molto utile…ho 33 anni e non ho ancora bambini…ma disneyland è un sogno anche per noi bimbi mai cresciuti!!! Non l’ho mai preso seriamente in considerazione però perché sapevo dei prezzi stellari! Certo che con questi accorgimenti si risparmia! Ottime dritte!!!

    • daichepartiamo
      daichepartiamo 21/03/2017 at 9:38 pm - Reply

      Con un po’ di pazienza le offerte si trovano! Spero prima o poi tu riesca ad andarci perché Disneyland è magico per tutti! Noi non vediamo l’ora di tornarci ???

  6. Francesca 26/03/2017 at 6:58 pm - Reply

    Mamma quanti ricordi, sono andata quando avevo 15 anni con la scuola per uno scambio culturale ma ci tornerei volentieri *.*

    • daichepartiamo
      daichepartiamo 26/03/2017 at 7:48 pm - Reply

      Vedrai che emozione quando ci tornerai!

  7. Tiziana - lavaligiainviaggio 18/04/2017 at 11:10 am - Reply

    Prenotare e realizzare un sogno! Anche io voglio tornarci. Quando sarà mamma mi piacerebbe portarci i figli, come hai fatto tu (per lo meno questa è la scusa per andarci di nuovo!)

    • daichepartiamo
      daichepartiamo 18/04/2017 at 11:26 am - Reply

      Ecco ci siamo capite! La scusa è sempre quella…. 🙂

  8. partyepartenze 08/06/2017 at 6:18 pm - Reply

    Sono ormai dalla parte opposta del tunnel, madre di una figlia ormai adoloscente che ormai preferisce lo shopping di Rue de Rivoli a Biancaneve e Mickey Mouse. Ci sono stata un paio di volte ed ogni volta una grande salassata… Ma ne vale la pena. D’altra parte è una salassata anche Rue de Rivoli…

    • daichepartiamo
      daichepartiamo 08/06/2017 at 7:52 pm - Reply

      Si costa tanto… però diciamo che con le offerte non è una cosa così assurda… una volta nella vita ne vale la pena 🙂
      In Rue de Rivoli non ci siamo stati… immagino dovrò segnarmela per il futuro ahahaha

Leave A Comment