Le attrazioni di Legoland Billund

UN GIORNO NEL MONDO DEI MATTONCINI PIÙ FAMOSI DEL MONDO

La visita a Legoland per i nostri bambini è stata speciale, anzi molto speciale: Legoland è stato il regalo che hanno chiesto a Babbo Natale dell’anno scorso e, una volta che l’hanno ricevuto, l’hanno immaginato e sognato per ben nove lunghissimi mesi. Ed è così che, una volta arrivato il grande giorno, la loro emozione è stata alle stelle dal primo all’ultimo minuto.

Tra i diversi parchi Legoland, la nostra scelta è ricaduta su Legoland di Billund, il primo parco Lego fondato nel 1968 nella cittadina danese.

Io l’avevo già visitato la bellezza di 25 anni fa (gasp non ci voglio pensare…): direi che il parco in questi anni è decisamente cambiato, quasi irriconoscibile! Ora è un parco che, seppur pensato per i piccoli, è adatto anche ai loro accompagnatori. Ma d’altronde, siamo onesti … esiste davvero qualcuno che non è affascinato da questi fantastici mattoncini?

attrazioni di legoland billund

LEGOLAND BILLUND: LE AREE E LE ATTRAZIONI

Le attrazioni di Legoland sono divise per aree tematiche e sono di diverso tipo: ci sono attrazioni tranquille per i più piccoli ma ci sono anche attrazioni adrenaliniche per i più grandi.

In ogni area, o comunque ben distribuiti in tutto il parco, si trovano punti ristoro e diversi servizi igienici.

Vediamo nel dettaglio come è strutturato il parco.

Miniland

Miniland è il luogo dove è cominciata la storia del parco Legoland nel 1968, la zona storica insomma: in questa area è rappresentata una buona parte di mondo in miniatura, costruito da 20 milioni di mattoncini Lego colorati. I dettagli sono impressionanti: una cura nelle scenografie e nella realizzazione incredibili, da far rimanere a bocca aperta!

attrazioni di legoland billund

Miniland

In Miniland sono imperdibili le riproduzioni in Lego dei 5 edifici più alti del mondo (World’s Tallest): Burj Khalifa, Torre di Shanghai, Makkah Royal Clock Tower Hotel, World Trade Center di New York e Taipei 101.

attrazioni di legoland billund

World’s Tallest

Miniland offre inoltre diverse attrazioni, tutte adatte alla famiglia e tranquille come il Lego Safari (un safari tra bellissimi animali africani costruiti con i Lego su Jeep zebrate), le Mini Boat (un giro su barchette che portano alla scoperta di altre fantastiche realizzazioni in mattoncini colorati, come la Statua della Libertà), la torre panoramica LegoTop (che offre un panorama del parco da 36 m da terra), la Monorail (la monorotaia che porta a fare un giro del parco dall’alto), il trenino del parco Lego Train,…

attrazioni di legoland billund

Monorail

attrazioni di legoland billund

Lego Safari

attrazioni di legoland billund

La Statua delle Libertà presso le Mini Boat

In quest’area è presente anche un’attrazione a pagamento e a prenotazione: la Seat Traffic School, una specie di scuola guida per i più piccoli che gli farà ottenere la loro prima patente di guida!

attrazioni di legoland billund

Seat Traffic School

Duploland

E’ l’area dedicata ai più piccoli, realizzata con le sembianze dei mattoncini Lego Duplo. Ovviamente data l’età i miei figli l’hanno debitamente snobbata, ma assicuro che è bellissima per chi ha i bambini piccoli perchè qui potranno divertirsi in libertà e in sicurezza.

attrazioni di legoland billund

Duplo Land

Imagination Zone

lo dice il suo nome: questa è l’area dell’immaginazione. Qui si trovano i cinema con film in 4D, c’è una bellissima fontana che suona stile orchestra, c’è il Lego StarWars Starfighter X-wing, costruito con più di 5 milioni di mattoni lego, su cui si può salire e scattare una foto. Infine in questa zona si trova Atlantis Sea Life, dove si può esplorare il fantastico mondo sottomarino.

attrazioni di legoland billund

Imagination Zone

Pirate Land

L’area del parco in tema “piratesco”. Qui si trova una delle nostre attrazioni preferite, la Pirate Splash Battle ovvero una battaglia su barche dei pirati a colpi di cannonate d’acqua: ci si bagna ovviamente, quindi munitevi di mantelline se non fa troppo caldo!

attrazioni di legoland billund

Pirate Splash Battle

Un’altra attrazione tranquilla ma molto coreografica è Pirate boats, ovvero una minicrociera a bordo di barche che portano a scoprire pirati, coccodrilli pericolosi e squali affamati costruiti con centinaia di migliaia di mattoncini Lego.

attrazioni di legoland billund

Pirate Boats

I bambini che non soffrono di mal di stomaco potranno salire Pirate Wave Breaker invece i più tranquilli potranno arrampicarsi con la forza delle loro braccia sul Lighthouse.

attrazioni di legoland billund

Pirate Wave Breaker

Legoredo Town

Legoredo è l’area tematizzata West, con tanto di indiani e cowboy che la popolano.
Qui si può entrare nel villaggio indiano dove si può far cuocere il proprio pane su un fuoco sempre acceso ( a pagamento) od ottenere una piuma indiana (sempre a pagamento).

attrazioni di legoland billund

Legoredo Town

In questa area si trovano le storiche Lego Canoe (ci si bagna!), una giostra per cavalli (Western Ride) per i più piccoli e ci si può divertire a cercare pepite d’oro presso Legolmine.

attrazioni di legoland billund

La nostra foto sulle Lego Canoe

Per i meno paurosi c’è la casa dei fantasmi “Ghost – The Haunted House”: questa attrazione è magnifica. Sia per le coreografie (fantasmini, ragni e simpatici mostri tutti fatti in Lego) sia per il labirinto di specchi sia per il gran finale inaspettatamente adrenalinico…. ma vi lascio la sorpresa su questo!

attrazioni di legoland billund

Ghost – The Haunted House

attrazioni di legoland billund

Ghost – The Haunted House

Infine in questa area ci sono dei negozi dove è possibile costruire le proprie mini-figure Lego.

Adventureland

Adventureland è l’area del divertimento e dell’avventura. Qui ci sono attrazioni tranquille e adatte alla famiglia, ma anche qualche attrazione più adrenalinica.

Adatta a tutti in questa area c’è l’attrazione “The Temple”, una dark ride ambientata nell’egitto dove si deve sparare con pistole laser (un pò tipo Ramses di Gardaland).

attrazioni di legoland billund

The Temple

La nostra preferita di questa area, adrenalinica ma non troppo come piace a me e al mio nanetto maggiore, è stata X-Treme Racers (da 120 cm), un coaster con una bella discesa iniziale e diversi sali scendi intervallati da torsioni lungo il percorso.

attrazioni di legoland billund

X-Treme Racers

A nostri bambini è piaciuta anche Jungle Racers, dove hanno potuto “guidare” dei pazzi Jet Ski ma si sono divertiti ancora di più sui camion della attrazione Falk Fire Brigade, sfidando altri gruppi aspiranti pompieri pronti a spegnere un fuoco con i loro idranti. E siamo anche arrivati secondi!

attrazioni di legoland billund

Jungle Racers

attrazioni di legoland billund

Falck Fire Brigade

Knights’ Kingdom

Kings’ Kingdom è il regno di cavalieri, principesse e Vichinghi. Nel bellissimo castello, oltre ad un ristorante, c’è The Dragon, un coaster adatto a tutta la famiglia (minimo 100 cm) con una trenino a forma di drago che attraversa bellissime coreografie in Lego prima di sfrecciare veloce fino alla fine del percorso.

Qui si trova una delle nostre attrazioni preferite: Vikings River Splash (da 115 cm): a bordo di gommoni vichinghi si percorre un torrente impetuoso con tanto di salto di 8 metri!

attrazioni di legoland billund

Vikings River Splash

Polar Land

Qui si trovano le due attrazioni più adrenaliniche del parco. Noi abbiamo provato Polar X-plorer (da 120 cm) e ci è piaciuta tantissimo: anche questa adrenalinica ma non troppo come piace a noi, un coaster che sfreccia su un paesaggio polare realizzato in parte con i Lego e in parte abitato da veri pinguini!

attrazioni di legoland billund

Polar X-Plorer

attrazioni di legoland billund

Polar X-Plorer

Non ce l’abbiamo fatta a fare Ice Pilots School (da 120 cm): ci ha provato il papà ma si è arreso dopo aver visto il filmato introduttivo ahahah.

attrazioni di legoland billund

Ice Pilots School

Lego Ninjago World

Terminiamo con l’area che i nostri bambini hanno più apprezzato: abbiamo fatto tre volte “Ninjago The ride”, una dark ride interattiva davvero originale e non so più quante volte hanno percorso il labirinto laser “Lloy’s Lazer Maze”.

 

attrazioni di legoland billund

Ninjago World

attrazioni di legoland billund

Ninjago World

LEGOLAND BILLUND: GLI ORARI DEL PARCO

Gli orari del parco possono essere consultati sul sito e dipendono dal mese e dal giorno della settimana.
Noi ci siamo stati un lunedì di settembre e il parco è stato aperto dalle 10.00 alle 18: attenzione perchè anche se l’orario di chiusura è fissato alle 18, le attrazioni vengono chiuse alle 17.

Per fortuna abbiamo trovato un giorno con scarsa affluenza, quindi non abbiamo mai fatto code più lunghe di 5 minuti e siamo riusciti a fare la gran parte delle attrazioni. In caso di lunghe code con orari così ridotti è impossibile provare tutte le attrazioni in un unico giorno!

Per vedere i tempi di attesa delle singole attrazioni è possibile scaricare una applicazione sia da Apple Store che da Google Play.

attrazioni di legoland billund

LEGOLAND BILLUND: COSTO DEI BIGLIETTI

Il costo dei biglietti del parco dipende da quando li si acquista: sul sito ci sono diverse promozioni, più convenienti per acquisti anticipati del biglietto.
Acquistando il biglietto il giorno stesso o il giorno prima si paga invece il biglietto intero pari a:

  • Bambini 3/12 anni – 339 DKK (circa 45 euro);
  • Adulti 13/64 anni – 359 DKK (circa 48 euro);
  • Anziani 65+ – 339 DKK (circa 45 euro).

E’ possibile inoltre acquistare biglietti per due giorni oppure si può visitare il parco entro 6 giorni dalla prima visita pagando una cifra ridotta (129 DKK nel 2017).
E’ inoltre possibile acquistare anche pass stagionali, convenienti per più di 2 giorni di ingresso al parco.
Sono disponibili diversi parcheggi vicini al parco al costo di 50DKK al giorno (quasi 7 euro).

attrazioni di legoland billund

LEGOLAND BILLUND: DOVE DORMIRE

Attorno a Legoland ci sono tanti hotel e appartamenti molto comodi.
Noi abbiamo scelto su Booking l’hotel Zleep, comodissimo perchè è praticamente attaccato all’aeroporto e a soli 2 chilometri dal parco.
Questo significa che usciti dall’aeroporto potete raggiungerlo a piedi (volendo c’è anche una navetta gratuita) e che poi dall’hotel potete andare al parco a piedi in circa 15 minuti. Tradotto in parole povere: non avete bisogno di prendere taxi o noleggiare la macchina o prendere mezzi pubblici!

L’abbiamo prenotato a febbraio per settembre e abbiamo trovato una buona offerta per due notti.

Ci siamo trovati bene: le camere sono piccole e ridotte al minimo, ma sono funzionali e sono molto pulite. La colazione è cara e noi abbiamo scelto di non prenderla. Abbiamo preso dei bicchieri di acqua calda per fare il tè (10 DKK l’una… i prezzi danesi non sono molto economici!) e abbiamo preparato tè e biscotti per una colazione economica fai da te!
Attenzione solo al tasso che applicano pagando con carta di credito: senza dircelo ci hanno addebitato questa percentuale in più e ora siamo in trattativa con Booking per la restituzione di questa cifra non dovuta (al momento non era nelle condizioni dell’hotel, fate attenzione quando prenotate perché, se non dovessero cambiare le condizioni, questa cifra NON possono addebitarvela).

attrazioni di legoland billund

attrazioni di legoland billund

LEGOLAND BILLUND: DOVE MANGIARE?

Nel parco ci sono punti ristoro ben distribuiti in ogni area. Noi abbiamo mangiato al Grill House, nell’area Legoredo Town. Abbiamo mangiato un mega panino e degli ottimi spiedini. Come contorno originalissime patatine a forma di… Lego! I prezzi sono nella media danese (un pò più alti rispetto che i nostri in Italia) ma non sono esagerati.
Per chi preferisce pasti più abbondanti ci sono anche locali che offrono l’All You Can Eat a prezzi fissi. In alternativa ci sono vari bar/fast food o self service.

Infine nel parco sono presenti anche delle bellissime aree per il pic.nic.

attrazioni di legoland billund attrazioni di legoland billund

LEGOLAND BILLUND: NE VALE LA PENA?

Non abbiamo assolutamente dubbi: siamo usciti tutti e quattro esaltatissimi da questo parco. Ci siamo meravigliati davanti alle spettacolari coreografie realizzate con milioni di Lego colorati e ci siamo divertiti sulle attrazioni più o meno adrenaliniche. Una giornata in questo parco ci ha fatto tornare come bambini insieme ai nostri bambini! Direi che ne vale assolutamente la pena!

L’unica cosa che ci ha un pò delusi è stato lo shop: sarà anche lo shop Lego più grande al mondo, ma sono grandi pure i prezzi… tutto molto più caro rispetto ad Amazon quindi valutate bene prima di farvi prendere dalla foga degli acquisti.
Noi abbiamo dovuto un pò convincere i piccoli di casa a portarsi a casa qualcosa di originale piuttosto che una confezione che potrebbero acquistare in Italia a prezzi inferiori: così si sono fatti incidere il loro nome su mattoncini Lego, azionando loro stessi il macchinario (erano eccitatissimi per questo!).

attrazioni di legoland billund
Un altro ricordo originale che ci si può portare a casa sono le mini-figure Lego che si possono creare negli shop di Legoredo Town o le foto scattate sulle attrazioni e stampate su puzzle fatti di Lego. Costano attorno ai 35 euro ma sono davvero molto carine!

In ogni caso il regalo più grande che ci siamo portati a casa da questa giornata è stato il ricordo e le emozioni provate. Già i bambini sognano di visitare gli altri parchi Legoland e ora la nostra casa è un cantiere… chissà, dopo tutte le meraviglie che hanno ammirato, cosa si inventeranno!

Print Friendly, PDF & Email
By |2018-03-27T15:49:49+00:00settembre 8, 2017|Danimarca, destinazioni europa, parchi, Parchi Europa|0 Comments

About the Author:

daichepartiamo
Siamo Sara e Andrea, proprietari di questo blog! Ci piace viaggiare e scoprire il mondo con i nostri bambini. Amiamo la natura, il mare e vorremmo tanto tornare in Australia! Ce la faremo?

Leave A Comment