Le attrazioni di Leolandia, il parco divertimenti per bambini numero uno in italia

Leolandia è il parco divertimenti della provincia di Bergamo. Le attrazioni di Leolandia sono pensate per venire incontro alle esigenze dei bambini più piccoli. Gli spettacoli. le aree a tema e l’incontro con i personaggi dei cartoni animati lo rendono un parco amato dalle famiglie.

Leolandia, il parco divertimenti pensato per i più piccoli

La gita annuale alla Minitalia era un must nella nostra zona quando io e mio marito eravamo piccini: questo parco ci ha insegnato a viaggiare con la fantasia in tutta Italia.
Pian piano questo parco si è ingrandito e ha aggiunto anche attrazioni al suo interno.
Ci siamo tornati l’anno scorso, dopo tanti anni, con i bambini in occasione del quarantacinquesimo compleanno e ne siamo rimasti molto colpiti: il parco ora è completamente trasformato ed è diventato un vero e proprio parco divertimenti adatto ai più piccoli.
I bambini si sono divertiti al punto tale che quest’anno hanno chiesto di tornarci: noi, che siamo più bambini di loro, potevamo dire no?attrazioni di leolandia

Le attrazioni di Leolandia: il mondo di Peppa Pig

L’attrazione più unica e originale del parco è la casa di Peppa Pig: una riproduzione perfetta in “scala umana” della casa della famosa maialina. Si può entrare e ci si può sedere sul divano e fingere di guardare la televisione; si può salire al piano superiore ed entrare nella vasca da bagno, sedersi sul water o entrare nella cameretta di Peppa e George!
Scendendo al piano terra si può incontrare la mitica Peppa e curiosare poi nella sua cucina. All’esterno tutto è allestito in tema Peppa Pig: la macchina di papà Pig, le “pozzanghere” dove saltare, il cantiere del Signor Toro dove si può incontrare George, ….  I bambini vanno matti per quest’area!

attrazioni di leolandia

attrazioni di leolandia attrazioni di leolandia

attrazioni di leolandia attrazioni di leolandia

Le attrazioni di Leolandia: la Minitalia

La Minitalia è il cuore del Parco: per noi adulti è come fare un tuffo nel passato e tornare piccini ai tempi della scuola.
Come ai nostri tempi, anche i bambini di oggi possono imparare come è fatta l’Italia, girando su sentieri all’interno dei principali monumenti italiani.
I nostri bambini si divertono a riconoscere i posti già visti e poi ci chiedono di portarli a vedere i posti che più li attraggono e colpiscono.
Una delle cose più belle è la riproduzione fedele della rete ferroviaria italiana, con treni in movimento, che si snoda lungo tutto lo stivale.

attrazioni di leolandia

Le attrazioni di Leolandia: che attrazioni ci sono a Leolandia?

Le attrazioni del parco sono rivolte principalmente ai bambini: non ci sono qui grandi roller coaster o attrazioni particolarmente adrenaliniche. A parte qualche eccezione, le attrazioni sono rivolte a bambini fino a 10-12 anni. Questo parco è proprio il regno dei più piccoli!
Prima dell’ingresso a ciascuna attrazione c’è un pannello che indica l’altezza minima per potervi accedere da solo o accompagnato.
Si può avere un’idea del parco saltando a bordo del Trenino Thomas.

attrazioni di leolandia
Per i più piccoli (fino a 89 cm) c’è l’imbarazzo della scelta: la Carovana western, il Trenino del West, la giostra dei cavalli, le zattere nel mare della Minitalia, la ruota panoramica dei Pionieri le ranocchie che volano Raganelle Sentinelle…
Per i più grandicelli (da 90 cm) c’è il Mine Train (un trenino non velocissimo quindi adatto anche ai meno avventurosi), le botti BottiBoom, Pirati alla Deriva (ci si bagna!!!), i divertenti gommoni (un autoscontro sull’acqua; fino a 120 cm i bambini non possono salire da soli), Spegnilfuoco, Mediterranea (una battaglia tra navi a colpi di cannoni d’acqua! Non uscirete asciutti… per cui se non è estate mettetevi una mantella!),….

attrazioni di leolandia  attrazioni di leolandia

attrazioni di leolandia
Se si superano i 105 cm le attrazioni aumentano, ad esempio si può accedere al Galeone o a Goldriver e Twister mountain.

attrazioni di leolandia attrazioni di leolandia
Da 120 cm i bambini possono accedere a tutte le 40 attrazioni, comprese quelle più “adrenaliniche” come le Rapide di Leonardo, Electro Spin (120 cm) e la Donna Cannone.

attrazioni di leolandia
Le nostre preferite sono Mediterranea, il Mine Train, il Gold River e le Rapide di Leonardo (divertentissime!).
Ai nostri bambini piace tantissimo anche imitare i pompieri nell’attrazione Spegnilfuoco e salire sui gommoni.
Per vedere quante attrazioni potrà fare i vostro bambini, guardate questa sezione del sito.

Le attrazioni di Leolandia: gli spettacoli

Per quanto riguarda gli spettacoli, anche questi sono per lo più adatti ad un target di bambini fino ai 10-12 anni. Sono comunque diversi e si può trovare lo spettacolo per i propri gusti.

attrazioni di leolandia

Si inizia subito con Leo e i suoi amici che accolgono all’apertura del parco.
Lo spettacolo principale e più coreografico è quello che si tiene alla LeoArena alle 14.30 e alle 16.30: quest’anno lo spettacolo in programma è “Magica Avventura”, davvero bellissimo. Acrobati e ballerini offrono uno spettacolo davvero emozionante anche per gli adulti.

attrazioni di leolandia
I più piccoli non possono perdersi lo spettacolo di Masha e Orso al teatro Fattoria (varie programmazioni durante la giornata) dove al termine possono scattare una foto ricordo con i loro beniamini.

attrazioni di leolandia
Fino al 28 maggio (quindi ancora per pochissimo!) al parco è possibile incontrare i Puffi mentre a giugno è previsto l’arrivo al parco di Geronimo Stilton.

attrazioni di leolandia
Gli spettacoli sono davvero tanti e per avere un’idea si può consultare il sito.
In ogni caso all’ingresso viene consegnata la mappa del parco con riportati anche gli orari degli spettacoli.

Le attrazioni di Leolandia: il museo di Leonardo

Oltre alla Minitalia, nel parco c’è questa seconda area culturale, dedicata alle invenzioni di Leonardo da Vinci. Ci sono filmati e alcune riproduzioni dei progetti fatti da Leonardo sul volo e sulle macchine da guerra. Ai nostri figli piace tanto ed è una piacevole pausa tra un’attrazione e l’altra.

Le attrazioni di Leolandia: la fattoria, il rettilario e l’acquario

Nel parco ci sono tre diverse zone che sono state dedicate agli animali.
La prima è la Fattoria: qui si trovano animali tipici delle fattorie come caprette, galli, galline, pony, asinelli…
Ci sono poi voliere con coloratissimi pappagalli e un’area dedicata alle tartarughe.
E’ possibile incontrare anche animali che scorrazzano fuori dai recinti. Con 50 centesimi si può dargli da mangiare.

In prossimità dell’ingresso del parco, si trova poi il padiglione con l’acquario e il rettilario.
L’ingresso è gratuito e, anche se entrambi non sono grandissimi, ai bambini piacciono. Si possono ammirare qui 88 specie di pesci e 80 specie di rettili, ragni e anfibi.

attrazioni di leolandia

Le attrazioni di Leolandia: quanto costa?

Il costo per accedere a leolandia varia notevolmente perchè ci sono diverse modalità di acquisto dei biglietti.
Innanzitutto il costo del biglietto cambia in base all’altezza (misurata con le scarpe): fino a 89 cm l’ingresso è gratuito, da 90 cm si deve pagare il biglietto ridotto mentre sopra ai 120 cm si deve acquistare il biglietto intero.

Per risparmiare bisogna acquistare il biglietto on line, scegliendolo tra biglietto a data fissa (costa un pò di meno) o a data aperta. I prezzi variano anche in base al giorno scelto quindi fatevi un giro sul sito e scegliete se possibile la data che più vi conviene.
Di solito prima si acquista, meno si spende (il prezzo infatti può variare dopo 24 ore).
I biglietti a data fissa costano meno ma non sono rimborsabili. Nel caso dovesse piovere per più di tre ore consecutive si riceve un biglietto omaggio da utilizzare entro un mese.
Sia i biglietti a data fissa che quelli a data libera permettono di entrare nel parco anche il primo giorno di apertura successivo alla visita (si deve fare una foto all’apposito punto foto dedicato).
In cassa i biglietti si pagano invece con la tariffa piena e quindi il prezzo è sempre più alto.
Per chi desidera tornare diverse volte durante la stagione, è possibile acquistare abbonamenti stagionali (standard o plus).

attrazioni di leolandia

Le attrazioni di Leolandia: informazioni sul parco

Leolandia si trova a soli 300 m dall’uscita dal casello di Capriate S. Gervasio (BG), autostrada A4 Milano Venezia. Il mezzo più facile per arrivarci è la macchina ma ci sono diverse combinazioni per arrivare al parco anche in autobus o treno . Per queste opzioni si può consultare il sito del parco.
All’interno del parco si possono noleggiare passeggini ed è presente una nursery dotata di fasciatoi, scaldabiberon per le pappe e spazi dove poter allattare.
Per quanto riguarda i cani, è possibile portarli ma devono essere lasciati nell’apposita area vicina alle biglietterie in quanto ci sono animali in libertà nell’area fattoria.
Per quanto riguarda il mangiare: ci sono diverse aree dove si può fare il pic nic (noi solitamente portiamo i panini da casa) e locali per tutti i gusti. Noi abbiamo provato la Bettola di Capital polpetta (buon rapporto qualità prezzo).

attrazioni di leolandia

Le attrazioni di Leolandia: i nostri consigli

Leolandia è un parco a misura di bambino: qui è tutto pensato per loro ed è a loro misura. Un parco che al giorno d’oggi offre molte possibilità di divertimento quindi difficilmente un giorno può bastare per provare le attrazioni e gli spettacoli! Quindi approfittate della possibilità di entrare gratuitamente il giorno successivo e non dimenticatevi di scattare la foto per attivare il secondo accesso!
Questo parco è vicino a Bergamo (ve ne abbiamo parlato in questo post, una delle città più belle della Lombardia. Nel caso abbiate più giorni a disposizione, l’ideale sarebbe abbinare una visita culturale a questa città con il divertimento di Leolandia.
Anche Monza è vicina e merita una visita.

Per dormire si può abbinare l’ingresso al parco con uno dei numerosi hotel in zona guardando sul sito nell’apposita sezione. 

E ora…. Buon divertimento!

Print Friendly, PDF & Email
By | 2018-03-26T21:35:20+00:00 maggio 23, 2017|destinazioni italia, Lombardia, parchi, Parchi Italia|2 Comments

About the Author:

daichepartiamo
Siamo Sara e Andrea, proprietari di questo blog! Ci piace viaggiare e scoprire il mondo con i nostri bambini. Amiamo la natura, il mare e vorremmo tanto tornare in Australia! Ce la faremo?

2 Comments

  1. partyepartenze 23/05/2017 at 12:39 pm - Reply

    Anche se ormai fuori dal tunnel (mia figlia 15enne snobba i parchi a favore del branco dei suoi simili) Leolandia (ai tempi Minitalia) rimane uno dei luoghi più magici della sua infanzia. Anche se non lo ammetterà mai.

    • daichepartiamo
      daichepartiamo 23/05/2017 at 7:53 pm - Reply

      Ahahahaha immagino! E mi sa che tra qualche anno anche per noi sarà così! Ci godiamo questi anni in cui possiamo divertirci ancora tutti insieme 🙂

Leave A Comment