Visita alla mostra su Marte a Milano

Fino al 3 giugno 2018 presso il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci di Milano, è possibile partire alla scoperta di Marte, il Pianeta Rosso. Una mostra che racconta il passato, il presente e il futuro dell’esplorazione marziana.

In occasione della nostra visita al Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci di Milano, abbiamo potuto visitare la mostra dedicata a Marte, dal titolo “Marte, incontri ravvicinati con il pianeta Rosso”.

Un Pianeta che da sempre ha affascinato e stimolato la fantasia dell’uomo, al punto tale che gli è sempre stato dedicato grande spazio sia in ambito della cinematografia e della bibliografia mondiale.

Questa interessante mostra è stata promossa dall’Agenzia Spaziale Italiana (ASI), dal Ministero dei beni e delle attività Culturali e del Turismo (MIBACT) e dal Museo Nazionale della Scienza e Tecnologia in collaborazione con l’Agenzia Spaziale Europea, con l’INAF, con Leonardo, con Thales Alenia Space Italia e con National Geographic.

visita alla mostra su marte

Visita alla mostra su Marte a Milano: un viaggio alla scoperta dei segreti del Pianeta Rosso

Un’intera sala del Museo è stata adibita a questa mostra, che ha lo scopo principale di raccontare al pubblico la storia dell’esplorazione di Marte e soprattutto l’importante contributo italiano a questa avventura.

Visita alla mostra su Marte a Milano: l’allestimento e la visita

Marte è il quarto Pianeta del Sistema Solare, formatosi circa 4,5 milioni di anni fa.
Un Pianeta che è nato nello stesso periodo della Terra ma, che a differenza di essa, ha subito processi diversi che lo hanno portato all’attuale stato di desertificazione. L’acqua dei suoi antichi mari è infatti evaporata anche se recentemente sono state scoperte preziose tracce di acqua sul Pianeta. Un Pianeta con un’atmosfera formata per circa il 96% da anidride carbonica e completamente priva di gas più leggeri.

La mostra allestita presso il Museo vuole illustrare tutto quello che oggi sappiamo su questo pianeta, partendo dai dati che sono stati raccolti finora grazie alle sonde europee ed americane e ai rover americani.

La mostra inizia presentando i documenti con le prime osservazioni dell’astronomo Giovanni Schiapparelli, che iniziò ad osservare questo Pianeta per caso nel 1877 e ne fece delle mappe precise e ricche di particolari che iniziarono a suggestionare la fantasia delle persone comuni. Dalle sue osservazioni iniziò infatti a crearsi l’idea che su Marte ci fosse una complessa rete di canali di irrigazione, teoria che venne poi smentita dall’astronomo Cerulli.

La grande produzione di letteratura fantascientifica e la filmografia nel tempo hanno creato l’immaginario comune della possibile vita extraterreste su questo Pianeta: chi non ha immaginato marziani dalle forme più assurde invadere il nostro mondo? Ecco in mostra è possibile vedere alcuni esempi di come registi o scrittori si sono immaginati le strane creature di questo Pianeta.

Grazie alla galleria di immagini disponibile è poi possibile ammirare l’affascinante Pianeta rosso, fatto di canyon profondi, dune dai colori suggestivi, alti vulcani e pianure.

La mostra poi rende omaggio anche al programma europeo ExoMars, realizzato con un importante contributo italiano, il cui obiettivo è una conoscenza approfondita del Pianeta Rosso, in prospettiva della sua colonizzazione.

Molto interessante è poi la parte espositiva: si possono ammirare modelli delle sonde ExoMars TGO e Mars Express, un rover della Nasa. progettato per uno sbarco nel 2020, e un modello in scala 1:1, robotizzato e completamente automatico, della trivella realizzata dalla società aerospaziale italiana Leonardo per la Missione ExoMars 2020.

Infine, la mostra offre uno sguardo su quello che potrebbe riservare il prossimo futuro con una immersiva video-installazione ispirata alle immagini della serie televisiva MARS di Ron Howard.

visita alla mostra su marte

Visita alla mostra su Marte a Milano: informazioni sulla visita

La mostra è allestita in una sala del Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci di Milano ed è correlata alle esposizioni permanenti del museo, in particolare con l’area Spazio e Astronomia, dove è esposto il grande telescopio Merz-Repsold dell’INAF-Osservatorio Astronomico di Brera, grazie al quale Schiaparelli osservò e descrisse la superficie di Marte, contribuendo a creare il mito dei marziani.

La visita alla mostra su Marte è inclusa nel biglietto di ingresso al Museo (intero 10,00 € | ridotto 7,50 € per bambini e giovani da 3 a 26 anni) ed è accessibile negli orari di apertura del Museo stesso. (da martedì a venerdì 9.30-17 e sabato e festivi 9.30-18.30).

L’ingresso al Museo si trova in Via San Vittore 21 a Milano.

visita alla mostra su marte

La mostra è allestita fino al 3 giugno 2018 e, in alcune date, sarà accompagnata da appuntamenti interessanti.

In particolare in alcuni weekend e festivi (10-11-17-18 marzo; 21-22-25-28-29-30 aprile; 1-12-13-19-20 maggio) per gli adulti e i ragazzi maggiori di 12 anni (peccato avere figli under 12!!!!) sarà possibile partecipare a visite guidate ed esperienze con i visori di realtà virtuale grazie al sistema PlayStation®VR, che permetteranno di esplorare le più recenti scoperte accompagnati dagli animatori scientifici del Museo.
Gli animatori del Museo guideranno i partecipanti in un affascinante percorso narrativo tra virtuale e reale grazie anche alla presenza fisica di oggetti unici, storici e contemporanei, in mostra nelle sale del Museo.
I visitatori potranno così vivere un’esperienza unica mettendosi nei panni di Mark Watney, protagonista del film Sopravvissuto – The Martian, astronauta abbandonato sul pianeta rosso, tentando di sopravvivere tra viaggi in rover e coltivazioni di patate.

Attenzione perché le attività VR sono comprese nel prezzo del biglietto di ingresso al Museo ma i posti sono limitati e disponibili solo su prenotazione!

visita alla mostra su marte

Print Friendly, PDF & Email
By |2018-03-18T16:59:39+00:00Marzo 14, 2018|Cultura, Mostre|0 Comments

About the Author:

daichepartiamo
Siamo Sara e Andrea, proprietari di questo blog! Ci piace viaggiare e scoprire il mondo con i nostri bambini. Amiamo la natura, il mare e vorremmo tanto tornare in Australia! Ce la faremo?

Leave A Comment

error: Eh no! non si copia!