Le migliori spiagge di Minorca per bambini

Minorca è una delle più belle isole spagnole delle Baleari. Famosa per le sue splendide spiagge e per il mare cristallino, è una meta perfetta per le famiglie con i bambini. In questo post vogliamo raccontarvi quali sono per noi le migliori spiagge di Minorca per bambini e darvi qualche consiglio su come potersi organizzare per vivere al meglio una vacanza in famiglia in questa isola.

Minorca è una meta perfetta per chi viaggia con i bambini e non a caso l’abbiamo scelta come meta quando la nostra piccolina aveva solo 5 mesi di vita e il grande aveva appena compiuto 2 anni.

Quest’isola del Mediterraneo è molto meno caotica delle vicine Ibiza e Maiorca ed ha una dimensione tale da permettere facili e veloci spostamenti da una zona all’altra dell’isola.

Pertanto girare per le sue numerose e splendide spiagge è molto semplice e può essere fatto senza dover fare lunghi spostamenti.

spiagge di minorca per bambini

I colori di Cala Macarella

Una vacanza in famiglia perfetta: le migliori spiagge di Minorca per bambini e come organizzare la visita

Per la nostra settimana a Minorca, noi abbiamo scelto di pernottare nella zona ovest dell’isola, in un residence nei pressi di una caletta chiamata Cala En Blanes, a pochi chilometri dalla città di Ciutadella. Questa zona è molto comoda per raggiungere molte zone dell’isola e per poter fare un salto anche in questa graziosa cittadina.

Avendo con noi una bambina di 5 mesi siamo riusciti a girare e cambiare spesso spiaggia, ma abbiamo ovviamente privilegiato la zona ovest dell’isola. Tutte le spiagge che siamo riusciti a scoprire sono raggiungibili con passeggino con ruote da trekking (ruote gonfiabili), carichi di ombrellone e tenda da spiaggia per la più piccola.

spiagge di minorca per bambini

Il nostro mezzo di trasporto tattico

Nella settimana a nostra disposizione, a metà settembre, siamo riusciti a scoprire bellissime spiagge, tutte adatte ai bambini piccoli, con fondale del mare digradante e cristallino.

Vediamo dunque quelle che per noi sono state le migliori spiagge di Minorca per bambini e come abbiamo organizzato la nostra vacanza.

spiagge di minorca per bambini

Il tragitto per raggiungere la spiaggia di Son Saura

Come spostarsi a Minorca

Il mezzo più comodo di sicuro è l’automobile. Noi l’abbiamo noleggiata per la settimana intera e ci siamo spostati da una caletta all’altra senza problemi. L’automobile è secondo noi l’unico modo che consente di arrivare ovunque con i ritmi adatti ad una famiglia, permettendo di spostarsi o di fermarsi a seconda delle esigenze dei bambini.
A settembre non abbiamo avuto problemi a trovare una macchina sul posto, noleggiandola direttamente presso il rent a car del residence. Per i bambini ci sono stati dati due seggiolini omologati compresi nel prezzo.

spiagge di minorca per bambini

Giochi in spiaggia

Le migliori spiagge di Minorca per bambini: le nostre spiagge preferite

Cala En Blanes

Questa caletta, nella zona ovest di Minorca a pochi chilometri da Ciutadella, ha spiaggia fine e bianca, mare con fondale basso molto adatto ai bambini.
Il nostro residence si affacciava su questa caletta ed è stata la nostra base fissa della settimana.
La spiaggia è attrezzata e si possono noleggiare lettini e ombrelloni. E’ presente anche un parco giochi per i bambini e c’è la possibilità di mangiare presso bar o ristoranti.
Tra quelle viste è quella che ci ha colpiti di meno, forse perché più chiusa (il che però significa che è protetta dal vento) e meno selvaggia di altre. Se il vostro hotel è in questa zona, ci sta un salto in questa caletta se no non crediamo valga la pena fare chilometri per poterla vedere.

spiagge di minorca per bambini

Cala En Blanes

Cala Galdana

Cala Galdana si trova a sud ed è una delle spiagge più ampie e frequentate di Minorca. Come Cala En Blanes, anche Cala Galdana si trova vicino agli hotel ed è attrezzata con lettini ed ombrelloni.
La spiaggia è di sabbia fine e il mare è adatto ai bambini. Inoltre nei pressi della spiaggia si trova un comodo parcheggio.

Questa spiaggia ci è piaciuta per le sue comodità, la sua ariosità e il contesto naturale in cui è inserita. Non abbiamo trovato però il lato selvaggio che tanto piace a noi.

spiagge di minorca per bambini

Cala Galdana

Cala En Turqueta

Cala En Turqueta, nella zona sud ovest di Minorca, è stata una delle nostre spiagge preferite: circondata da pini e immersa nel verde, ha un’acqua di uno splendido colore turchese. Una tonalità quasi irreale dal tanto che è bella.
Per raggiungerla serve una breve passeggiata dal parcheggio ma niente di impossibile: con il nostro passeggino siamo arrivati tranquillamente.
La spiaggia è finissima e le acque sono perfette per i più piccoli. La pineta dietro la spiaggia è poi perfetta per creare ombra nelle ore più calde.
Il bello di questa spiaggia è che non è circondata da hotel o residence: la natura qui regna sovrana e, se si ha la fortuna di visitarla fuori stagione, è davvero un piccolo Paradiso anche se, per la sua notorietà, è impossibile trovarla deserta!
La spiaggia non è attrezzata come le precedenti ma ha un servizio di soccorso e un bar.

spiagge di minorca per bambini

Cala En Turqueta

Cala Macarella e Macarelleta

Un’altra piccola caletta con acque cristalline e colore caraibico è Cala Macarella, nella zona sud dell’isola. Adattissima ai bambini, immersa nell’area naturale protetta della costa di Ciutadella, è davvero imperdibile.
Anche Cala Macarella è circondata dalla natura della macchia mediterranea e ha un mare decisamente adatto ai bambini, con fondale digradante e acque tranquille.
Non è una spiaggia attrezzata e per raggiungerla bisogna parcheggiare e fare un piccolo tratto a piedi.

Se non avete con voi il passeggino potete da qui raggiungere anche la splendida Cala Macarelleta: la si raggiunge prendendo una scala di legno e seguendo poi un sentiero.

spiagge di minorca per bambini

Cala Macarella

Son Saura

Se come noi ve ne fregate di spiagge attrezzate e cercate quelle naturali e selvagge, allora non dovete perdervi Son Saura, nella zona meridionale dell’isola.
Questa spiaggia sicuramente è per noi una delle migliori spiagge di Minorca, meno frequentata e più naturale di tante altre, circondata da una bella pineta. Per raggiungerla bisogna fare una decina di minuti a piedi dal parcheggio, ma ne vale assolutamente la pena
Anche Son Saura ha spiaggia finissima bianca e un mare con fondale basso e tranquillo, adatto ai bambini.
Spesso sulla spiaggia rimangono delle alghe, caratteristiche di questa zona. Ma questo non inficia la spettacolarità dell’acqua che noi abbiamo trovato spettacolare, con i toni azzurri caraibici.
Non essendo una spiaggia attrezzata ma essendo invece una spiaggia davvero incontaminata, qui non troverete nulla, neanche un bar. Portatevi quindi acqua e cibo, soprattutto se con voi ci sono bambini.

spiagge di minorca per bambini

Son Saura

Cala Morell

Cala Morell è l’unica spiaggia che abbiamo visitato nella zona settentrionale di Minorca.
Come Cala En Blanes, non ci ha fatto impazzire. Il mare è sempre splendido ma la spiaggia è di ciottoli mista a sabbia e il mare è più profondo delle altre calette. Questa spiaggia per noi è più adatta a chi fa immersioni piuttosto che chi vuole trascorrere una giornata in spiaggia con bambini piccoli.
Sicuramente vi piacerà se cercate la tranquillità perché non è molto frequentata come le altre descritte.

spiagge di minorca per bambini

Cala Morell

spiagge di minorca per bambini

Cala Morell

Santo Tomas

Santo Tomas, nella zona meridionale di Minorca, è una spiaggia che sembra fatta apposta per le famiglie: ampia, sabbia fine, mare con fondale digradante e acqua di uno spettacolare colore turchese.
Se cercate una spiaggia selvaggia, questa spiaggia non è quello che fa per voi. Se invece amate avere una bellissima spiaggia completa di comodità come lettini, ombrelloni, bar e ristoranti questa potrebbe essere la vostra spiaggia ideale. Comodo anche il parcheggio.

spiagge di minorca per bambini

Santo Tomas

spiagge di minorca per bambini

Santo Tomas

Son Bou

Un’altra spiaggia per famiglie è quella di Son Bou, sempre nella zona meridionale dell’isola: la più grande di Minorca, quasi 3 chilometri di sabbia fine e mare spettacolare.
La spiaggia è attrezzata e offre tutti i comfort che servono ad una famiglia e, nei mesi estivi, può anche essere raggiunta con i mezzi pubblici. Ovviamente la spiaggia di Son Bou non è quella che si può dire una spiaggia selvaggia, pertanto è molto frequentata soprattutto nell’alta stagione.

spiagge di minorca per bambini

Son Bou

spiagge di minorca per bambini

Son Bou

Cosa vedere a Minorca oltre alle sue spiagge: visita a Ciutadella

Nel caso soggiornate nella zona ovest dell’isola, vi consigliamo un giro nella cittadine di Ciutadella, la seconda città dell’isola dopo Mahon.
Noi ci siamo stati nel tardo pomeriggio e ci siamo fermati per la serata: il centro storico e il suo porto sono splendidi da scoprire. Il centro è ricco di storia e ha un forte carattere medioevale: tanti vicoli e piazzette che si intersecano tra loro e la sua Cattedrale gotica del XIV secolo è decisamente interessante da visitare.
Ci sono tanti locali carini, ristoranti di pesce, gelaterie, discoteche e discopub: una serata qui è un ottimo pretesto per staccare la spina dalle vita di mare!

spiagge di minorca per bambini

Ciutadella

spiagge di minorca per bambini

Ciutadella

Le migliori spiagge di Minorca per bambini: qualche consiglio per una vacanza perfetta

La settimana passata a Minorca è stata una vacanza decisamente piacevole rilassante.

Ebbene si: rilassante anche con una bambina di 5 mesi e uno di appena due anni. Siamo riusciti a vivere questa isola con il giusto relax e i giusti ritmi, alternando il relax con l’esplorazione dell’isola stessa.

Noi adoriamo le spiagge selvagge senza comfort: solitamente acquistiamo sul luogo un ombrellone, che poi regaliamo prima della partenza, e ci piace il contatto con la sabbia per cui non abbiamo mai noleggiato un lettino. Per la piccola abbiamo acquistato prima di partire una tendina da spiaggia, con protezione dai raggi UV e con materassino portatile e confezione da viaggio per poter essere riposta in valigia. Questo ci ha permesso di farla riposare all’occorrenza in spiaggia in tutta sicurezza, al riparo dal sole.

spiagge di minorca per bambini

La nostra postazione spiaggia

Un altro consiglio che ci sentiamo di darvi se viaggiate con bambini è quello di scegliere una soluzione con angolo cottura, come la nostra: in questo  modo si può scaldare il latte senza problemi o all’occorrenza preparare le pappe.

Avendo a disposizione la macchina, poi, ci siamo mossi in libertà ed autonomia, scoprendo le spiagge che più ci ispiravano. E piano piano ci siamo innamorati di quest’isola, così piccola ma così ricca di meravigliosi posti a misura di famiglia.

spiagge di minorca per bambini

Lo splendido mare di Minorca

Link utili

Se volete altri spunti per vacanze al mare con i bambini vi consigliamo di dare una lettura a questi nostri post:

 

Print Friendly, PDF & Email
By | 2018-05-02T12:50:51+00:00 marzo 12, 2018|destinazioni europa, Mare, Mare in Europa, Spagna|2 Comments

About the Author:

daichepartiamo
Siamo Sara e Andrea, proprietari di questo blog! Ci piace viaggiare e scoprire il mondo con i nostri bambini. Amiamo la natura, il mare e vorremmo tanto tornare in Australia! Ce la faremo?

2 Comments

  1. Paola 13/03/2018 at 4:02 pm - Reply

    La nostra prima “vera” vacanza in tre, dopo una serie di week end in Liguria e sul Garda è stata nella mia adorata Isola d’Elba. Posto visto e rivisto, conosciuto e amato. Con Andrea di 7 mesi, però, è stato molto diverso dalle aspettative; diciamo pure che ci ha messo a dura prova. Forse il mare lo agitava un po’ o forse non eravamo abituati a questi nuovi ritmi vacanzieri. Tornando indietro opteremmo per una vacanza a Livigno!

    • daichepartiamo
      daichepartiamo 14/03/2018 at 2:47 pm - Reply

      I bambini non sono tutti uguali in effetti 🙂 Noi invece abbiamo avuto due figli da subito amanti del mare! 🙂

Leave A Comment