Cosa vedere a Bellagio: la perla del lago di Como

I paesaggi che offre il lago di Como sono spettacolari, ci sono certi punti in cui ti senti davvero in Paradiso, con il lago da una parte e le montagne che lo abbracciano dall’altra. Con la sua forma a Y rovesciata, il lago di Como presenta tre rami: a sud-ovest c’è il ramo di Como, a nord quello di Colico e a sud-est quello di Lecco. Ogni ramo ha degli angoli davvero magnifici e non è dunque strano che George Clooney l’abbia scelto per acquistare casa.

Una giornata a Bellagio con i bambini: cosa vedere

Sul ramo del lago di Como senza dubbio spicca Bellagio, uno dei borghi più belli e per me da non mancare quando si visita questo lago. Bellagio è un borgo elegante, con molti hotel e ristoranti di classe. Noi, abitando vicino, ci siamo stati diverse volte in giornata e ogni volta che ci torniamo è un vero piacere.
Bellagio è uno dei posti più romantici del lago di Como ma è anche una piacevole meta per una giornata in famiglia.cosa vedere a bellagio

Cosa vedere a Bellagio: come arrivare

Bellagio si trova proprio nell’intersezione dei tre rami del lago. Per raggiungerlo ci sono diversi modi, sia via terra che via lago.
In macchina si può percorrere la SP583 che costeggia il lago (sia provenendo da Lecco che da Comdo) oppure si può arrivare da Canzo, in un percorso più montano. La SP583 presenta tratti molto panoramici e pittoreschi, ma attenzione ai tornanti, spesso stretti e non molto piacevoli.
Arrivando via lago ci si semplifica la vita e si può godere del panorama di Bellagio vista da un’angolazione molto speciale.
Si può prendere l’aliscafo o uno dei tanti traghetti e battelli che collegano i paesi che si affacciano sul lago. Per avere un’idea di questo servizio si possono consultare il sito della Navigazione Laghi o questo altro sito.
Noi solitamente scegliamo di raggiungere Bellagio con la macchina ma durante l’ultima nostra visita abbiamo scelto di raggiungerlo via lago ed è stato molto piacevole sia a livello di panorama sia perché ci ha permesso di evitare le tortuose strade che portano in questo posto.

cosa vedere a bellagio

Cosa vedere a Bellagio: il vecchio borgo

C’è un solo modo per innamorarsi di Bellagio: perdersi senza una meta nelle sue viette che dal lago salgono strette e pittoresche, tra vecchie case colorate e i negozi di una volta che conservano un fascino tutto particolare.
Non serve fare grandi programmi, qui è bello girare tra le sue vie scoprendo angoli e scorci suggestivi. E’ bellissimo anche passeggiare sul lungolago e fermarsi su una panchina ad ammirare il paesaggio offerto.
Nel centro il traffico è limitato a pochi veicoli per cui si può passeggiare tranquillamente e per i bambini ci sono meno pericoli.
Molto bella la Piazza della Chiesa: qui si trova l’interessante Chiesa Romanica di San Giacomo e una vecchia torre.

bellagio    bellagio

A noi piace tantissimo perderci in questo dedalo di piccoli vicoli, mangiandoci magari un gelato e poi scendere di nuovo verso il lago. Lungo il lago ci sono poi tanti bar o locali in cui rilassarsi bevendo qualcosa godendosi un bellissimo panorama. sempre qui si possono trovare diversi ristoranti dove cenare o pranzare con specialità gastronomiche del posto (tipici i pesci lacustri come gli agoni o “misultitt”).

bellagio    bellagio

Cosa vedere a Bellagio: le ville e gli splendidi giardini

Bellagio ha ville davvero splendide, alcune delle quali sono visitabili insieme ai loro splendidi giardini, ricchi di piante sia autoctone che esotiche.
A noi piace tantissimo il parco di Villa Melzi, che si trova oltre al lido di Bellagio, visitabile da marzo ad ottobre: un’oasi di verde con magnifiche piante e fiori che si sviluppa lungo il lago, una cornice perfetta.

Cosa vedere a Bellagio:   Cosa vedere a Bellagio:
Per visitare i giardini il costo è pari a 6,50 euro per gli adulti mentre fino a 12 anni i bambini possono accedere gratuitamente. Nei giardini ci sono due possibili percorsi: uno botanico (con piante rare da conoscere) e uno artistico (che porta alla scoperta delle statue e delle architetture del parco). Molto bello per noi il chiosco Moresco bianco e azzurro: dal chiosco si può godere di una magnifica vista sul lago.
Questo parco è davvero bello con i bambini per gli ampi spazi che offre. C’è anche un laghetto all’ingresso del parco, con ninfee e pesci, immerso nella parte del giardino in stile orientale (seconda metà dell’800).
La Villa Melzi, splendida villa del 1800 in stile neoclassico posta all’interno del parco, non può invece essere visitata.

Cosa vedere a Bellagio:

Cosa vedere a Bellagio:      Cosa vedere a Bellagio:

Un altro parco magnifico è quello di Villa Serbelloni, aperto al pubblico solo con visite guidate. Le visite possono essere organizzate per un minimo di 6 persone ed un (massimo di 30) e durano circa 1 ora e mezza con partenza in determinati orari dall’Ufficio della Promobellagio (in Piazza della Chiesa di S. Giacomo, al pianterreno della Torre medioevale). Con questa visita si possono visitare i giardini al costo di 9 euro a persona e bisogna prenotarli per tempo contattando la Promobellagio soprattutto in alta stagione.

Cosa vedere a Bellagio: il lido

A Bellagio ci si può rilassare anche presso il suo lido, che sin trova tra i giardini di Villa Melzi e il borgo storico.
Qui è stata riportata della sabbia e ci sono a disposizione sdraio e lettini, con una bella vista sul lago. Qui è anche possibile pranzare mentre alla sera si può fare un romantico aperitivo.

Cosa vedere a Bellagio: qualche informazione

Se vi fermate in zona qualche giorno, vale la pena prendere in considerazione l’idea di qualche itinerario, tipo quello che porta a scoprire le frazioni di questa cittadina. Un’idea degli itinerari più belli la si può avere consultando il sito della Promobellagio.
Da maggio a settembre poi se avete con voi dei bambini è molto carino il giro con il trenino che viene fatto nelle giornate di bel tempo.
In ogni caso il lago di Como presenta molti borghi belli da scoprire: un nostro consiglio è quello di prendere il traghetto e raggiungere l’altro ramo del lago, precisamente a Varenna: qui rimarrete a bocca aperta!

Print Friendly, PDF & Email
By |2018-05-02T13:30:24+00:00marzo 6, 2017|Borghi, Borghi italiani, destinazioni italia, Laghi, Lombardia|2 Comments

About the Author:

daichepartiamo
Siamo Sara e Andrea, proprietari di questo blog! Ci piace viaggiare e scoprire il mondo con i nostri bambini. Amiamo la natura, il mare e vorremmo tanto tornare in Australia! Ce la faremo?

2 Comments

  1. mammasullago 17/05/2017 at 10:45 am - Reply

    Ciao Sara,
    bello sapere che una mamma appassionata di viaggi ha scoperto il Lago che amo, qui davvero tutto è incantevole e ci sono tanti angoli meravigliosi da esplorare anche con i bambini!
    Molto bello il tuo blog!

    • daichepartiamo
      daichepartiamo 17/05/2017 at 10:51 am - Reply

      Ciao! Noi adoriamo il lago di Como… ma giochiamo quasi in casa! Siamo vicini a Lecco e per noi Bellagio è tappa abbastanza frequente 🙂 hai ragione… nelle vostre zone ci sono angoli davvero stupendi! Per noi è un piacere venire in quelle zone 🙂

Leave A Comment