IL CASTELLO DI FONTANELLATO, LA ROCCA SANVITALE

UN TUFFO NEL MEDIOEVO IN UNO DEI CASTELLI DEL DUCATO DI PARMA E PIACENZA

fontanellato

Abbiamo perso il conto dei castelli che abbiamo visto finora: ci piacciono così tanto che ogni volta per noi è un piacere visitarli. Poi si sa che i bambini amano i castelli per cui non ce ne facciamo sfuggire uno!
Questa volta siamo andati a scoprire il Castello di Fontanellato ovvero la Rocca Sanvitale, un castello medievale costruito intorno al 1100 che fa parte dei Castelli del Ducato di Parma e Piacenza.

fontanellato

 

IL CASTELLO DI FONTANELLATO: INFORMAZIONI GENERALI

La Rocca Sanvitale è una fortezza del XIV secolo, costruita su un precedente edificio del XII secolo, che si trova proprio nel centro del bellissimo borgo di Fontanellato, in provincia di Parma.
La Rocca ha subito diversi restauri e, nel corso dei secoli, da fortezza difensiva è stata trasformata in residenza dei nobili Conti Sanvitale, che hanno abitato qui per circa sei secoli.
Quello che balza subito all’occhio appena si arriva a Fontanellato è l’imponenza di questa fortezza e la sua forma da castello tipica dell’immaginario collettivo: pianta quadrata, muri con i merli, quattro torri angolari ma soprattutto un ampio fossato che la circonda e ancora oggi è pieno di acqua (con tanto di enormi pesci che sguazzano all’interno)! La Rocca Sanvitale è decisamente il castello che tutti i bambini immaginano quando gli si parla di questo argomento. Mancano forse solo i coccodrilli nel fossato, poi direi che ci siamo!

fontanellato   fontanellato

fontanellato

IL CASTELLO DI FONTANELLATO: LA VISITA

Gli elementi che rendono questa Rocca decisamente interessante sono due: la “Saletta di Diana e Atteone” affrescata dal Parmigianino nel 1523-1524 (quando aveva circa 20 anni) per il Conte Galeazzo Sanvitale e sua moglie Paola Gonzaga e la camera ottica che si trova nel giardino pensile, l’unica aperta al pubblico in Italia.
Alla Rocca si può accedere solo con visita guidata, in orari prestabiliti e le possibilità di visita sono due: una visita che comprende solo il piano inferiore del Castello e una completa che permette di accedere anche al piano nobile superiore. Entrambe le visite comprendono sia la camera ottica che la sala affrescata dal Parmigianino.
Noi abbiamo partecipato alla visita completa e l’abbiamo trovata molto interessante.
Iniziamo con il raccontare quello che si vede con entrambe le visite quindi anche con la visita ridotta.

LA VISITA CON PERCORSO PARZIALE

La Rocca Sanvitale ha da poco adibito una sala al piano terra all’esposizione di uno Stendardo molto bello e appena restaurato, raffigurante la Madonna di Fontanellato e che per le sue enorme dimensioni si pensava fosse stato creato come bandiera da issare su una barca. Questa sala è molto interessante anche per le mappe che sono esposte.

fontanellato
Accanto alla Sala dello stendardo si trova l’accesso al giardino pensile, dal quale si ha una bellissima vista sulla Piazza di Fontanellato che spesso è animata da mercatini (come quando ci siamo stati noi). fontanellato

Ma qui si trova uno degli elementi top del Castello ovvero la camera ottica alla quale si accede a piccoli gruppi per assistere ad uno spettacolo unico: sembra di entrare in una sala moderna di controllo e sorveglianza quando invece quello che si vede proiettato non è altro che il frutto di un ingegnoso gioco di rifrazioni della luce su un prisma che danno l’effetto di vere e proprie telecamere puntate sulla piazza. Pensare che questo sistema di controllo della Piazza è stato ideato nel 1800 ha davvero dell’incredibile! Questa camera ottica è l’unica aperta al pubblico in Italia, uno spettacolo da non perdere.

fontanellato    fontanellato

La visita finisce con l’altro elemento di punta della Rocca ovvero la sala affrescata dal Parmigianino: questa sala si trova al piano inferiore, nella zona del Castello adibita inizialmente a locali di servizio e in seguito destinata a taverna. Anche le altre sale di questa parte del Castello meritano, ma quando si accede a quella affrescata dal Parmigianino sale il brivido: una piccola stanza, molto intima. La nostra guida ha spiegato bene nel dettaglio la storia narrata e ci ha dato dei dettagli sulla realizzazione dell’opera con un trasporto emotivo così contagioso da catalizzare l’interesse di tutti, bambini compresi!

fontanellato     fontanellato

fontanellato    fontanellato

LA VISITA CON PERCORSO COMPLETO

La visita completa include, oltre alle sale precedentemente descritte, anche il piano superiore ovvero il piano nobile, al quale si accede da un ampio salone, probabilmente un tempo adibito a sala da pranzo. Qui si trova un forziere di enorme valore storico: una vera cassaforte del 1500!
Interessante la sala che espone le stoviglie di un tempo e la sala del biliardo, con il pavimento più antico del Castello ancora originale. Bellissima anche la sala della musica, così chiamata per il clavicembalo che vi è conservato.
Nella parte superiore sono conservati parecchi dipinti del pittore Boselli, riconoscibili per il gatto che il pittore era solito utilizzare come firma.
La visita completa dura circa un’ora e noi la consigliamo perchè permette di avere un’idea completa del Castello e della sua storia.

fontanellato    fontanellato

fontanellato    fontanellato

IL CASTELLO DI FONTANELLATO: INFORMAZIONI GENERALI

La Rocca Sanvitale è visitabile tutto l’anno con orari di apertura che variano a seconda della stagione. Gli orari di apertura sono consultabili sul sito.
Come già specificato, si può accedere solo con visita guidata da prenotare in caso di gruppi numerosi.
Il costo per il percorso parziale è pari a 4,00 per gli adulti e 2,50 euro per ragazzi da 6 a 16 anni.
Il costo per il percorso completo è pari a 8,00 per gli adulti e 3,50 euro per ragazzi da 6 a 16 anni.
Nel Castello vengono organizzati anche eventi particolari, alcuni adatti e rivolti alle famiglie con bambini. Gli eventi sono consultabili sul sito.
Noi consigliamo anche un giro nel borgo di Fontanellato che è davvero grazioso.
Poi se avete tempo, sempre a Fontanellato si trova il Labirinto della Masone, il labirinto più grande del mondo (ve ne ho parlato in questo post). Davvero un’esperienza unica!

fontanellato     fontanellato

Print Friendly, PDF & Email
By |2017-03-28T12:09:18+00:00febbraio 24, 2017|Castelli, destinazioni italia, Emilia Romagna|0 Comments

About the Author:

daichepartiamo
Siamo Sara e Andrea, proprietari di questo blog! Ci piace viaggiare e scoprire il mondo con i nostri bambini. Amiamo la natura, il mare e vorremmo tanto tornare in Australia! Ce la faremo?

Leave A Comment