Lago di Como: visita al Castello di Vezio

Le rovine del Castello di Vezio sovrastano Varenna,uno dei borghi più belli del lago di Como. Dal Castello si gode una splendida vista sul lago e sulle montagne circostanti. Nei weekend vengono organizzate interessanti dimostrazioni di falconeria: una magnifica gita per le famiglie in Lombardia.

Il Castello di Vezio domina dall’alto del suo sperone roccioso Varenna, lo splendido borgo posto sul ramo lecchese del lago di Como.
La visita ai resti di questo castello merita soprattutto per il meraviglioso panorama che offre. Inoltre in determinate date e in determinate condizioni meteorologiche vengono organizzate dimostrazioni di falconeria con diversi rapaci nati in cattività: l’ideale per una gita in famiglia!

visita al castello di vezio

Il panorama sul Lago di Como

Visita al Castello di Vezio: un meraviglioso balcone sul lago di Como

Il Castello di Vezio si trova nel comune di Perledo, un piccolo borgo che si sviluppa sui pendii sopra Varenna.
Nelle giornate limpide da diverse parti delle mura del Castello è possibile ammirare tutto il centro lago fino ad ammirare Bellagio e l’isola Tramezzina: uno spettacolo incredibile!

Visita al Castello di Vezio: qualche informazione sul Castello

Il Castello di Vezio è un castello medievale, costruito oltre mille anni fa dalla regina longobarda Teodolinda per difendere il lago e i suoi borghi.
Il Castello è immerso in uno degli oliveti più a nord del mondo (possibile grazie all’effetto di termoregolazione delle acque del Lago di Como).
A metà del XX secolo il Castello è stato parzialmente restaurato. Quello che si può visitare oggi è rappresentato dalla fortificazione costituita dalla cinta muraria quadrangolare al cui interno spicca il mastio quadrato (la torre di avvistamento), sul quale è possibile salire da un ponte levatoio per ammirare il panorama ancora più dall’alto. Non perdetevi questa spettacolare vista a 360 gradi!
Sono inoltre visitabili i giardini e parte dei sotterranei.
La particolarità di questo Castello è quella di raccogliere al suo interno particolari opere d’arte, disseminate nel giardino e sulla cinta muraria: quelle più originali sono delle strane presenze inquietanti, dei fantasmi che popolano e vivono nel castello e che sono molto…fotogenici! Ovviamente noi non abbiamo saputo resistere e ci siamo abbastanza sbizzarriti con le foto ahahah.
La torre di avvistamento ospita invece una esposizione sul Lariosauro, un rettile marino preistorico che è stato rinvenuto per la prima volta nei pressi del Castello: per gli amanti dei dinosauri (noi abbiamo una futura paleontologa in casa che è stata molto felice di questa sorpresa) è una mostra molto carina ed interessante che fa arrivare i bambini in cima alla torre con qualche piacevole distrazione!

visita al castello di vezio

Sara e il fantasma

visita al castello di vezio

Selfie col fantasma

visita al castello di vezio

Strane presenze al Castello

visita al castello di vezio

Fantasma

Visita al Castello di Vezio: le dimostrazioni di falconeria

Le dimostrazioni di falconeria sono la parte che più affascina i bambini: il Castello di Vezio ospita infatti da diversi anni un centro di addestramento per rapaci diurni e notturni.
Il falconiere racconta la storia della falconeria e presenta i rapaci raccontando la loro personale storia, il loro carattere e le loro abitudini. Sono tutti rapaci nati in cattività e quindi da sempre abituati agli umani e non capaci di sopravvivere in natura: le poiane Linda e Parsifal, il barbagianni Semola e il falco Tristan volano davanti agli occhi dei bambini che posso ammirarli da vicino.
Nel castello si trova anche un bel gufo reale (Artù), che però non si è mai abituato agli uomini e quindi è possibile osservarlo solo nella sua gabbia.
Le dimostrazioni vengono svolte solo quando il tempo lo permette, per rispettare e salvaguardare il benessere dei rapaci.
Il calendario delle dimostrazioni lo si può consultare sul sito del Castello.

visita al castello di vezio

Il falconiere

visita al castello di vezio

Esibizione di falconeria

Visita al Castello di Vezio: aperture, orari e prezzi

Il Castello di Vezio è attualmente proprietà privata ma è visitabile e aperto al pubblico da inizio marzo a inizio novembre e rimane chiuso in caso di pioggia o maltempo.
Per gli orari di apertura si può consultare il sito del Castello.
E’ vietato portare con sé animali a causa della presenza dei rapaci.

Il prezzo per accedere al Castello, comprensivo della dimostrazione dei rapaci, è di 4 euro per il biglietto intero e 3 euro per il biglietto ridotto, gratuito per i residenti e per i bambini fino a 6 anni.

visita al castello di vezio

Il mastio

visita al castello di vezio

Cinta muraria del Castello

Visita al Castello di Vezio: informazioni generali

Al Castello è possibile arrivare sia in macchina che a piedi da Varenna. Sul sito è ampiamente spiegato anche come utilizzare i mezzi pubblici per arriva fino a Varenna e di lì al Castello.
In macchina, una volta arrivare a Varenna, si deve seguire i cartelli per Vezio/Castello di Vezio. Si deve percorrere tutta la strada carrozzabile e parcheggiare nei parcheggi appositi. I parcheggi non sono molti e soprattutto non sono grandi. Per cui nelle giornate di alta stagione meglio arrivare presto. Dal parcheggio si deve andare verso il paese di Perledo, percorrendo una via porfidata in discesa. Attraversando gli stretti vicoli del borgo arriverete all’ingresso del castello posto vicino alla piazza della Chiesa (per indicazioni più dettagliate si può guardare il sito).
In alternativa si può salire a piedi da Varenna, lungo un sentiero ripido che parte nei pressi del ristorante Montecodeno. A piedi ci si mette circa una ventina di minuti e in questo caso meglio indossare scarpe comode.

Presso il castello è possibile mangiare: è infatti presente un bar/tavola fredda all’ingresso con anche menù tra cui scegliere.

Il Castello come già detto è già stato parzialmente restaurato ma è in progetto un restauro complessivo nei prossimi anni.
La gestione del Castello è attualmente affidata all’Associazione Turistica Castello di Vezio, un ente onlus che si occupa di mantenerlo e di promuovere manifestazioni ed esposizioni artistiche al suo interno. Le esposizioni e le statue si fondono con la storia del Castello e con la natura che lo accoglie: natura, arte, natura in perfetta armonia per una bellissima gita in famiglia con vista lo spettacolare Lago di Como!

visita al castello di vezio

Cinta muraria

Link utili

Per sapere orari, giorni di apertura e il calendario delle esibizioni di Falconeria potete consultare il sito del Castello.

Un altro borgo splendido del Lago di Como è Bellagio, collegato a Varenna tramite comodo traghetto. Ve ne abbiamo parlato in questo post: Bellagio, la perla del lago di Como.

Se volete visitare la vicina città di Lecco, trovate i nostri consigli in questo post: Lecco, tra itinerario Manzoniani e natura.

visita al castello di vezio

Il panorama al tramonto

Print Friendly, PDF & Email
By | 2018-03-26T07:57:23+00:00 marzo 1, 2018|Castelli, destinazioni italia, Laghi, Lombardia|0 Comments

About the Author:

daichepartiamo
Siamo Sara e Andrea, proprietari di questo blog! Ci piace viaggiare e scoprire il mondo con i nostri bambini. Amiamo la natura, il mare e vorremmo tanto tornare in Australia! Ce la faremo?

Leave A Comment