VILLA DEI VESCOVI DI PADOVA: UNA NOTTE AL MUSEO!

UN VIAGGIO NEL TEMPO IN COMPAGNIA DI MISTERIOSI PERSONAGGI

notte museo villa vescovi

Questo weekend abbiamo avuto l’onore di essere invitati alla Prima notte al Museo organizzata presso la Villa dei Vescovi, nel cuore dei colli Euganei in provincia di Padova.
Un evento davvero particolare, adatto alle famiglie con i bambini dai 6 anni in su, organizzato per la prima volta in questa splendida dimora del ‘500, da qualche anno sotto la protezione e la cura del FAI (Fondo Ambiente Italiano).
In questo post vogliamo raccontarvi la nostra splendida esperienza dandovi tutte le informazioni necessarie sulle prossime date e sui prossimi eventi disponibili presso questa Villa.

NOTTE AL MUSEO DI VILLA DEI VESCOVI: LA LOCATION

Partiamo dalla cornice unica di questa esperienza: la Villa dei Vescovi, una delle più preziose testimonianze della romanità nel Veneto, la più importante casa pre-palladiana di questa regione. Questa Villa si trova a Luvigliano, in provincia di Padova. Edificata nel Cinquecento per il soggiorno estivo dei vescovi padovani, si ispira all’antichità ed è perfettamente inserita nella campagna dei Colli Euganei, che la abbracciano e la circondano in ogni suo lato.
Questa villa è stata donata al FAI nel 2005 ed è stata restaurata a regola d’arte nel corso di diversi anni e al momento si presta a visite e ad eventi di diverso tipo.
In collaborazione con Kidpass quest’anno sono stati organizzati qui diversi eventi dedicati alle famiglie. Una di queste novità è la notte al museo, un evento pensato per far scoprire questa dimora in un modo insolito e assolutamente adatto ai bambini.

notte museo villa vescovi

NOTTE AL MUSEO DI VILLA DEI VESCOVI: L’OCCORRENTE

Innanzitutto partiamo col raccontare cosa serve per affrontare questa avventura speciale: per vivere al meglio questa avventura occorre portare un materassino isolante, un sacco a pelo, una torcia, il pigiama, le ciabatte e il necessario per lavarsi. Nel caso non abbiate una torcia non preoccupatevi perchè ce n’erano diverse a disposizione di chi ne aveva bisogno.
Come materassino basta invece quello della palestra (noi abbiamo utilizzato dei materassini della Decathlon).
Infine occorre portare con sé il proprio spirito avventuriero, per potersi calare nella giusta atmosfera dell’evento che si andrà a vivere con i propri bambini!

notte museo villa vescovi  notte museo villa vescovi

NOTTE AL MUSEO DI VILLA DEI VESCOVI: LA NOSTRA SERATA SPECIALE

Siamo stati accolti alle 19.00 presso la Villa dei Vescovi dall’archeologa Anna, che ci ha mostrato dove lasciare i nostri “bagagli” e i nostri oggetti di valore (nel guardaroba ci sono delle casseforti con la chiave).
Liberi da ogni impiccio ci siamo accomodati in una sala al pianoterra della Villa per gustare un’ottima cena in stile romano: un vero centurione ci ha servito infatti un vero menù romano, spiegandoci quello che era stato preparato per l’occasione. Abbiamo iniziato con una gustosa zuppa del centurione (in alternativa c’è la pasta al pomodoro) e abbiamo proseguito con una delicatissima carne di maiale con contorno di zucca e patate (una carne che è stata lasciata cuocere tutta la notte e che si scioglieva letteralmente in bocca!).

notte museo villa vescovi  notte museo villa vescovi
Con la pancia piena, alle 20.30 circa l’archeologa Anna ci ha chiamato in raccolta per prepararci al grande evento della serata.
I bambini si sono calati nei panni di antichi Romani e si sono preparati a varcare il confine spazio- temporale e ad affrontare un vero e proprio viaggio nel passato, per aiutare il centurione Quinto a ritrovare il suo elmo e il suo scudo. Con Quinto e con l’aiuto della dea Diana, incontrata nella nuova dimensione temporale, i bambini sono stati condotti alla scoperta del piano nobile della villa e dei suoi affreschi, correndo da una stanza all’altra in modo allegro e giocoso insieme a questi due simpatici personaggi. Un’ora e mezza circa di puro divertimento.

notte museo villa vescovi  notte museo villa vescovi

notte museo villa vescovi  notte museo villa vescovi

Ritornati ai nostri tempi grazie ad un magico passaporto, i bambini (e non solo!) hanno potuto rifocillarsi con frutta secca, frutta secca e dolcetti per recuperare le energie perse.

notte museo villa vescovi  notte museo villa vescovi
Tutti insieme, dopo una camomilla e dopo esserci lavati, abbiamo preparato i nostri giacigli nel grande salone del piano nobile: ciascuno ha preso posto nel proprio sacco a pelo, pronto ad ascoltare i racconti della buonanotte.
Devastati ma felici ci siamo addormentati tutti insieme in questo bellissimo salone.

notte museo villa vescovi  notte museo villa vescovi
La mattina, dopo un’ottima colazione, abbiamo potuto visitare nuovamente la Villa e il suo bellissimo giardino con laghetto e vigneto, immersi nella quiete di questo posto e circondati dai Colli Euganei.
I bambini non volevano più andare via: per loro è stata la prima notte al museo e credo proprio che questa sarà un’esperienza che vorranno ripetere presto!

notte museo villa vescovi

NOTTE AL MUSEO DI VILLA DEI VESCOVI: INFORMAZIONI PRINCIPALI

L’evento “Notte al Museo” è in programma anche domenica 30 aprile: ricordatevi di prenotare in tempo perchè la prenotazione è obbligatoria e i posti sono limitati! Come già detto, questo evento è pensato per bambini dai 6 anni, accompagnati dai genitori.
Ulteriori informazioni o eventuali aggiornamenti possono essere consultati sul sito del FAI.

Per prenotare, i contatti di riferimento del FAI sono i seguenti:
FAI – Villa dei Vescovi
Via Vescovi, 4
35038 Luvigliano di Torreglia (PD)
Tel. 049 9930473
Mail: [email protected]

Per quanto riguarda i prezzi:
per la notte al museo il costo è di 20 euro ad adulto e 15 euro per i bambini; prezzo per una famiglia 60 euro;
per la colazione il prezzo viene calcolato a consumo;
Per la cena il costo è di 20 euro ad adulto e 15 euro per i bambini. La cena deve essere prenotata.

La notte al museo inizia alle 20.30 mentre in caso si scegliesse di cenare il ritrovo è per le ore 19.00.

notte museo villa vescovi

EVENTI IN PROGRAMMA PER LE FAMIGLIE A VILLA DEI VESCOVI

Oltre alla notte al museo, in programma il 30 aprile, le proposte per le famiglie a Villa dei Vescovi sono tantissime e adatte a tutti i gusti.

Pic-nic festosi: ogni giorno di festività “comandata” (25 aprile, 1 maggio, 2 giugno, 15 agosto e 1 novembre) saranno organizzate attività per bambini in villa e nel parco, visite speciali per gli adulti e visite animate per i bambini (in costume sul tema antichi romani). Anche durante queste giornate sarà possibile prenotare il cestino per il pic-nic. Tutte le informazioni sono visibili a questo link.

Family time- Una domenica in famiglia: tutte le prime domeniche del mese (da aprile a dicembre) sono in programma visite per gli adulti, attività e laboratori per i bambini, letture animate, percorsi speciali,… Ogni data avrà una tematica diversa: 2 aprile: la villa e gli antichi romani 7 maggio: campagna e giovani esploratori 4 giugno: la storia della scrittura 2 luglio: i profumi del Rinascimento. I costi, gli orari e le informazioni generali si possono vedere sul sito del Fai a questo link. In queste domeniche ci sarà la possibilità di prenotare un cestino pic-nic preparato dalla caffetteria o un brunch.

Notte in tenda nel parco: il 1 giugno, l’8 luglio e il 14 agosto si potrà dormire nella natura, prenotando le tende oppure portando la propria tenda! In queste giornate è prevista la visita del parco e della villa, il barbecue e delle storie attorno al fuoco. Potranno parteciparvi i bambini dai 6 anni accompagnati dai genitori e la prenotazione sarà obbligatoria.

Fair Play: tutti i giorni dai 5 ai 12 anni nella villa si potrà giocare, correre a perdifiato, scovare segreti, fare capriole, scherzi, disegni e magie, immaginando di essere un elfo invisibile, un cavaliere senza macchia, un mitico esploratore a caccia di indizi,…

Kidpass Days: 13- 14 maggio, una grande maratona di eventi-family friendly: due giorni di laboratori, attività e workshop legati al mondo della fotografia.

Gli altri eventi in programma sono infine Pasquetta in Villa (17 aprile), La notte di San lorenzo (10 agosto) e Vendemmia in Villa (17 settembre).

notte museo villa vescovi

Print Friendly, PDF & Email
By |2017-03-30T10:46:11+00:00marzo 21, 2017|Attività didattiche, Cultura, destinazioni italia, Veneto|0 Comments

About the Author:

daichepartiamo
Siamo Sara e Andrea, proprietari di questo blog! Ci piace viaggiare e scoprire il mondo con i nostri bambini. Amiamo la natura, il mare e vorremmo tanto tornare in Australia! Ce la faremo?

Leave A Comment