Cosa vedere a Norimberga con bambini

Norimberga, seconda città della Baviera, è una città dinamica con una storia importante alle spalle e un presente costellato da un forte dinamismo. In questo post vogliamo raccontarvi cosa vedere a Norimberga con bambini, tra storia, cultura e divertimento.

Il fascino di Norimberga è qualcosa a cui difficilmente si riesce a resistere. Una città che è stata, suo malgrado, in primo piano in diverse vicende storiche che l’hanno segnata e resa una città dalla forte personalità e determinazione.
Norimberga è famosa per essere la città del Bratwurst (la tipica salsiccia), dei dolci Lebkuchen (panpepato speziato) e del famoso mercatino di Natale, il Christkindlesmarkt.
Ma Norimberga è anche famosa come città europea rinascimentale, dove artisti e uomini di cultura come Albrecht Dürer e Willibald Pirckheimer lavorarono.
Norimberga è inoltre famosa in tutto il mondo per essere la città dei giocattoli, sede annuale della Fiera Internazionale del Giocattolo. Qui, inoltre, sono nati i famosi giocattoli Playmobil.
Oggi Norimberga è una delle mete più gettonate della Baviera, bella in ogni stagione e con una grande varietà di attrattive, sia per gli adulti che per i bambini.
Il periodo in cui Norimberga dà il meglio di sé è proprio quello che precede il Natale, quando il suo centro storico si riempie della magia dell’Avvento. Adoriamo farci travolgere dalla atmosfere natalizie nordiche, dalle luci e dai profumi, dalle tradizioni e dal romanticismo di questo momento dell’anno.
Per questo motivo Norimberga è stata la terza meta del nostro viaggio invernale tra i mercatini di Natale della Baviera.
Oltre ai suoi mercatini e alle sue atmosfere incantate natalizie, Norimberga ci ha saputo catturare e fare innamorare con il suo castello, le sue maestose chiese, la sua bellissima piazza del mercato Hauptmarkt e i suoi bellissimi musei.
Con l’aiuto del Congress und Tourismus Zentrale Nürnberg (l’Ente del Turismo di Norimberga) abbiamo messo a punto un itinerario a misura di famiglia. Ecco quindi i nostri consigli su cosa vedere a Norimberga con i bambini, intervallando storia, relax e divertimento.

Cosa vedere a Norimberga con bambini

Il nostro scorcio preferito lungo il fiume Pegnitz

Cosa vedere a Norimberga con bambini: a spasso nella città che ha saputo andare oltre alla sua storia

Norimberga è una città che convive con un passato molto importante, un passato glorioso offuscato però dai terribili eventi che si sono conclusi con la Seconda Guerra Mondiale.
Norimberga fu la capitale ufficiosa del Sacro Romano Impero e fu la residenza preferita dei re tedeschi. Tra il 1400 e il 1800 divenne cassaforte dell’Impero e custodì importanti tesori, come i gioielli della corona e molte opere d’arte. Norimberga nel XIX secolo divenne il fulcro della rivoluzione industriale tedesca.
Ma Norimberga divenne purtroppo famosa in tutto il mondo soprattutto nel periodo nazionalfascista, scelta dai nazisti stessi come sede e palcoscenico per le loro attività e i loro raduni e proprio qui furono promulgate le Leggi di Norimberga, che privarono gli ebrei della cittadinanza tedesca.
Nel 1945 Norimberga fu completamente rasa al suolo dagli Alleati. La sua rinascita avvenne dopo la Seconda Guerra Mondiale: il Castello Imperiale, le chiese Lorenkirke e la Sankt Sebalduskirke, la Frauenkirche e il Municipio sono stati ricostruiti nella loro vecchia forma e utilizzando la pietra originale. Norimberga fu scelta come sede del Tribunale per i Crimini di Guerra, che istruì il famoso Processo di Norimberga.
Anno dopo anno Norimberga ha cercato un riscatto nei confronti di sé stessa e del mondo ed è oggi una città che ha saputo fare tesoro dei suoi errori e ha saputo andare oltre alla sua storia, cercando di essere una città della pace e dei diritti umani.

Cosa vedere a Norimberga con bambini: i nostri consigli

Il patrimonio storico della città è ancora molto visibile nella moderna metropoli odierna.
E’ oggi possibile entrare in punta di piedi e scoprire alcuni luoghi che nel bene o nel male hanno fatto la storia di questa città. Una città che si mostra in tutti i suoi aspetti, da quelli più divertenti e leggeri a quelli più tristi e difficili da comprendere.

1 – Il centro storico

Il centro storico di Norimberga, l’Altstadt, è perfetto per essere scoperto a piedi. La maggior parte dei luoghi di interesse di Norimberga sono concentrati nel centro, racchiusi tra le mura ricostruite della città.
Conviene iniziare la visita dalla piazza principale della città, la Hauptmarkt, il “salotto” di Norimberga, una piazza ampia e accogliente. Ogni giorno questa piazza ospita il mercato contadino: tante bancarelle con caratteristici tetti rossi e bianchi che offrono frutta fresca e verdura, carne e salsicce della regione, formaggi e prodotti da forno, fiori colorati.
A Natale questa piazza ospita il famosissimo mercatino di Natale (il Christkindlesmarkt).
Nella Hauptmarkt si trova la Frauenkirke, la chiesa cattolica dedicata alla Nostra Signora, edificata in stile gotico tra il 1350 e il 1358 dal costruttore della cattedrale di Praga, Peter Parler. La Frauenkirke è la chiesa gotica più antica della Baviera e sorge nel luogo dove un tempo si trovava la sinagoga della città. Ogni giorno alle 12 in punto l’orologio posto sul frontone della Chiesa si anima: le 7 statuine che rappresentano i Principi Elettori girano intorno a re Carlo IV.
Sempre in questa piazza si trova una fontana, copia dell’originale Fontana Bella del XIV secolo, dalla quale però non esce acqua.
Vicino alla piazza si trova l’Altes Rathaus, il vecchio municipio risalente agli inizi del 1600. E’ possibile entrare al piano terra, dove si possono osservare dei cartonati che riproducono la città. In determinati orari, inoltre, è possibile partecipare a visite guidate che portano alla scoperta delle Lochgefangnisse, piccole celle e una camera di tortura del carcere medievale.
Nel centro storico, inoltre, meritano una visita due chiese, la Lorenkirke e la Sankt Sebalduskirke.
La Lorenkirke, vicino alla riva sud del fiume Pergnitz, è una chiesa protestante decisamente maestosa dedicata a san Lorenzo, con interni bui e numerose opere d’arte.
La Sankt Sebalduskirke è invece la chiesa più antica di Norimberga, risalente al XIII secolo, distrutta durante la Seconda Guerra Mondiale e completamente ricostruita. Conserva al suo interno la tomba in bronzo di San Sebaldo, opera gotico-rinascimentale per la cui realizzazione occorsero ben 11 anni di lavoro.
I ponti lungo il fiume Pegnitz, poi, offrono scorci molto suggestivi, come quello in cui sorge lo Heilig Geist Spital, un ex ospedale che attualmente ospita un ristorante.

Cosa vedere a Norimberga con bambini

La Hauptmarkt a Natale

Cosa vedere a Norimberga con bambini

L’orologio della Frauenkirke

Cosa vedere a Norimberga con bambini

L’Altes Rathaus

Cosa vedere a Norimberga con bambini

Heilig Geist Spital

2 – Il Castello Imperiale – Kaiserburg

Il Castello Imperiale di Norimberga, il Kaiserburg, sorge in cima alla collina rocciosa che sovrasta Norimberga, raggiungibile tranquillamente a piedi dal centro storico.
Il Kaiserburg fu una delle più importanti sedi ufficiali del Sacro Romano Impero e per secoli fu al centro della storia europea. La costruzione del castello iniziò nel XII secolo sotto Corrado III di Hohenstaufen e proseguì per circa 400 anni. Tra il 1050 e il 1571 ospitò i raduni della corte, le diete e le sedute giuridiche di tutti gli imperatori e re tedeschi del Sacro Romano Impero.
Il castello è diviso in tre parti: il Palazzo dell’Imperatore (Kaiserburg), la Fortezza della Città (Stadtburg) e la residenza del Burgravio ovvero del proposto alla difesa del forte (Burggrafenburg). In aggiunta a queste tre parti, si ha l’edificio che ospitava la Scuderia Imperiale, oggi sede dell’Ostello della Gioventù.
Da vedere al suo interno la Cappella Doppia, la splendida cappella imperiale romanica del 1200 d.C. Questa cappella presenta due aule liturgiche sovrapposte e collegate tra loro tramite un’apertura al centro. Il settore inferiore spettava al popolo mentre nella parte superiore stavano i membri di sangue reale che vi accedevano direttamente dal palazzo.
Molto bella la Sala Imperiale, un tempo usata come salone per le feste e usata giornalmente come sala da pranzo. Questa sala venne completamente distrutta durante la seconda guerra mondiale ma venne ricostruita, più grande di prima e oggi ospita una Esposizione sul Sacro Romano Impero.
Compreso nel prezzo, si può visitare il pozzo profondo che si trova al centro del cortile interno, scavato nella roccia fino ad una profondità di 47 metri. La visita è guidata e vi si può accedere con il personale che fa delle dimostrazioni per poter spiegare la profondità di questo bellissimo pozzo.
Al momento della nostra visita (dicembre 2018) non è stato possibile salire sulla torre rotonda Sinwell, costruita come un torrione per il Castello Imperiale nella seconda metà del XIII secolo, in quanto la torre era inagibile per restauro. Peccato perchè dicono che il panorama dalla sua cima sia meraviglioso!
Per il panorama ci siamo dovuti accontentare degli altri punti panoramici del Castello, che comunque meritano!
L’ingresso al Castello Imperiale è compreso nella Norimberga Card, di cui parleremo bene dopo.

Cosa vedere a Norimberga con bambini

La Sala Imperiale

Cosa vedere a Norimberga con bambini

La Cappella Doppia Imperiale

Cosa vedere a Norimberga con bambini

Il Castello Imperiale

3 – Il Museo della Ferrovia DB – DB Museum Nurnberg

Il DB Museum è un museo imperdibile se si viaggia con i bambini. Noi abbiamo fatto fatica ad uscirne, da tenere in conto almeno mezza giornata. Almeno!
Tre piani di museo dove è possibile scoprire la storia delle ferrovie in Germania grazie all’esposizione di veicoli storici divisi per anno e una moltitudine di modellini da ammirare.
Il pezzo forte è la carrozza di re Ludovico II di Baviera, ricca e imponente, visibile solo esternamente ma molto da vicino grazie alle passerelle costruite a questo scopo.
Da pelle d’oca la sezione dedicata ai treni della morte, con la documentazione e la registrazione dei di quella triste epoca storica e dei viaggiatori deportati su questi mezzi.
Per i bambini è bello il grande modellino della rete ferroviaria in miniatura, messo in funzione in determinati orari e piacevole da ammirare. Per i più piccoli c’è anche un’area dedicata all’ultimo piano, la Kibala, ovvero il mondo della ferrovia dei bambini. Un’area ludica dove possono divertirsi, giocare, travestirsi da ferrovieri, giocare con i Playmobil ma soprattutto fare un giro su un trenino in miniatura, messo in moto ogni mezz’ora da un capotreno. All’ingresso viene fornito un coupon valido per un giro per ogni bambino.
Il DB Museum è compreso nella Norimberga Card.
Per raggiungere il museo della Ferrovia si può prendere la metropolitana, linea U2 e U3, fermata Opernhaus.

Cosa vedere a Norimberga con bambini

DB Museum

Cosa vedere a Norimberga con bambini

Modellini al DB Museum

Cosa vedere a Norimberga con bambini

La carrozza di re Ludwig

4 – Il Museo della Comunicazione – Museum fur Kommunikation Nurnberg

All’interno dello stesso edificio che ospita il DB Museum, all’ultimo piano, si trova un altro museo dedicato alla comunicazione, il Museum fur Kommunikation.
Siamo entrati molto scettici in quanto ci sembrava noioso e poco adatto ai bambini e invece ci siamo dovuti ricredere. Oltre all’esposizione di vari telefoni e apparecchiature per la comunicazione d’epoca, è possibile scoprire in modo divertente come si scrivono gli alfabeti antichi come quello egiziano o sumero. All’interno vengono anche organizzati laboratori, che ovviamente non sapendo nulla di questo museo non avevamo potuto prenotare.
Secondo noi vale la pena visitarlo, considerato il fatto che l’ingresso è incluso nel biglietto del DB Museum.

Cosa vedere a Norimberga con bambini

Museo della Comunicazione

Cosa vedere a Norimberga con bambini

Museo della Comunicazione

5 – Il Museo del Giocattolo (Spielzeugmuseum)

Norimberga è una città con una lunga tradizione nella costruzione dei giocattoli, più di 600 anni di storia in questo campo. Il Museo del Giocattolo si trova nel centro storico di Norimberga (quindi raggiungibile a piedi) e permette di fare un tuffo nella storia dei giocattoli, tra reperti straordinari appartenenti a diverse epoche storiche distribuiti su ben 1400 metri quadrati di spazio espositivo, disposto su più piani.
Sono esposte bambole di ogni tipo (alcune anche davvero inquietanti…), case in miniatura completamente attrezzate realizzate a mano in legno (spettacolari!), servizi da tè in miniatura, macchine di una volta, giochi in latta, giochi in legno, trenini,…
E’ possibile ritrovare i nostri giochi d’infanzia come Lego, le Barbie o i Playmobil di un tempo. Ci sono aree dove i bambini possono divertirsi e giocare e altre aree educative per loro. In estate, c’è anche un grande parco giochi all’aperto e un bar nel cortile.
Per noi adulti è stato un piacevole “amarcord” tra i giochi della nostra infanzia, per i bambini è stato divertente vedere coi propri occhi i giochi di una volta.
Anche il Museo del Giocattolo è compreso nella Norimberga Card.

Cosa vedere a Norimberga con bambini

Museo del Giocattolo

Cosa vedere a Norimberga con bambini

Museo del Giocattolo

6 – Handwerkerhof

Il Handwerkerhof è una riproduzione (quindi è tutto artificiale) di un antico quartiere artigiano di Norimberga, dove diversi artigiani vendono oggetti in pelle, vetro, legno o metallo. Si trova vicino alla Koenigstor e alla stazione della città Hauptbahnhof e se ci si trova in zona è piacevole una passeggiata tra le sue case a graticcio, soprattutto nel periodo natalizio. Ma non aspettatevi qualcosa di particolarmente entusiasmante. Forse un po’ troppo finto per i nostri gusti. Abbiamo decisamente preferito i negozietti di artigiani sparsi per il centro.

Cosa vedere a Norimberga con bambini

Handwerkerhof

7 – Il Tiergarten Nürnberg (Giardino zoologico)

Nella bella stagione può essere piacevole per i bambini visitare lo zoo di Norimberga, il Tiergarten Nürnberg. Noi non lo abbiamo visitato, pur essendo aperto tutto l’anno e quindi anche in inverno, preferendo dedicarci con calma ai mercatini di Natale. Il Tiergarten è stato inaugurato nel 1939 e comprende un delfinario e uno zoo all’aperto. Questo zoo è uno dei più grandi della Germania, con spazi abbastanza ampi per gli animali ospitati. Inoltre lo zoo di Norimberga partecipa al Programma Europeo per la Salvaguardia delle Specie in via d’Estinzione (EEP) con oltre 30 specie di animali.
Anche l’ingresso allo Zoo di Norimberga è incluso nella Norimberga Card.
Per raggiungere lo zoo di Norimberga si può prendere l’autobus N.5 dalla stazione Hauptbahnhof.

8 – Il Memoriale del Processo di Norimberga

Norimberga non intende dimenticare gli orrori del periodo nazionalfascista. Proprio nell’Aula 600 della corte penale della città il 20 novembre 1945 iniziò il processo contro “i principali criminali di guerra”, ovvero contro più di 20 rappresentanti del regime nazionalsocialista che furono chiamati in questa sede per rispondere dei loro crimini contro la pace e l’umanità. I processi proseguirono fino al 1949 e portarono alla pena capitale diversi indiziati.
Attualmente è possibile visitare l’Aula del tribunale, se non sono in corso processi. Inoltre è possibile visitare una mostra permanente che fornisce informazioni sui processi di Norimberga e sui significati che essi hanno avuto internazionalmente.
L’ingresso al Memoriale è compreso nella Norimberga Card.
Per raggiungere il tribunale si può prendere la U1, fermata Sielstrasse.

9 – Il Playmobil Funpark

Tra le cose da vedere a Norimberga con i bambini c’è di sicuro il Playmobil Funpark, che si trova a Zirndorf, a circa 9 km a ovest di Norimberga.
Un parco assolutamente da non perdere se si amano i Playmobil, i personaggi e le ambientazioni in plastica nati proprio vicino a Norimberga.
Il parco ha attrazioni sia esterne che interne, con personaggi a grandezza naturale dei giocattoli per bambini.
Il parco è aperto in tutte le stagioni ma in inverno è aperta solo la parte indoor, quella meno coinvolgente e ricca di attrazioni. Questo è il motivo che ci ha spinto a rimandare per il momento la visita a questo parco, di cui tutti parlano molto bene.
Il Playmobil Funpark, seppur fuori città, può essere raggiunto con i mezzi prendendo la S4 fino a Anwanden e poi l’autobus 51.

10 – Il Museo dei bambini e dei ragazzi (Kinder und Jugendmuseum)

Un museo bellissimo per i bambini è il Kinder und Jugendmuseum, un museo con mostre istruttive e molto divertenti appositamente studiate per i più piccoli. Purtroppo è aperto solo nei weekend e noi non siamo riusciti a vederlo. Mettetelo in conto però se il vostro viaggio comprende il sabato o la domenica!

11 – La casa di Albrecht Dürer

Uno dei quartieri che ci è piaciuto di più è quello che circonda la Piazza Tiergärtnertor, sulla quale si affaccia la casa dell’artista più famoso che ha vissuto in questa città, Albrecht Dürer. Case tipiche a graticcio, localini caratteristici,le mura della città, un pozzo, un bell’albero e la vista sul castello ne fanno un piccolo gioiellino. In questa piazza si trovano anche servizi igienici gratuiti (li abbiamo trovati anche puliti, che male non fa…!).

La casa di Albrecht Dürer, uno dei più famosi pittori e grafici della storia dell’arte, è una casa a graticcio ad angolo risalente al 1400, che è stata recentemente restaurata. Al suo interno si possono visitare l’abitazione e il laboratorio dell’artista. L’ingresso alla casa è libero con la Norimberga Card.
Questo quartiere si può raggiungere tranquillamente a piedi dal centro città.

Cosa vedere a Norimberga con bambini

Piazza Tiergärtnertor

Cosa vedere a Norimberga con bambini

La casa di Dürer

12 – Ulteriori spunti su cosa vedere a Norimberga con bambini

Se avete più tempo, ci sono altri tre musei che secondo noi meriterebbero una visita.
Il primo è il museo dedicato alla scuola, Schulmuseum, dove sono ricostruite le aule d’epoca della scuola tedesca dal XVII secolo al Terzo Reich.

Il Germanisches Nationalmuseum è invece il più grande museo al mondo di arte e cultura tedesca, dalla preistoria al XX secolo. Ci sono molte opere di pittori e scultori tedeschi (comprese opere di Dürer), collezioni archeologiche, armi, armature, giocattoli, strumenti musicali e scientifici. Il Museo organizza visite speciali per bambini, ma non sappiamo se solo in tedesco in quanto non abbiamo avuto tempo di visitarlo.
All’ingresso di questo museo si trova una fila di 29 colonne bianche in cemento più una quercia, dove sono incisi i 30 articoli della Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo, in tedesco e nella lingua del popolo i cui diritti sono stati violati (Via dei Diritti Umani).

Infine per chi ama l’arte moderna e il design, a Norimberga si può visitare il Neues Museum, ospitato in bellissimo edificio moderno.

Noi abbiamo visitato la città in inverno e non abbiamo cercato parchi dove far sfogare i bambini. Nel caso visitiate questa città nella stagione calda il parco più vicino al centro è il Playground Island Schütt posto vicino al fiume e alla torre Schuldturm.
Fuori dal centro città invece ci sono numerosi parchi, come lo Stadt Park.
Se vi avanza tempo, a Norimberga si trova anche un posto particolare chiamato Erfahrungsfeld zur Entfaltung der Sinne, una specie di campo di esperienze per i sensi, ovvero circa 800 stazioni interattive per i sensi, per permettere di far sperimentare ai bambini il mondo con l’aiuto dei loro sensi. Per raggiungerlo si deve prendere la metropolitana linea U2 o U3 fino a Wöhrder Wiese.

Cosa vedere a Norimberga con bambini

Il panorama di Norimberga dal Castello

Cosa vedere a Norimberga con bambini: le Norimberga Card – Nurnberg Card

Se avete intenzione di visitare diversi siti e utilizzare i mezzi pubblici, valutate l’acquisto della Norimberga Card (Nurnberg Card). Questa carta infatti consente di avere per due giorni, al costo di 28,00 €, libero accesso a tutti i musei e le attrazioni della città, oltre che l’utilizzo di tutti i servizi di trasporto pubblico entro l’intera zona urbana di Norimberga, Fürth e Stein.
I bambini fino a 5 anni ricevono una carta gratis mentre i bambini da 6 a 11 anni pagano € 6 (una carta ogni acquisto di una carta adulti).
La Nurnberg Card può essere acquistata in uno degli Uffici di Informazione Turistica o all’Ufficio Informazioni dell‘Aeroporto, in diversi hotel o contestualmente alla prenotazione di un hotel o di un pacchetto con una delle organizzazioni turistiche di Norimberga o Fürth.

Cosa vedere a Norimberga con bambini

Norimberga Card

Cosa vedere a Norimberga con bambini: dove dormire a Norimberga

Noi siamo stati ospiti dell’Hotel Novina Tillypark, un hotel dotato di parcheggio (per noi fondamentale visto che siamo arrivati in macchina) e vicinissimo alla metro linea U3, fermata Gustav-Adolf-Straße.
Si tratta di un hotel 4 stelle arredato in stile moderno: per 4 persone abbiamo avuto a disposizione due camere comunicanti con tanto spazio, due bagni, aria condizionata e wi-fi. La colazione è inclusa ed è varia, con molta scelta e soprattutto buona.

Cosa vedere a Norimberga con bambini

Hotel Novina Tillipark

Cosa mangiare a Norimberga?

A Norimberga la cucina è tipica bavarese. Se siete amanti di salsicce, crauti, stinco di maiale, patate o zuppe andrete a nozze. Noi adoriamo tutta la cucina tedesca e anche con i bambini non abbiamo mai avuto problemi. In ogni modo a Norimberga non dovete assolutamente perdervi i Bratwurst (la tipica salsiccia) e i biscotti di panpepato Lebkuchen.
Noi abbiamo mangiato presso il ristorante-birreria Bratwurst Roslein, vicino a Municipio e ci siamo trovati bene. Cucina tipica e locale informale con prezzi nella norma.

Cosa vedere a Norimberga con bambini

Lo stinco del Bratwurst Roslein

Cosa vedere a Norimberga con bambini: una città dalle mille risorse

La Germania non ci delude mai. Ci piacciono i suoi paesaggi, ci piace il suo ordine, ci piace il suo cibo e adoriamo le sue meravigliose città.
L’attenzione ai bambini è sempre ben visibile e anche Norimberga non ha deluso le nostre aspettative.
Per vederla bene occorrono due o anche tre giorni pieni, soprattutto se intendete visitarla in corrispondenza dei suoi mercatini di Natale.
Qualunque periodo dell’anno sceglierete, sicuramente saprà sorprendervi. Una meta sicuramente adatta ad un viaggio in famiglia!

Cosa vedere a Norimberga con bambini: link utili

Per ulteriori informazioni su cosa vedere a Norimberga con bambini, su strutture, pacchetti turistici e le Norimberga Card si può consultare il sito dell’Ente del Turismo di Norimberga.

Se avete più giorni a disposizione e arrivate in Baviera in macchina vi consigliamo anche di vedere i borghi di Rothenburg ob der Tauber e di Dinkelsbühl, due borghi medievali posti lungo la bellissima Romantische Straße.

Cosa vedere a Norimberga con bambini

Print Friendly, PDF & Email
By |2019-01-10T16:57:03+00:00Gennaio 10, 2019|Città, Città Europa, destinazioni europa, Germania|0 Comments

About the Author:

daichepartiamo
Siamo Sara e Andrea, proprietari di questo blog! Ci piace viaggiare e scoprire il mondo con i nostri bambini. Amiamo la natura, il mare e vorremmo tanto tornare in Australia! Ce la faremo?

Leave A Comment

Centro Preferenze sulla Privacy

Statistici

_gat

Tecnici

caosLocalGa, caosLocalGa_gid, __cfduid

error: Eh no! non si copia!