Cosa vedere a Varenna, borgo del lago di Como

Nel post vi vogliamo raccontare cosa vedere a Varenna, splendido borgo del lago di Como, situata nel ramo lecchese del lago. Una passeggiata romantica, vicoli che si inerpicano stretti dal lago all’entroterra, un castello medievale e meravigliose ville storiche rendono Varenna una meta perfetta per una gita in famiglia in Lombardia.

Varenna è una meta imperdibile per chi si appresta a visitare il lago di Como: un piccolo borgo, lambito dalle acque del lago, abbracciato dalle montagne, dominato dai resti di un castello medievale, ricco di storia e immerso nella natura. Un borgo che ha tanto da offrire a chi lo visita, amato da chi vive vicino ma apprezzato e rinomato da chi sceglie il lago di Como come meta per le sue vacanze.

cosa vedere a varenna

I vicoli del centro di Varenna

Cosa vedere a Varenna, la perla della sponda orientale del lago di Como

Varenna si trova sulla sponda lecchese del lago di Como e dista meno di mezz’ora dalla città di Lecco. Questo borgo è facilmente raggiungibile sia via terra che via lago e si presta come una perfetta gita in giornata in Lombardia. Ma cosa vedere a Varenna in una giornata con i bambini?

Come arrivare a Varenna: via lago o via terra

Varenna può essere raggiunta comodamente da Lecco in macchina percorrendo la Strada Statale 36 del Lago di Como e dello Spluga imboccando ad Abbadia Lariana la SP72. Provenendo invece da Sondrio, basta percorrere la SS 36 fino a Varenna. Una volta raggiunta Varenna è necessario parcheggiare: c’è un grande parcheggio a pagamento coperto all’inizio del borgo, nei pressi di Villa Monastero e di Villa Cipressi.

Nei weekend e nei giorni di festa potrebbe essere comodo arrivare a Varenna in treno o via lago, per evitare di rimanere incastrati nel traffico del ritorno.
Per quanto riguarda i treni, da Lecco o da Sondrio partono treni frequenti (la linea è proprio la Lecco-Sondrio) e la fermata è Varenna-Esino, vicinissima all’imbarco dei traghetti e distante circa 10 minuti dal centro del borgo.
Per quanto riguarda i traghetti, da numerose località del lago partono traghetti diretti a Varenna, sui quali è anche possibile trasportare la propria vettura.

cosa vedere a varenna

Il porto di Varenna

Cosa vedere a Varenna in una giornata con i bambini

Varenna è un borgo piccolo, a misura di bambini: una volta abbandonata la macchina nel parcheggio, può essere percorso comodamente a piedi e in sicurezza in quanto quasi tutte le zone turistiche sono pedonalizzate.
In una giornata è possibile godersi con tranquillità il suo centro storico e visitare il suo castello Medievale, il Castello di Vezio (che si trova più precisamente nel comune di Perledo), imperdibile se si viaggia con i bambini.
Conviene iniziare la visita dal centro storico e lasciare il Castello al pomeriggio, in modo da poter partecipare agli spettacoli di falconeria che qui vengono organizzati solitamente al pomeriggio.
L’itinerario che segue comincia dal punto di imbarco dei traghetti di Varenna, posto oltretutto vicino anche alla stazione e quindi probabile punto di partenza di chi visita questa città. Ovviamente l’itinerario può essere percorso in senso inverso, qualora si arrivi in macchina e si decida di parcheggiare nel grosso parcheggio posto all’estremità opposta del borgo, nei pressi di Villa Monastero.

1 La passeggiata degli innamorati di Varenna

La passeggiata lungolago di Varenna è una delle passeggiate più romantiche del lago di Como e non per altro si chiama “passeggiata degli innamorati”! Certo ci rendiamo perfettamente conto che percorrerla in due o percorrerla con bambini da rincorrere non è proprio la stessa cosa, ma non si può andare a Varenna senza vederla!
La passeggiata degli innamorati è un breve percorso pedonale lungo una passerella a sbalzo sull’acqua, che dall’imbarcadero di Varenna conduce fino al centro del borgo.
Il percorso è breve, poche centinaia di metri, semplice da percorrere e protetto da un parapetto rosso, che contrasta col blu del lago. Il panorama che si può ammirare dalla passerella sul lago e sulle montagne circostanti è davvero meraviglioso.

cosa vedere a varenna

La passeggiata degli innamorati

cosa vedere a varenna

La passeggiata degli innamorati

2 Il centro di Varenna

Il centro di Varenna è un saliscendi di stretti vicoli che conducono dalla passerella sospesa fino alla piazza della Chiesa di San Giorgio e viceversa. Sul lungolago si affacciano locali caratteristici, piccoli negozi e gelaterie. Noi abbiamo mangiato un buonissimo gelato presso la gelateria La Passerella, che ha gusti di gelato un po’ particolari (ad esempio abbiamo assaggiato il gelato al carbone vegetale, nero come il carbone appunto e di un sapore squisito). E’ anche possibile sedersi in prossimità delle discese verso il lago, rilassandosi ammirando il panorama antistante.

cosa vedere a varenna

Il centro di Varenna che si affaccia sul lago

cosa vedere a varenna

Vicolo del centro storico

cosa vedere a varenna

Un gelato ci sta proprio!

3 La Chiesa di S. Giovanni Battista

La piccola chiesetta dedicata a S. Giovanni Battista è una piccola chicca di Varenna: l’esterno è in pietra grigia grezza mentre al suo interno stupisce con bellissimi affreschi. La Chiesa di S. Giovanni Battista è la più vecchia di Varenna e risale all’XI secolo, costruita sulle basi di una precedente chiesa paleocristiana, ampliata poi nel 1151 e ritrasformata nuovamente in epoca barocca. Per raggiungere la Chiesa di S. Giovanni Battista bisogna lasciare il lago, salendo verso l’interno del borgo seguendo le indicazioni per la Chiesa di San Giorgio, ad essa vicina.

cosa vedere a varenna

L’esterno della Chiesa di San Giovanni Battista

cosa vedere a varenna

L’interno della Chiesa di San Giovanni Battista

4 La chiesa di San Giorgio

La Chiesa di S. Giorgio è la chiesa parrocchiale di Varenna, un perfetto esempio di architettura lombarda del XIV secolo, consacrata nel 1313. Anch’essa all’esterno è caratterizzata da pietra grezza, con la facciata arricchita da un affresco raffigurante S. Cristoforo. All’interno sono conservati affreschi di notevole bellezza.

cosa vedere a varenna

La piazza e la Chiesa di San Giorgio

5 I giardini di Villa Monastero

Varenna ha due splendide Ville: Villa Cipressi e Villa Monastero. La prima villa non l’abbiamo visitata, mentre della seconda abbiamo visitato il meraviglioso giardino.
La Villa prende il nome dalla sua origine in quanto è il frutto della trasformazione di un antico monastero femminile di fondazione cistercense dedicato a Maria Vergine della fine del secolo XII, oggi di proprietà della Provincia di Lecco.
Il suo giardino botanico merita assolutamente una visita sia per i panorami sul lago che offre, sia per le specie botaniche rare ed esotiche che qui sono mantenute rigogliose grazie al clima mitigato dal lago. Un percorso disposto su più livelli lungo circa 2 km che arriva fino alla vicina frazione di Fiumelatte, arricchito anche da elementi architettonici come statue, fontane e tempietti.

Per vedere il giardino occorre acquistare un biglietto che costa € 5,00 l’intero e € 3,00 il ridotto (ragazzi dai 12 ai 18 anni, over 65 anni, studenti dai 18 ai 24 anni e gruppi), gratuito per bambini da 0 a 11 anni compiuti.
Spendendo qualcosa in più è possibile visitare anche la Casa Museo che si trova all’interno.

cosa vedere a varenna

I giardini di Villa Monastero

cosa vedere a varenna

Panorama dai giardini di Villa Monastero

cosa vedere a varenna

Colori ai giardini di Villa Monastero

cosa vedere a varenna

Selfie a Villa Monastero

6 il Castello di Vezio

Varenna è dominata dai resti del Castello di Vezio, che si trova in posizione sopraelevata, nel comune di Perledo. La visita al Castello merita non tanto per quello che rimane dei suoi resti quanto per il panorama che regala sul lago e per gli spettacoli di falconeria che vengono organizzati quasi quotidianamente nei giorni di apertura. Al castello di Vezio si può salire a piedi percorrendo per circa 20 minuti un sentiero ripido oppure in macchina.
Noi adoriamo questo Castello e ci siamo stati diverse volte. Come detto all’inizio del post, se volete vedere gli spettacoli di falconeria consultate gli orari nel sito prima di partire ma sappiate che in genere sono al pomeriggio. Potete trovare nel dettaglio tutte le informazioni in questo post specifico.

cosa vedere a varenna

Il Castello di Vezio

Cosa vedere a Varenna: qualche spunto in più

Nei pressi del porto di attracco traghetti si trova esposta una vecchia “Lucia”, la tipica imbarcazione del lago di Como, immaginata anche da Manzoni nei Promessi Sposi come mezzo per far scappare Renzo e Lucia da Don Rodrigo. Vale la pena vederla!

Se avete più tempo potete scoprire la sorgente di Fiume Latte, il fiume più corto d’Italia, che nasce da una cavità nella roccia e si butta nel lago. Non è un torrente perenne: compare verso fine marzo per poi scomparire ad ottobre. Nei periodi in cui è in attività, Fiume Latte si butta nel lago con una spumeggiante schiuma bianca.

Una ulteriore meta sono i giardini botanici di Villa Cipressi, giardini secolari con piante rare disposte su terrazzamenti che digradano verso il lago.

cosa vedere a varenna

La Lucia nel porto di Varenna

cosa vedere a varenna

L’esterno di Villa Cipressi

Cosa vedere a Varenna: informazioni generali

Varenna è un piccolo borgo molto noto in zona ma anche noto ai turisti che visitano il lago di Como. Se pensate di andarci nel weekend o in giornate di festa valutate di arrivarci in treno o via lago in quanto la strada che esce dal paese e si sposta verso Lecco ( e di qui poi verso Milano o la Brianza) diventa molto trafficata nelle giornate di punta.

Se pensate invece di fermarvi a Varenna qualche giorno, cercate di trovare il tempo di visitare Bellagio, un altro meraviglioso borgo del ramo comasco del lago: è di una bellezza sorprendente e non vi pentirete di aver preso il traghetto per attraversare il lago e raggiungere la sponda opposta! Bellagio e Varenna sono un’accoppiata vincente per potersi innamorare del lago di Como. Due borghi che ti entrano nell’anima e ti fanno innamorare all’istante del lago e delle sue montagne.

cosa vedere a varenna

Nei giardini di Villa Monastero

Cosa vedere a Varenna: link utili

Se volete qualche informazione in più su Varenna potete consultare il sito dedicato: Varenna Turismo.

Per gli orari di apertura e di falconeria del castello di Vezio potete consultare il sito ufficiale: castello di Vezio.

Per gli orari dei traghetti da e per Varenna si può consultare il sito Navigazione Laghi.

cosa vedere a varenna

Foto ricordo nei giardini di Villa Monastero

Print Friendly, PDF & Email
By | 2018-05-14T13:56:31+00:00 maggio 14, 2018|Borghi, Borghi italiani, destinazioni italia, Laghi, Lombardia|0 Comments

About the Author:

daichepartiamo
Siamo Sara e Andrea, proprietari di questo blog! Ci piace viaggiare e scoprire il mondo con i nostri bambini. Amiamo la natura, il mare e vorremmo tanto tornare in Australia! Ce la faremo?

Leave A Comment