La Casa Bergamasca di Babbo Natale a Gromo

Anche quest’anno Babbo Natale è tornato nella Bergamasca e ha scelto il piccolo borgo di Gromo per trascorrere il suo tempo libero prima di Natale. Fino al 26 dicembre i bambini potranno consegnare personalmente a lui la letterina e potranno partecipare a divertenti laboratori in compagnia dei suoi elfi. In questo post vogliamo raccontare la nostra visita alla Casa Bergamasca di Babbo Natale a Gromo e darvi tutte le informazioni necessarie per programmare una delle esperienze natalizie più belle in Lombardia.

Babbo Natale si è talmente innamorato della Bergamasca che anche quest’anno, per la dodicesima volta, ha scelto di trascorrere qui il suo tempo libero prima del Santo Natale.
Stavolta la sua scelta è ricaduta su Gromo, un borgo della Val Seriana in provincia di Bergamo, inserito nei borghi più belli d’Italia e Bandiera Arancione del Touring Club.
Per l’occasione tutto il paese si è trasformato in un magico paese del Natale, con luci, colori, decorazioni e atmosfere natalizie per vivere nel modo più magico questo periodo dell’anno.

Casa Bergamasca di Babbo Natale a Gromo

Piazza Dante a Gromo – Castello Ginami e Chiesa di San Gregorio

La Casa Bergamasca di Babbo Natale a Gromo: un intero borgo vestito a festa

La Casa Bergamasca di Babbo Natale è un evento itinerante giunto alla dodicesima edizione, che ha lo scopo di far scoprire i borghi della Provincia di Bergamo.
Ogni anno un diverso borgo della provincia viene trasformato in un piccolo villaggio di Natale, dove viene ricreata la magia del giorno più atteso dell’anno.
Due anni fa la Casa Bergamasca di Babbo Natale è stata allestita a Gandino, l’anno scorso invece a Lovere, direttamente sul Lago di Iseo.
Quest’anno, invece, la scelta di Babbo Natale è ricaduta sul borgo di Gromo, un antico e splendido borgo della Val Seriana, dove ha “affittato” addirittura il Castello Ginami e, con i suoi amici Elfi, ha addobbato l’intero paese con i suoi vicoli a festa.

Casa Bergamasca di Babbo Natale a Gromo

Piazza Dante a Gromo – Palazzo del Municipio

La Casa Bergamasca di Babbo Natale a Gromo: la visita

Una volta lasciata la macchina nell’apposito parcheggio lungo la S.P. 49 nei pressi dell’ingresso al centro storico di Gromo (costo 2 euro), si accede a piedi in questo vecchio e pittoresco borgo, fatto di stretti vicoli in salita acciottolati, vecchie case, un castello, diversi edifici storici e chiese antiche.
Il cuore di questo evento è piazza Dante, dove si trova il grande albero di Natale e il Castello Ginami.
Proprio nelle sale del castello, dove di solito si trova un famoso ristorante, è allestita la dimora di Babbo Natale. Qui i bambini possono scrivere i loro sogni in una letterina che potranno consegnare direttamente nelle mani di Babbo Natale. Dopo l’incontro più magico ed emozionante della giornata, i bambini ricevono un piccolo dono e, accompagnati dalla musica di una cornamusa, possono visitare il resto della casa, sognando ad occhi aperti nella grande camera da letto del loro uomo vestito di rosso preferito.

Casa Bergamasca di Babbo Natale a Gromo

Accoglienza degli Elfi e consegna delle targhette con il nome ai bambini

Casa Bergamasca di Babbo Natale a Gromo

La letterina per Babbo Natale

Casa Bergamasca di Babbo Natale a Gromo

Con Babbo Natale

Casa Bergamasca di Babbo Natale a Gromo

Sala da pranzo di Babbo Natale

Casa Bergamasca di Babbo Natale a Gromo

La camera di Babbo Natale

Casa Bergamasca di Babbo Natale a Gromo

Stanza da letto di Babbo Natale – Giocattoli

La visita prosegue a Villa Magdalena, una antica villa storica privata che per l’occasione è stata trasformata in un quartiere generale degli Elfi: qui i bambini possono cimentarsi in laboratori creativi aiutati dai magici aiutanti di Babbo Natale, possono accarezzare gli animali della fattoria Ariete e fare un giro sui pony (a pagamento, 3 euro a giro).
Oltre ai laboratori e agli animali, a Villa Magdalena i bambini possono essere truccati con motivi natalizi. Inoltre per tutti qui è a disposizione un the caldo gratuito per scaldarsi dal freddo che scende dalle vicine montagne.

Casa Bergamasca di Babbo Natale a Gromo

Villa Magdalena a Gromo

Casa Bergamasca di Babbo Natale a Gromo

Gli animali della fattoria Ariete

Casa Bergamasca di Babbo Natale a Gromo

Laboratori a Villa Magdalena

La visita prosegue poi verso Palazzo Milesi dove è allestito un punto ristoro e dove è possibile visitare gratuitamente il Museo delle armi bianche e delle Pergamene ed il Museo naturalistico degli animali delle Orobie. Due piccoli ma interessanti musei, adattissimi e interessanti per i bambini.

Casa Bergamasca di Babbo Natale a Gromo

Museo delle Armi Bianche e delle Pergamene di Gromo

Casa Bergamasca di Babbo Natale a Gromo

Museo delle Armi Bianche e delle Pergamene di Gromo

Durante tutto l’evento, l’intero borgo di Gromo è allestito a festa e nei negozietti lungo le sue vie sono allestiti dei mercatini artigianali con prodotti realizzati a mano e prodotti tipici locali.

Casa Bergamasca di Babbo Natale a Gromo

I vicoli di Gromo con i mercatini artigianali

Casa Bergamasca di Babbo Natale a Gromo

Il Vecchio Forno di Gromo

La Casa Bergamasca di Babbo Natale a Gromo: informazioni generali

La Casa Bergamasca di Babbo Natale a Gromo è accessibile nei weekend dal 17 novembre fino al 23 dicembre e il giorno 26 dicembre, dalle 14.00 alle 18.00, al prezzo unico (adulti e bambini) di 8 euro.
La vigilia di Natale è possibile accedere alla casa al prezzo speciale di 5 euro, sempre dalle 14.00 alle 18.00.
L’ingresso alla casa è gratuita fino a 3 anni compiuti.

Per accedere alla casa non serve la prenotazione: l’ingresso (e la cassa) sono presso il Castello Ginami di Gromo e in certi orari è possibile ci sia coda all’ingresso. Noi abbiamo fatto un po’ di coda ma l’attesa è stata resa sopportabile dall’intrattenimento di un simpatico elfo sui trampoli che ha distratto i bambini e non li ha fatti annoiare.

Per questioni logistiche (spazi stretti, scale, …) i passeggini vanno lasciati all’ingresso quindi è meglio dotarsi di zainetti o fasce porta bambini.

Siccome sia la casa che i laboratori sono al coperto, la manifestazione si svolge con qualsiasi condizione meteo.

Ciascuna letterina scritta e consegnata a Babbo Natale parteciperà al concorso finale dove saranno sorteggiate visite gratuite (con tutta la classe) alla Fattoria Didattica Ariete di Gorno e alle miniere della Valle del Riso.

Per tutte le informazioni e il programma dettagliato si rimanda al sito della Casa Bergamasca di Babbo Natale.

 

Casa Bergamasca di Babbo Natale a Gromo

Piazza Dante con le luci del Natale accese

Print Friendly, PDF & Email
By |2018-11-21T09:56:09+00:00Novembre 21, 2018|Natale e mercatini di Natale|0 Comments

About the Author:

daichepartiamo
Siamo Sara e Andrea, proprietari di questo blog! Ci piace viaggiare e scoprire il mondo con i nostri bambini. Amiamo la natura, il mare e vorremmo tanto tornare in Australia! Ce la faremo?

Leave A Comment

error: Eh no! non si copia!