La mostra dei dinosauri a Bergamo

In occasione del centesimo anniversario del Museo Civico di Scienze Naturali Enrico Caffi di Bergamo, tutte le sue sale ospiteranno fino al 30 settembre 2018 i grandi bestioni del passato: riproduzioni, ricostruzioni e calchi saranno in esposizione integrandosi perfettamente con le esposizioni permanenti del Museo. I dinosauri vi aspettano a Bergamo!

Potevamo perderci l’occasione di vedere la mostra dei dinosauri a Bergamo, allestita in occasione del centenario del Museo Enrico Caffi? Certo che no! A casa nostra non c’è mostra dedicata ai giganti del passato che passi inosservata.
La nostra futura paleontologa ormai li conosce a memoria, ma sa che ogni mostra offre qualcosa di diverso e unico. E così anche stavolta per noi è stata una bellissima esperienza.
E’ infatti la prima volta che ci capita di osservare questi bestioni integrati perfettamente in un percorso museale: ogni sala del museo ospita calchi, curiosità o riproduzioni molto realistiche realizzate dall’azienda Geomodel, che si inseriscono nel contesto espositivo del museo.

mostra dei dinosauri a bergamo

La mostra dei dinosauri a Bergamo: il Museo di Scienze Naturali ripercorre la storia del passato

Fino a domenica 30 settembre 2018 il Museo Civico di Scienze Naturali Enrico Caffi proporrà un’esposizione decisamente ricca: in tutte le sale espositive convivranno riproduzioni di animali estinti, fossili e calchi, ricostruzioni e animali
tassidermizzati (la tassidermia è una tecnica che consente di conservare a secco gli animali morti mantenendo il loro aspetto e le loro dimensioni naturali).
La mostra allestita permetterà di avere quindi una visione a 360 gradi sulle Scienze naturali conosciute al giorno d’oggi.

mostra dei dinosauri a bergamo

La mostra dei dinosauri a Bergamo: l’esposizione

L’esposizione inizia già sul piazzale antistante il museo, dove ad accogliere i visitatori si trova un grandissimo Diplodocus.
Poi, una volta all’interno del Museo, la visita si trasforma in una vera e propria caccia al dinosauro. Sì perché i simpatici bestioni sono stati posizionati un po’ ovunque nelle sale: all’interno o sopra alle teche, in pieno centro della sala, appesi al soffitto, in piedistalli o in angolini pronti a sferrare un attacco a sorpresa ai visitatori meno attenti.

Sicuramente è impossibile non notare il grande scheletro di Allosaurus fragilis affiancato alla sua riproduzione iperrealistica in scala 1:1.
Oppure il gigantesco Cervo Megacero di 700.000 anni fa, il più grande cervide mai esistito, con il suo imponente palco palmato largo fino a tre metri e mezzo.

Una sala è dedicata ai mammiferi marini: accanto al grande scheletro del capodoglio attuale, si trova il Liopleurodon, grande rettile marino degli oceani Giurassici.

Alcune delle riproduzioni allestite dalla Geomodel sono una novità assoluta, realizzate proprio in occasione di questa mostra e quindi mai viste prima. Tra di esse il fossile della libellula Italophlebia, scoperta durante gli scavi del museo in Valle
Imagna, il fossile del fitosauro Mystriosuchus scoperto a Zogno nel 1995 e soprattutto il calco del fossile del dinosauro Citipati, il famoso scheletro di BigMama sul nido, donato dal Museo di Storia Naturale di New York.

mostra dei dinosauri a bergamo

Per quanto riguarda il più amato predatore dei bambini, il Tyrannosaurus-rex, in mostra si può ammirare l’enorme testone, in scala reale.

La mostra ha dedicato uno spazio anche ad alcune specie simbolo dell’estinzione ad opera dell’irresponsabile comportamento dell’uomo, come la Colomba Migratrice ed il Tilacino.

Impossibile poi non adorare il piccolo Cronopio dentiacutus, il mammifero vissuto in contemporanea ai dinosauri e che sembra sia la copia di Scrat, il personaggio di fantasia protagonista del Cartone Animato “l’Era Glaciale” creato ben nove anni prima della sua scoperta!

mostra dei dinosauri a bergamo

mostra dei dinosauri a bergamo

mostra dei dinosauri a bergamo

mostra dei dinosauri a bergamo

La mostra dei dinosauri a Bergamo: i dinosauri invadono la città!

Oltre al Diplodocus davanti al museo in Piazza Cittadella, per la città si possono “avvistare” altre tre temutissimi dinosauri: un Indricotherium presso la stazione ferroviaria, un Pachyrhinosaurus in Piazza Vittorio Veneto e infine il famosissimo T-rex presso l’Ospedale Papa Giovanni XXIII.

mostra dei dinosauri a bergamo

La mostra dei dinosauri a Bergamo: informazioni generali

Gli orari per tutto il periodo della mostra (da marzo a settembre) saranno i seguenti:

  • da martedì a venerdì 9,00 – 13,00 e 14,30 – 18,00
  • sabato, domenica e festivi orario continuato dalle 10,00 alle 19,00
  • lunedi chiuso

Il prezzo del biglietto, valido sia per la mostra che la visita all’intero museo, è di 8€ per gli adulti (dai 18 anni di età), 4€ per i bambini e i ragazzi dai 4 ai 18 anni.

Il calendario di eventi culturali e di laboratori per questo periodo è abbastanza ampio e coprirà i fine settimana dell’intero periodo di apertura della mostra.

Le attività sono comprese nel biglietto di ingresso alla mostra. È possibile consultare il calendario e le modalità di partecipazione sul sito www.dinosauribergamo.it.

mostra dei dinosauri a bergamo

La mostra dei dinosauri a Bergamo: come arrivare

La mostra è allestita presso il Museo Civico di Scienze Naturali Enrico Caffi di Bergamo, in Piazza Cittadella, che si trova in Città Alta ed è chiusa al traffico.
Lungo tutte le mura e in Colle Aperto si possono trovare parcheggi a pagamento si trovano.
Attenzione però perchè alla domenica pomeriggio e nei giorni festivi la Città Alta è chiusa al traffico. Bisogna pertanto parcheggiare in Città Bassa e salire a piedi o in funicolare.

Nel caso scegliate la funicolare potete parcheggiare in Piazza della Libertà mentre nel caso scegliate di salire a piedi potete parcheggiare gratuitamente in zona stadio, raggiungere l’Accademia di Carrara da arte alla quale inizia un sentiero che arriva in Città Alta in circa 10 minuti circa passando da porta Sant’Agostino . Oppure si può parcheggiare vicino al Centro Sportivo Italcementi e poi prendere la scala che conduce al Vicolo Santa Lucia. Di qui inizia una mulattiera in salita che porta fino a Porta S. Giacomo in circa 15 minuti.

mostra dei dinosauri a bergamo

Link utili

Sito del Museo http://www.museoscienzebergamo.it/web/

I nostri consigli su cosa vedere a Bergamo Alta: Bergamo

mostra dei dinosauri a bergamo

Print Friendly, PDF & Email
By |2018-04-01T22:42:58+00:00Aprile 1, 2018|Cultura, Mostre|0 Comments

About the Author:

daichepartiamo
Siamo Sara e Andrea, proprietari di questo blog! Ci piace viaggiare e scoprire il mondo con i nostri bambini. Amiamo la natura, il mare e vorremmo tanto tornare in Australia! Ce la faremo?

Leave A Comment

error: Eh no! non si copia!