Varazze, bellissima località della Riviera Ligure di Ponente, non offre solo un mare blu, una bella spiaggia e un centro storico vivace. Ai più sportivi, Varazze offre un bellissimo itinerario ciclo-pedonale di circa 11 km che, seguendo il tracciato della vecchia sede ferroviaria Genova-Ventimiglia, attraversa Cogoleto e arriva fino ad Arenzano. In questo post vogliamo raccontarvi la nostra bellissima esperienza lungo la ciclabile Varazze-Cogoleto-Arenzano con bambini, un percorso semplice adatto a tutta la famiglia!

Varazze è una delle nostre mete preferite in Liguria, molto comoda da raggiungere dalla Brianza dove viviamo.
Nonostante le nostre numerose visite, la ciclovia della Riviera del Beigua, che collega i comuni di Varazze, Cogoleto e Arenzano, è rimasta a lungo nella nostra “to do list”.
Finalmente nel corso del nostro ultimo weekend primaverile siamo riusciti ad organizzarci come si deve: abbiamo caricato in macchina le bici dei bambini e abbiamo noleggiato le nostre sul posto, per passare un’intera giornata alla scoperta delle bellissime insenature e delle spiagge che si trovano lungo il percorso seguito da questa ciclo-pedonale.
Un’esperienza bellissima, che ci ha regalato tanto sport ma altrettanto relax nelle spiagge in cui ci siamo fermati. Un’esperienza adatta a tutta la famiglia!

Ciclabile Varazze Cogoleto Arenzano

Spiaggia a Cogoleto

Ciclabile Varazze-Cogoleto-Arenzano: in bicicletta con i bambini alla scoperta della Riviera del Beigua

 

La ciclo pedonale Varazze-Cogoleto-Arenzano è un itinerario che inizia all’estremo levante di Varazze, attraversa Cogoleto e termina ad Arenzano.
Un percorso che, seguendo il tracciato della vecchia sede ferroviaria Genova-Ventimiglia inaugurata nel 1868 e dismessa nel 1968, si snoda per circa 11 km.
Per tutto il percorso la ciclo-pedonale si sviluppa in zona litoranea costituita da scogliere che degradano verso il mare, con presenza di ripidi pendii rocciosi ed elementi naturali spettacolari uniti ad elementi antropici di notevole valore, come le belle gallerie scavate nella roccia, tratti in trincea e in rilevato ricavati in prossimità della costa.
Lungo il percorso è possibile sostare in uno dei bar presenti oppure rilassarsi nelle spiagge che via via si incontrano.
La ciclo-pedonale è dedicata esclusivamente a pedoni e alle biciclette, per cui è sicura anche per i bambini. Inoltre l’itinerario è completamente pianeggiante, pavimentato o asfaltato ed illuminato: sicuramente adatto anche a chi non è particolarmente allenato.
Il modo migliore per scoprire la bellissima costa della Riviera del Beigua compresa tra Varazze ed Arenzano!

Ciclabile Varazze-Cogoleto-Arenzano: l’itinerario

La ciclabile Varazze-Cogoleto-Arenzano, attraversando gallerie scavate nella roccia e costeggiando bellissime spiagge, scogli, suggestive insenature e piccole baie, regala un itinerario davvero ricco e suggestivo.
Essenzialmente può essere suddivisa in tre tratti: un primo tratto tra Varazze a Cogoleto che segue l’ex tracciato ferroviario, un secondo tratto che attraversa Cogoleto seguendo il lungomare e un ultimo tratto da Cogoleto ad Arenzano che riprende di nuovo l’ex tracciato ferroviario.
La ciclo-pedonale può essere percorsa in entrambi i sensi e la si può imboccare in tutti e tre i comuni che essa attraversa.
Secondo noi tutti gli 11 km meritano di essere percorsi, per cui vi consigliamo di iniziare la pedalata a Varazze o Arenzano, i due “capolinea”: si può decidere poi di percorrere l’intero tracciato tutto d’un fiato, oppure scegliere di fare diverse soste nelle spiaggette che si incontrano, come abbiamo fatto noi. In entrambi i casi sarà un’esperienza bellissima!

Ciclabile Varazze Cogoleto Arenzano

Una caletta nel primo tratto della ciclabile

Primo tratto Ciclabile Varazze-Cogoleto-Arenzano: da Varazze a Cogoleto

Il nostro itinerario è iniziato a Varazze, all’imbocco del Lungomare Europa. Il primo tratto segue interamente l’ex tracciato ferroviario.
Circa 5 chilometri affacciati sul mare, che attraversano il Parco del Beigua (Beigua Geopark), ricco di rocce affioranti metamorfiche decisamente coreografiche che ne caratterizzano e definiscono il paesaggio. Le rocce che si possono ammirare sono “metagabbri”, rocce metamorfiche di colore verde chiaro, e serpetiniti, rocce metamorfiche ricche in ferro e magnesio di colore nero-verdastro.
I vari manufatti presenti lungo la ciclabile (muretti di contenimento, massicciate e gallerie) sono realizzati con il materiale trovato sul posto, per cui presentano la stessa gradazione di colori. Una perfetta armonia!
Pedalando verso Cogoleto abbiamo incontrato diverse gallerie scavate nella roccia, abbiamo ammirato splendidi panorami e ci siamo fermati in una bella spiaggia sassosa, tranquilla e rilassante in primavera (chissà in estate?). E’ anche possibile fermarsi lungo la ciclabile, dove sono presenti diverse panchine panoramiche e un paio di fontanelle. Noi abbiamo decisamente preferito legare le biciclette con un lucchetto e scendere in spiaggia, dove abbiamo fatto un bel pic-nic a base di focaccia genovese (comprata a Varazze) e dove ci siamo rilassati nella spiaggia quasi interamente a nostra disposizione!
Il primo tratto termina quando si incontra una barra in ferro rossa e bianca.

Ciclabile Varazze Cogoleto Arenzano

Primo tratto di ciclabile

Ciclabile Varazze Cogoleto Arenzano

Una galleria del primo tratto di ciclabile

Secondo tratto Ciclabile Varazze-Cogoleto-Arenzano: lungomare di Cogoleto

Oltrepassata la barra bianca e rossa, si prosegue su un itinerario ancora ciclo-pedonale che scende verso il lungomare di Cogoleto. Una volta raggiunto il lungomare, lo si costeggia fino alla fine. Questo secondo tratto è sempre sicuro in quanto vietato ai mezzi a motore e dedicato solo a biciclette e pedoni.
E’ possibile fare una sosta per visitare Cogoleto o rilassarsi nelle belle spiagge della cittadina. Noi ci siamo fermati al ritorno, rilassandoci in una spiaggetta prima di ritornare verso Varazze.
Il secondo tratto termina dopo aver oltrepassato il ponticello nei pressi dei campi sportivi.

Ciclabile Varazze Cogoleto Arenzano

Lungomare Cogoleto

Ciclabile Varazze Cogoleto Arenzano

Lungomare Cogoleto

Ciclabile Varazze Cogoleto Arenzano

Tratto di ciclabile a Cogoleto

Terzo tratto Ciclabile Varazze-Cogoleto-Arenzano: da Cogoleto fino ad Arenzano

Dopo aver passato i campi sportivi, si riprende l’ex tracciato ferroviario con le sue coreografiche e pittoresche gallerie. Anche questo tratto segue il mare e offre bellissimi panorami e deliziose baie appartate.
Il tratto prosegue fino al Porto di Arenzano, dove termina la ciclabile.
Arenzano è una bellissima cittadina, piacevole per una passeggiata, un gelato o relax in spiaggia. Noi vi consigliamo di non perdere la Villa e il Parco Sauli Pallavicino, sede del Municipio, posto a pochi minuti dalla fine della ciclabile. La villa è una residenza storica del 1558, costruita su volere del Marchese Tobia Pallavicino e rinnovata nel 1880 dalla Marchesa Luisa Sauli Pallavicino: da villa suburbana con funzioni agricole, l’edificio ha assunto l’aspetto di un castello, circondato da un vasto prato all’inglese, protetto da mura baluardo con garitta di avvistamento. Il parco è un’oasi verde perfetta per far giocare i bambini, con parco giochi e un laghetto con le tartarughe.

Ciclabile Varazze Cogoleto Arenzano

Terzo tratto di ciclabile

Ciclabile Varazze Cogoleto Arenzano

Imbocco di una galleria del terzo tratto di ciclabile

Ciclabile Varazze Cogoleto Arenzano

Villa Sauli Pallavicino

Ciclabile Varazze Cogoleto Arenzano

Il parco Sauli Pallavicino

Ciclabile Varazze Cogoleto Arenzano

Spiaggia Arenzano

Ciclabile Varazze-Cogoleto-Arenzano: informazioni tecniche

Il percorso pedonale-ciclabile tra Varazze ad Arenzano è lungo circa 11 km, interamente pianeggiante ed asfaltato/pavimentato. Il percorso è davvero semplice e adatto a tutte le età.
La ciclabile può essere percorsa in entrambi i sensi e può essere imboccata a Varazze, ad Arenzano oppure a Cogoleto.
Sia a Varazze che ad Arenzano sono presenti dei “rent a bike” dove è possibile noleggiare biciclette , tandem e risciò. Le biciclette sono di diverse dimensioni, disponibili anche per i bambini.
Noi abbiamo portato con noi le biciclette dei bambini e abbiamo noleggiato le nostre presso la tabaccheria La Mola, che si trova proprio prima dell’inizio della ciclabile di Varazze.
Il prezzo va ad ore o a giornata. Per una giornata intera abbiamo pagato 10 euro a bicicletta, comprensivo di cestino, lucchetto e casco della bici. Sono disponibili anche seggiolini per i bimbi, al costo di 3 euro.
Nei weekend e in alta stagione i noleggi sono aperti con orario continuato fino a tarda sera. Consigliamo di chiamare per prenotare nei mesi estivi, in modo da essere sicuri di avere la bicicletta!
La ciclabile Varazze-Cogoleto-Arenzano è illuminata di sera. Inoltre le gallerie sono sempre illuminate dunque non occorre munirsi di torce.

Ciclabile Varazze Cogoleto Arenzano

Sosta in una spiaggia nei tra Varazze e Cogoleto

Ciclabile Varazze-Cogoleto-Arenzano: quando è il periodo giusto?

Il periodo perfetto per percorrere questo itinerario per noi è la primavera, anche se tutte le stagioni sono perfette grazie all’ottimo clima mite ligure. In primavera potrete però approfittare delle soste nelle belle spiagge quasi deserte, assaporando la quiete e il relax che in estate è difficile trovare.
Un mix perfetto tra attività all’aria aperta e tanto relax, da unire ad una bella scorpacciata di focaccia ligure.
Si può desiderare di più? E allora… siete pronti a pedalare?

Ciclabile Varazze Cogoleto Arenzano

Pausa pic-nic

Ciclabile Varazze-Cogoleto-Arenzano: link utili

Per dormire a Varazze, noi vi consigliamo l’hotel Palace. Un hotel un o’ attempato ma pulito e comodo per raggiungere la ciclabile, il mare e il centro di Varazze. Noi ci siamo già stati tre volte e potete leggere la nostra esperienza in questo post.

Qualche altro spunto su Varazze potete trovarlo in questo altro nostro post.

Ciclabile Varazze Cogoleto Arenzano

Secondo tratto di ciclabile

Print Friendly, PDF & Email