La Costa Azzurra è famosissima per le sue spiagge e per il suo mare blu. Noi, però, la adoriamo anche per i meravigliosi borghi arroccati, per le eleganti località costiere, per i colori e per i paesaggi mozzafiato. Se avete scelto la Costa Azzurra per le vostre prossime vacanze, in questo post vi vogliamo dare qualche spunto per accostare il relax del mare alla visita dei tesori che nasconde questa bellissima zona del Sud della Francia. Pronti a scoprire cosa vedere in Costa Azzurra oltre al mare?

La Costa Azzurra è una delle destinazioni balneari più comode da raggiungere dalla Lombardia. Bastano poco più di 4 ore (code permettendo…) per ritrovarsi ad ammirare il suo mare blu.
Dopo la nostra ennesima fuga in questa regione francese, possiamo sicuramente affermare due cose.
La prima è che, nonostante sia una meta solitamente scelta per le vacanze estive, noi la adoriamo fuori stagione: lontano dal caos estivo che comporta code, borghi pieni di turisti chiassosi e spiagge affollate.
La seconda è che il mare è molto bello, ma quello che dà una marcia in più a questo piccolo Paradiso è la possibilità di accostare la rilassante vita balneare con la scoperta di bellissimi borghi arroccati, ateliers di artisti, eleganti località costiere, rilassanti passeggiate lungomare, strade panoramiche e centri storici dal fascino irresistibile.
Le possibilità sono davvero tantissime e in grado di accontentare tutte le esigenze. Sicuramente è impossibile annoiarsi!

Cosa vedere in Costa Azzurra
Corniche de l’Esterel

Cosa vedere in Costa Azzurra oltre al mare: relax, cultura e classe da vendere

La Costa Azzurra ha un fascino elegante e sofisticato: le località costiere e i borghi arroccati ammaliano con il loro charme unico e ipnotico. Nonostante il mare sia davvero invitante e i suoi colori invitano ad un tuffo, è davvero un peccato non scoprire quello che queste zone offrono oltre ad esso.
In uno stesso giorno è possibile passeggiare lungo il mare, inerpicarsi in sentieri panoramici, rilassarsi in spiaggia o visitare un museo o una galleria d’arte.
Una ricca offerta che ci ha spinti più volte in queste zone, innamorandoci ogni volta più di quella prima.
Per poter girare al meglio senza troppi vincoli, è comodo avere un mezzo proprio. In alternativa la rete ferroviaria francese corre lungo tutta la costa e può aiutare negli spostamenti (attenzione agli scioperi che ultimamente sono frequenti!). Tenete presente però che alcuni borghi imperdibili sono posti nell’entroterra e scarsamente collegati con i mezzi di trasporto pubblico, quindi se arrivate in queste zone in treno o in aereo (Nizza ha un comodo aeroporto), valutate il noleggio di un’automobile almeno per qualche giorno.
Valutate inoltre bene la località in cui alloggiare, per potersi muovere e scoprire i dintorni in modo comodo. Per i nostri recenti viaggi, abbiamo scelto una volta Èze e un’altra Nizza. Quest’ultima scelta è decisamente più comoda per potersi muovere nei dintorni sia con mezzi propri che con quelli pubblici (grazie alla stazione ferroviaria). Un’ottima scelta può essere anche Cannes, centrale e molto ben collegata alle zone circostanti.
Detto questo, non resta che scegliere il vostro itinerario perfetto! Per aiutarvi nella scelta, abbiamo deciso di scrivere questo post, che racchiude quelle che secondo noi sono delle perle da non perdere in Costa Azzurra, unite ad altre località che ci hanno invece un po’ delusi. Pronti a scoprire questo vicino Paradiso insieme a noi?

Cosa vedere in Costa Azzurra: oltre al mare c’è di più! I nostri consigli da est a ovest

Abbiamo già premesso che amiamo la Costa Azzurra fuori stagione. Per questo non ci soffermeremo troppo sulla tipica vita estiva mare e spiaggia. Questo non significa che non ci siamo rilassati e crogiolati al sole, distesi in perfetto relax in quasi tutte le località costiere che abbiamo visitato. Anzi: anche in questo ultimo viaggio invernale le temperature miti sono state un fortissimo invito a bellissimi pic-nic in spiaggia e a momenti di relax e giochi insieme.
In questo post però vogliamo soffermarci su quello che si può fare e cosa vedere in Costa Azzurra oltre al mare e alle spiagge, un’infinità di possibilità una più bella dell’altra che vi porterà ad innamorarvi della elegantissima e meravigliosa costa meridionale francese.

1 – Mentone

La prima località importante che si incontra provenendo dall’Italia è Mentone, la città famosa per i profumatissimi limoni, che vengono festeggiati a febbraio.
Oltre ad un mare super blu e ad una spiaggia di ciottoli, Mentone ha un elegante centro storico con edifici dai colori tenui armonicamente in sintonia tra loro, piazzette graziose, un bel porto e rinomati locali gastronomici. Noi abbiamo apprezzato le sue miti e soleggiate giornate invernali e ne abbiamo approfittato per stare all’aria aperta. Se siete amanti dell’arte, qui potrete visitare il museo dedicato al regista e cinematografo Jean Cocteau.

2 – Roquebrune-Cap-Martin

Il borgo medievale di Roquebrune troneggia dall’alto del promontorio sul quale è arroccato, dove si trovano le rovine del suo castello del X secolo. Dal borgo si possono ammirare bellissimi panorami sul mare sottostante.
Per una sosta rilassante si può poi scendere in una delle belle spiagge sassose di Cap Martin.

Cosa vedere in Costa Azzurra
Castello di Roquebrune

3 – Èze

Èze è uno dei più bei borghi della Costa Azzurra, per noi assolutamente ai primi posti della top 10 delle cose da vedere in Costa Azzurra! Un piccolo ed estremamente affascinante borgo medievale tra Nizza e Mentone, arroccato su un promontorio e caratterizzato da pittoreschi vicoli ricchi di gallerie d’arte. In cima al promontorio, si trovano le rovine di un castello medievale e un famoso giardino esotico, dal quale si gode un meraviglioso panorama sulla costa sottostante. Appena fuori le mura, è possibile visitare gratuitamente uno dei laboratori della Fragonart, una delle profumerie più famose francesi.
In questo post potete leggere nel dettaglio tutto quello che offre questo piccolo gioiello francese.

Cosa vedere in Costa Azzurra
Èze
Cosa vedere in Costa Azzurra
Panorama dal Castello di Èze

4 – Saint-Jean-Cap-Ferrat e Beaulieu-sur-Mer

Saint-Jean-Cap-Ferrat e Beaulieu-sur-Mer sono due località balneari che sorgono su una penisola a metà strada tra Nizza e Mentone. Ospitano ville e residenze milionarie, sentieri panoramici e spiaggette carine. Onestamente, però, la zona offre di meglio quindi se avete poco tempo non le consigliamo tra le cose da vedere in Costa Azzurra!

5 – Villefranche sur Mer

Se dobbiamo suggerire cosa vedere in Costa Azzurra, dobbiamo senz’ombra di dubbio includere Villefranche sur Mer, un pittoresco borgo affacciato sul mare che ricorda tanto la nostra Liguria. Il centro storico, caratterizzato da stretti vicoli che dall’alto scendono verso il mare lungo ripide scalinate, regala scorci spettacolari.
Da non perdere la piccola cappella Saint-Pierre, una cappella trecentesca in stile romanico affrescata dall’artista Jean Cocteau con scene di San Pietro Apostolo, dedicata ai pescatori suoi amici. Non è possibile scattare fotografie all’interno, per cui dovete fidarvi della nostra parola: entrate perché merita i 3 euro spesi (bambini gratis)! Decisamente originale e particolare!
Villefranche sur Mer è dominata da un’imponente cittadella, fatta edificare dal duca di Savoia tra il 1554 e il 1559 per difendere la vecchia città. Dal 1981 ospita i giardini pubblici, 4 musei gratuiti e il municipio.
Molto carina anche la spiaggetta di sabbia e ciottoli, in inverno quasi deserta, con un bellissimo mare limpido.

Cosa vedere in Costa Azzurra
Villefranche Sur Mer
Cosa vedere in Costa Azzurra
La Spiaggia di Villefranche Sur Mer
Cosa vedere in Costa Azzurra
Cappella Saint-Pierre

6 – Nizza

Nizza, capoluogo del dipartimento delle Alpi Marittime, è la città più importante ed è assolutamente da inserire nelle cose da vedere in Costa Azzurra. Un centro storico interessante, una famosissima passeggiata lungo mare, lunghe spiagge di ciottoli lambite da mare blu, un castello, affascinanti piazze e interessanti musei: Nizza offre tutto quello che serve per essere considerata una città da non perdere.
Per i bambini, Nizza offre anche uno dei più bei parchi visti finora, ricco di attrezzature ludiche e spazi in cui giocare in libertà.
Se volete avere un’idea ben precisa su cosa vedere a Nizza, in questo post potete trovare tantissime informazioni utili.

Cosa vedere in Costa Azzurra
Nizza!
Cosa vedere in Costa Azzurra
Promenade des Anglais

7 – Saint Paul de Vence e Vence

Non si può andare in Costa Azzurra e non vedere Saint Paul de Vence, un meraviglioso villaggio medievale arroccato su un promontorio alle spalle di Cagne-sur-Mer. Qui è possibile passeggiare tra gli stretti vicoli ammirando bellissime botteghe di artisti, pittori e artigiani, lasciandosi guidare dal solo istinto senza una precisa meta.
Salendo sulle mura è possibile ammirare il borgo da bellissime angolazioni, oltre che ammirare il panorama circostante.
Per avere un’idea di quello che offre questo meraviglioso borgo, potete leggere il nostro post dedicato.

Cosa vedere in Costa Azzurra
Saint Paul de Vence
Cosa vedere in Costa Azzurra
Vence

8 – Cagne Sur Mer

Cagne Sur Mer è una tranquilla località di mare con una bella spiaggia ciottolosa e un bel mare blu. Noi siamo rimasti colpiti dalla sua lunghissima passeggiata che costeggia il mare, un invito a percorrerla a piedi o in bicicletta soprattutto nelle mezze stagioni e in inverno!
Cagne Sur Mer ha anche un centro storico antico, che però non siamo riusciti a visitare.

Cosa vedere in Costa Azzurra
La spiaggia di Cagnes Sur Mer

9 – Antibes

Antibes è una delle nostre località preferite, ovviamente anche questa fuori stagione. Noi l’abbiamo visitata in primavera, quando la temperatura mite ci ha permesso di stare in spiaggia non troppo affollata e di visitare in tutta tranquillità il suo centro storico, ricco di vicoli con affascinanti negozi retrò-chic, caffè alla moda e scorci incantevoli.
Interessante il porto, che ospita lussuosi yacht, e il vicino bastione Saint Jaume con l’opera d’arte “Nomade” di Jaume Plensa. In questo post potete trovare la nostra visita ad Antibes e tutti i nostri suggerimenti.

Cosa vedere in Costa Azzurra
Spiaggia di Antibes

10 – Grasse

Grasse è un borgo posto un po’ fuori mano rispetto ai normali itinerari turistici, che di per sé ha poco da offrire rispetto agli altri meravigliosi borghi della Costa Azzurra. Merita però una visita per le sue rinomate profumerie, visitabili gratuitamente. Grasse è infatti rinomata in tutto il mondo per la sua arte profumiera, che ha origini addirittura nel XVI secolo. Noi abbiamo visitato la Fragonard e il suo museo, entrambi accessibili gratuitamente. Al termine della visita guidata è possibile acquistare i prodotti esclusivi della profumeria… impossibile resistere alla tentazione!

Cosa vedere in Costa Azzurra
Visita alla Fragonard di Grasse

11 – Cannes

Cannes è stata la prima località che abbiamo visto in Costa Azzurra. Ormai secoli fa, ancora da fidanzati abbiamo trascorso qui due settimane in agosto. Purtroppo una delle vacanze meno belle della nostra vita: confusione incredibile, spiagge piene di gente e fascino nullo. Abbiamo dato una seconda chance a questa località durante il nostro viaggio invernale e non ci siamo pentiti. Fuori stagione questa località riprende i suoi spazi e il suo charme, tornando ad essere una delle località più glamour della Costa Azzurra.
Le spiagge si prestano al relax: liberamente accessibili e molto tranquille, con mare trasparente e la sabbia, quindi adatte ai giochi dei bambini.
Da non perdere una passeggiata lungo la famosa Croisette, una visita al porto e al quartiere storico Le Suquet.
Se volete sentirvi dei vip, passeggiata e foto di rito sul red carpet del Palais des Festivals!
Se avete tempo a disposizione, vi consigliamo di visitare le isole al largo di Cannes, le Iles de Lérins (Ile Sainte-Marguerite e Ile Saint-Honorat), raggiungibili con traghetti in partenza da Cannes.

Cosa vedere in Costa Azzurra
La soddisfazione di pucciare i piedi a dicembre a Cannes!
Cosa vedere in Costa Azzurra
Red Carpet

12 – Corniche de l’Estérel e plage d’Agay

Qualsiasi itinerario abbiate in mente, qualsiasi tipo di vacanza vi possa piacere, tra le cose da vedere in Costa Azzurra non può mancare questo favoloso tratto di strada, realizzata dal Touring Club de France nel 1903. Una strada che segue per circa 30 km la costa tra Saint-Raphaël e Cannes, regalando paesaggi mozzafiato e scorci incredibilmente suggestivi, soprattutto al tramonto, quando il sole illumina le formazioni di porfido rosso in contrasto col blu del mare. Il tratto più bello è quello compreso tra Anthéor e Théoule-sur-Mer, un tratto poco edificato che regala scenari mozzafiato. In alta stagione questo tratto di strada è molto frequentato e spesso i punti di sosta sono affollati. Se avete la fortuna di percorrere questo tratto fuori stagione, avrete invece il piacere di poterli gustare in tutta tranquillità!
Lungo questa strada fermatevi presso la spiaggia di Agay, una delle più belle della zona. Fuori stagione, poi, è ancora più bella! In questo post trovate tutte le informazioni su questo tragitto stradale.

Cosa vedere in Costa Azzurra
Una delle Formazioni rocciose lungo la Corniche de l’Esterel
Cosa vedere in Costa Azzurra
Sosta presso la Corniche de l’Esterel

13 – Frejus e Saint-Raphaël

Una delle visite che ci ha lasciato più interdetti è stata quella alla cittadina di Frejus. Sicuramente questa località, importante centro dell’antica provincia della Gallia romana, merita di essere vista. Da non perdere la Cattedrale e il suo famoso chiostro, caratterizzato da pannelli di legno del XIV E XV secolo.
Molto interessante anche il museo archeologico. Per quanto riguarda invece i resti romani, noi siamo rimasti senza parole…ma stavolta non in senso positivo! Purtroppo a parte i resti dell’Acquedotto, visibili gratuitamente dalla strada adiacente, i resti dell’Arena e del Teatro Romano sono stati interamente ricostruiti… sormontati da bruttissime strutture in cemento armato. Va bene la ristrutturazione per poter far rivivere certi posti, ma per noi vedere l’Arena interamente coperta di cemento e impalcature in ferro è stato un colpo al cuore.
Interessante, invece, il circuito degli artisti: tra le strade è possibile scovare diverse opere d’arte e botteghe di artisti decisamente belle!
Terminata la visita della cittadina, consigliamo una sosta in una delle spiagge sabbiose di Saint-Raphaël.

Cosa vedere in Costa Azzurra
Il chiostro
Cosa vedere in Costa Azzurra
Un murales a Frejus
Cosa vedere in Costa Azzurra
L’Arena di Frejus
Cosa vedere in Costa Azzurra
St Raphael

14 – St. Maxim

St. Maxim è una tranquilla località di mare e noi ci siamo fermati in una delle sue belle spiagge per poter fare un pic-nic e rilassarci un po’. Il mare è molto bello e la spiaggia è sabbiosa, adatta ai bambini.

Cosa vedere in Costa Azzurra
Spiaggia di St Maxim

15 – Saint-Tropez

Saint-Tropez è una delle località più famose della Costa Azzurra. Scelta soprattutto dai vip e da chi può permettersi il suo lusso, questa località ammalia con il suo fascino e il suo charme e fa sognare chi la visita. Assolutamente una tappa imperdibile e da inserire nelle cose da vedere in Costa Azzurra, anche solo per un giorno!
Il suo Vecchio Porto offre una carrellata di lussuosissimi yacht, i suoi locali offrono menù a 5 stelle e i suoi hotel sono ricercati e destinati a chi cerca eleganza e perfezione. Quello che però secondo noi fa sgranare gli occhi è il suo quartiere storico di pescatori, la Ponche, ricco di stretti vicoli con angoli incantevoli e con la bella Église Notre Dame de l’Assomption, simbolo della città.
Da non perdere la Cittadella costruita nel 1600 per difendere la costa, che oggi ospita il museo di Storia Marittima (ingresso 3 euro, gratis i bambini) e offre un bel panorama sulla cittadina. Per avere un altro scorcio della vera Saint Tropez, basta allontanarsi dal porto e raggiungere Place des Lices, la piazza più importante, dove è facile trovare i locali che giocano a pétanque (un tipico gioco locale) e dove due volte la settimana si tiene un caratteristico mercato.
Nei dintorni di Saint-Tropez ci sono alcune delle spiagge più belle della Costa Azzurra. Noi abbiamo fatto una breve sosta nella lunga spiaggia di Pampelonne, in inverno quasi deserta ma d’estate presa d’assalto dai VIP.
In questo post tutti i dettagli sulla nostra visita a Saint-Tropez.

Cosa vedere in Costa Azzurra
Porto di St. Tropez
Cosa vedere in Costa Azzurra
Il quartiere storico

16 – Gassin

Vicinissimo a Saint Tropez, su un promontorio roccioso, si trova il piccolo e grazioso villaggio medievale di Gassin, caratterizzato da stretti vicoli e da una chiesa del 1500. Il paese offre un bellissimo panorama sulla vallata circostante. In inverno l’abbiamo trovato quasi deserto, affascinante e malinconico allo stesso tempo!

Cosa vedere in Costa Azzurra
Gassin

Cosa vedere in Costa Azzurra… un giorno da vip a Monaco!

Non si può andare in Costa Azzurra senza fare un salto nel mondo del lusso estremo, nel vicinissimo Principato di Monaco. Questo piccolissimo stato non è sicuramente bello come altre località della costa, ma ha un fascino innegabile. Se poi avete bambini amanti di automobili come il nostro, vi assicuro che sarà un’emozione incredibile per loro vedere sfrecciare Ferrari, Lamborghini e Rolls-Royce come fossero semplici utilitarie. Nei pressi del Casinò (cercate di visitarlo all’interno, al mattino è possibile senza giocare!) il parco macchine di lusso è davvero incredibile!
Oltre al Casinò, da vedere il cambio della Guardia ogni giorno verso mezzogiorno davanti al Palazzo della Famiglia Grimaldi. Inoltre consigliamo di perdersi nel quartiere storico Le Rocher, un bellissimo contrasto con la nuova area modera fatta di grandi palazzi e opere moderne.
Infine, a Monaco si trova un acquario famoso, l’Océanographique de Monaco che noi non abbiamo visitato ma che dicono sia molto bello.

Cosa vedere in Costa Azzurra
Principato di Monaco
Cosa vedere in Costa Azzurra
Il Casinò
Cosa vedere in Costa Azzurra
Le Rocher

Cosa vedere in Costa Azzurra oltre al mare? Una scelta infinita!

Potremmo tornare nuovamente in Costa Azzurra e trovare molto altro da vedere. E’ incredibile come questa piccola solare e affascinante regione francese, così famosa per il mare, in realtà offra ben altre possibilità a chi la visita.
Basta solo partire e lasciarsi trasportare perdendosi nei vicoli dei borghi medievali, ammirando panorami o opere d’arte, sorseggiando drink in eleganti locali lungomare o visitando famosi musei. Una destinazione incredibilmente ricca di storia, di natura e di arte.
Si dice che la Costa Azzurra sia una destinazione per ricchi, ma forse “ricchi” si torna dopo averla visitata.

Cosa vedere in Costa Azzurra
Print Friendly, PDF & Email